Il Blog

SoloSeSaiRispondere1
Pubblicato: 7 anni ago

Noi, i Promotori Mazziniani

Tutti coloro che amano Mina e hanno apprezzato Caramella non finiscono di stupirsi di quanto poco riscontro abbia avuto sul grande pubblico questo meraviglioso lavoro. Dischi non se ne vendono più e internet ha sicuramente dato il colpo di grazia ad un’industria che non è stata capace di rinnovarsi per tempo. Purtroppo anche Mina, senza un’adeguata promozione, soffre di questa situazione. Come ha bene evidenziato il nostro Simone in questo post, illuminanti sono stati i risultati di vendita ottenuti da Amoreunicoamore e dall’album da cui è estratto il brano, subito dopo il passaggio in prima serata televisiva del duetto con il baby cantante Cristian Imparato. I singoli estratti da Caramella sono uno più bello dell’altro e l’unico sforzo promozionale adottato sino ad ora è stato quello di pigiare il tasto invio di una mail indirizzata alle principali radio italiane con allegato il file digitale del brano… Nemmeno uno straccio di copertina per i singoli: se si digita Mina nel motore di ricerca di iTunes Store e si ordinano i risultati per data di uscita, degli ultimi singoli nemmeno l’ombra, fatta eccezione per You Get Me (ma lì era inevitabile visto che anticipava l’album…). Solo questa piccola cosa, forse, sarebbe servita a far conoscere a qualche persona in più questi brani così belli e così trascurati.

Ma veniamo a noi e allo scopo di questo post. Nei tempi in cui il cosiddetto “viral marketing” viene sempre più utilizzato per la promozione di tutti i prodotti commerciali e non ultimo nel campo musicale, per Mina tutto tace: niente promozione attraverso iTunes, Facebook, Twitter ecc., strumenti validissimi che potrebbero essere di grande aiuto per far conoscere e apprezzare gli ultimi, meravigliosi, lavori della nostra cantante del cuore. E tutto questo cosa c’entra con noi fans? Noi siamo tanti. E tanti di noi hanno un account sul proprio social network preferito. Bene, direte voi, e con questo? Pensate, per esempio, a quante persone potremmo far conoscere l’ultimo singolo, la splendida Solo Se Sai Rispondere, se ognuno di noi decidesse di condividere sulla propria bacheca di Facebook questo link di iTunes Store, oppure uno dei tanti video presenti su YouTube di questo pezzo. Pensate se ognuno di noi richiedesse il brano alle radio (via telefono o mail), continuando ad insistere con le richieste finché questo non venga trasmesso. Pensate, poi, se in un giorno stabilito (il Solo Se Sai Rispondere Day?) contemporaneamente, tutti insieme, decidessimo di investire poco più di un Euro per scaricare da iTunes Solo Se Sai Rispondere: se lo facessero la maggioranza degli iscritti al Blog e alla nostra pagina di Facebook credo che riusciremmo a far entrare questo straordinario pezzo in classifica e dargli così la giusta visibilità… Mi  si potrebbe obiettare che non tutti i fans dispongono di un account sullo store della Apple e che quindi non tutti potrebbero procedere all’acquisto del brano il giorno in cui si decidesse di farlo. Vero. Ma è altrettanto vero che “in questo digitale mondo” molti di noi hanno amici e conoscenti che hanno la possibilità di comprare su iTunes; a tal proposito il Club metterà a disposizione 50 acquisti di Solo Se Sai Rispondere che, nel caso l’iniziativa trovasse il giusto consenso, verranno messi a disposizione dei primi 50 soci regolarmente iscritti al Club che ce ne faranno richiesta via mail. Se chi dovrebbe farlo non promuove adeguatamente un’Artista che il mondo ci invidia, tentiamoci noi. Magari non servirà a nulla, ma almeno ci avremo provato. Che ne dite?

Comments
  1. Remo (Author)

    Grazie, Massimo, per le domande garbate e interessanti e grazie a te, Simone, per aver risposto in modo così competente. Vorrei solo precisare a Massimo che, come scritto nel post, riuscire a fare entrare in classifica Solo Se Sai Rispondere non è per dire a Mina che ci siamo e che le vogliamo bene ma solo un tentativo per dare visibilità al singolo. Ho solo usato il termine “straordinaria prova di affetto” in risposta a chi riteneva “triste” l’iniziativa.

  2. da quella che hai citato tu….

    rimango basito.comunque caro luigi sei in ERRORE.
    Celine Dion l’ha cantata releativamente da poco…”QUELLA” la canta praticamente dallo stesso anno di Mina e l’ha portata in giro per il mondo fino al suo ultimo concerto (in ordine di tempo…)

    Ovviamente “chiuso” nel giardinetto italiano non hai una idea chiara della panoramica internazionale.

    Quella canzone, nel mondo, è di “quella” cantante li.

  3. Ah, che horrore!
    Il cuore “ha” un soprassalto, chiedo scusa!

  4. PieraPaso

    http://www.youtube.com/watch?v=J99PpB-qUIY
    MAI PRIMA..si era vista una copertina cosi’ bella
    come quella DEL MIO MEGLIO N.3
    MINA Silly con lo smoking e il farfallino, posso dire CHE MERAVIGLIA
    è bellissssima…caro Mario r
    e Amici Fans Vi dedico con affetto questa song dell’Album è il mio BUONDI’
    Piera

  5. Luigi Proto

    Una bella notizia quella che finalmente Radio Italia si è decisa a ritrasmettere Mina,ora voglio anche le altre Rtl, Radio dimensione suono… Grazie Francesco per le notizie.

  6. Luigi Proto

    Ah la copertina di Del mio meglio n.3! Per me ragazzino nel 1975 mi susictava emozioni a non finire, contuinavo a guardare questa copertina ed ammirarla. Semplicemente meravigliosa come tutte le copertine dei suoi dischi, ma in questa, ho voluto ricordarmi di quando ho avuto questo disco nel 1975.
    Buonasera Mario

  7. PieraPaso

    http://www.youtube.com/watch?v=9AC0o4KBamU
    MEGLIO tardi che MAI
    è la mia buona sera
    Piera

  8. emilio bocchi

    grazie

  9. PieraPaso

    http://www.youtube.com/watch?v=SWw-a-15L4o
    per alleviare i DISCORSI Cute
    guardate..piu’ volte buon pomeriggio da
    Piera

  10. Luigi Proto

    Risposta stile Loredana Bertè non si sa a chi l’hai detta… ma non importa.

  11. Luigi Proto

    Buondì Vassalino, il disco Napoli secondo estratto è da riascoltare e rivalutare perchè differente dal primo Napoli, e perchè ti tocca il cuore.

  12. Carol

    Mi dispiace, ma a me Milva proprio non piace, anche se ha sempre parlato bene di Mina, non posso farci niente. Ammiro invece Pino Daniele e sono molto contenta del duetto, ho molti suoi CD. Ognuno ha i suoi gusti, anche se siamo tutti fans di Mina.


  13. Artù, Babau e la fata Morgana …

  14. Amante

    Per chi chiedeva, ieri, della partecipazione di Milva da Paola Perego, ecco i link di Youtube:

    INTERVISTA
    http://www.youtube.com/watch?v=_IN7DdX5cOA

    I GIORNI DELLA MONOTONIA
    http://www.youtube.com/watch?v=BHpFnWhKS2s

  15. francesco cremona

    in attesa del solo se sai rispondere day,e se si fara, caramella precipita in classifica, dalla 51 alla 94posizione, nella classifica fimi.

    http://www.fimi.it/classifiche_artisti.php.

    vi ricordo per sapere quando è stata trasmessa l ultima canzone di mina in radio, il già segnalato sito.

    http://www.earone.it/,

    mi fa piacere tra l ‘ altro ritrovare mina a radio italia, nell ultimo passaggio con solo se sai rispondere, radio italia, che spesso stranamente ( per me) ignora mina e alcuni suoi album.

    per chi ancora non avesse votato, si puo votare il video di adesso e facile, oggi si chiude il concorso, peccato l abbiamo saputo, solo nell ultima settimana di voto,

    http://www.rockol.it/news-163617/Premio-Videoclip-Italiano-2010–si-vota-fino-a-venerd%C3%AC

    http://www.rockol.it/PVI/vota.php.

    grazie a tutti.

    ciao mina

    ciao tà

  16. Simone-Roma

    Ciao Massimo,
    anche se il messaggio è indirizzato a Remo, provo a rispondere alle questioni da te sollevate, senza alcuna mitraglia Lashes :

    1) La Sony con la presentazione del festival non c’entra nulla. Bonolis chiamò Mina (o Max, fa lo stesso), per sapere come poterla coinvolgere nel carrozzone di Sanremo. Loro proposero l’anteprima del Nessun dorma e lui accettò. La Sony non ha avuto alcuna parte attiva, ergo non ha speso alcun centesimo per l’evento.
    2) La stessa cosa si può dire per i quotidiani. Come sappiamo, le cartelle stampa vengono scritte da Franco Zanetti ed inviate ai quotidiani insieme alle canzoni del cd. Essendo Mina un nome di primo piano, il giorno dopo è inevitabile leggere recensioni (se ancora si possono chiamare tali i copia incolla che leggiamo da anni ovunque) e articoli a riguardo. Anche in questo caso la casa discografica coordina solamente, senza spendere un centesimo.
    3) Questo è indubbiamente vero. Ma è vero anche che la Emi, tanto per dire, quando usciva un suo disco, ce la metteva tutta per pubblicizzarlo. Spot radio e tv, anteprime radio, gadget vari per i negozi, pubblicità sui quotidiani. Insomma la sosteneva. E’vero che nel frattempo c’è stata una crisi discografica che ha fatto piombare l’Italia dietro ai Paesi Bassi per fatturato e vendite di cd (l’Italia ha oggi una media di dischi venduti per abitante dello 0,29, mentre i Paesi Bassi dell’1,1, e un fatturato di 252 milioni di dollari contro i 265 dei Paesi Bassi – questo nonostante ci siano 42 milioni di abitanti di differenza) con relativi tagli generali alle voci marketing, ma è vero anche che, come detto da Remo, esistono oggi varie modalità per promozionare il disco, come Facebook, Twitter e via dicendo. Se la pagina facebook ufficiale di Caramella, curata dalla Sony, non ha aggiornamenti dal 25 Maggio 2010, e quella ufficiale della Sony, che conta 12.000 iscritti, pubblica a manetta novità sulla Amoroso e niente su Mina qualcosa vorrà pur dire? Proprio ieri, sulla pagina facebook più grande dedicata a Mina(conta più di 30.000 iscritti), sotto il video di Amoreunicoamore, una persona ha scritto che il pezzo è molto bello e che non lo conosceva, nonostante sia in radio da Luglio. E stiamo parlando di Amoreunicoamore, un brano che 15 anni fa avrebbe surclassato qualsiasi altro singolo in radio..
    4-5) Anche questo potrebbe corrispondere a verità, magari il disco non è piaciuto. Però è curioso che, dopo la parentesi di Io Canto, il disco abbia avuto un balzo netto delle vendite su Itunes e nella classifica Fimi. Questo dimostra ampiamente che i dischi di Mina non vendono perchè non sono conosciuti.
    Fino al 2002, anno di Succhiando l’uva, Mina poteva contare sul sostegno delle radio, le quali (tutte, nessuna esclusa) trasmettevano senza problemi i suoi singoli. Da quel momento in poi, molti networks hanno smesso di programmare le sue nuove canzoni (e non certo per motivi di qualità, visto la robaccia che passano quotidianamente senza problemi). E’ stato detto che si tratta di una questione anagrafica (Mina sarebbe troppo grande per il pubblico di riferimento delle radio. Peccato che poi, considerando i reality Amici e X Factor, spesso i cantantini in erba si presentino ai provini con i suoi pezzi, compresi quelli post-ritiro). Si sono salvati solo “Vai e vai e vai”, “Portati via” e “Adesso è facile”, ma anche in questi casi, alcune radio non l’hanno inspiegabilmente inseriti nelle playlist (Rds non passa un suo pezzo nuovo dal pleistocene credo). Ad ogni modo, questa è la situazione e, secondo me, in questo ostracismo, si può rintracciare la vera ragione per cui le nuove uscite si conoscono meno e vendono meno. E’ venuta a mancare una parte promozionale enorme, che ha consentito a Mina di restarsene in disparte fino ad oggi senza muovere un passo da casa sua. Proprio in virtù di questo, la casa discografica dovrebbe sostenere maggiormente l’album, ma non lo fa, perché pensa al guadagno sicuro (visto che Mina comunque le sue copie le vende sempre).
    6) Potrebbe essere questo il caso. Magari fra qualche mese, qualche autore di Amici farà cantare alla cantante di punta della trasmissione “Amoreunicoamore” e il disco avrà nuova vitalità. E’ successa la stessa cosa la scorsa settimana, quando un allievo del programmaccio della De Filippi ha cantato Adesso è facile, puntualmente finito in top 100 Itunes due ore dopo. Ma non si può sempre aspettare la manna dal cielo.

    Per quanto mi riguarda, mi auguro che, a scadenza del contratto, Mina lasci perdere ‘ste majors, sempre più intente a spremere ‘sti divetti della tv, e intraprenda una strada autonoma, che le permetta di fare quello che le pare senza intromissioni.
    Mi auguro anche che, vincendo la sua naturale ritrosia a pubblicizzare i suoi dischi in prima persona, torni a prendere un po’ più parte attiva nel cammino promozionale dei suoi dischi. Non in video, per carità, ma magari in radio, con un programma tutto suo, oppure lanciando video promozionali come Adesso è facile. In fondo basterebbe veramente poco..

  17. emilio bocchi

    Grazie Luigi sei gentilissimo.

  18. Oh cicciu, come stai (il cuore è un soprassalto e resta là)?

  19. Secondo me è uno dei titoli più belli, ironici e scaramantici dell’Imperatrice!

  20. Oh Fulippu, quando torni in Sicilia, fammelo sapere che ti faccio trovare bell’eppronto un cd d’aisari li vuci, ok!? Lashes

  21. madameX

    questa mattina ho riscoperto 5043… e sto ascoltando..Cosa penso io di te….. Pissed Off

  22. massimo catti

    la olimpica serenità di giudizio della marchesa….e che bella prosa…

  23. massimo catti

    ciao remo, posso tentare di spiegare perchè non ho aderito alla tua iniziativa,senza che le mitraglie delle solite quattro firme quattro si facciano sentire? ok, ci provo.
    Credo che ci sia un errore diciamo “ideologico” :il disco di mina non si vede/vende in quanto non è stato pubblicizzato in maniera adeguata dalla casa discografica e dai distributori.Quindi, per riportare l’attenzione su di esso e sulle sue qualità, tu consigli di acquistare da uno dei tanti luoghi virtuali (presumo perchè ha un po’ le facenti funzioni della vecchia hit parade)il nuovo singolo dell’album che verrà “pubblicato” in modo da far sentire a mina e al suo entourage che ci siamo e che le vogliamo bene e che l’album ci è piaciuto moltissimo.
    Trovo almeno singolare che io, che ho comprato l’album appena uscito, debba ricomprarne una parte perchè il marketing della sony non supporta in maniera adeguata (secondo il parere + volte espresso in questo blog)il nuovo lavoro di mina.io posso ,al limite,consigliarlo agli amici, regalarlo, comunicare a chi non sa che mina è ancora tra noi con un bel lavoro…avrei delle considerazioni-domande
    1)stiamo parlando dello stesso marketing che ha portato mina a sanremo per sulla tua bocca,avendo tg,prime pagine e quant’altro?
    2)mina ormai da decenni esce con uno/due dischi all’anno e ogni volta ha le recensioni sui maggiori quotidiani,e spesso sui settimanali,cosa non scontata per le sue colleghe
    3)non ha mai concesso alcunchè alla macchina promozionale del proprio lavoro:video,immagini,testi…la sua forza è nel nome, nel marchio di fabbrica.
    4)se a tre mesi o quanto è il disco non vende più e esce dalle classifiche, non è che magari ha finito di raggiungere i suoi potenziali clienti (poi però mi dovete spiegare perchè mi citate le venti settimane in permanenza nella hit parade …)?
    5)il fatto che sia magari piaciuto meno degli altri, può essere preso in considerazione?
    6)quante volte e quanti titoli di mina sono “bruciati” passato il periodo natalizio e poi però si rivelano long seller a tutti gli effetti?
    Per chiudere, sperando di essere stato chiaro, ritengo che dopo 50 anni di mercato sia mina che massimiliano sappiano perfettamente quali siano i meccanismi di produzione e promozione del proprio lavoro, e se non hanno ancora cambiato nulla del loro approccio presumo vada loro bene così.
    Sarebbe davvero interessante sapere,da max,cosa ne pensa di questo aspetto del lavoro suo e della mamma.

  24. loris

    Mauro, come al solito sottoscrivo in toto il tuo pensiero, almeno per quanto riguarda i lavori di Vanoni e Biolcati. Su Mannoia non mi pronuncio perché la sua rispettabilissima voce non ha mai, ma proprio mai (non l’ho mai detto e se lo dico sono guai), trovato canale di diffusione nel mio hi-fi: limite tutto mio, naturalmente…

  25. mauro

    Il Pino Daniele cantante non mi fa impazzire ma alcune sue canzoni sono veramente belle, fra le mie preferite ci sono le due che Mina ha magistralmente interpretato nell’album “Napoli”, con voce e arrangiamenti da brivido e le inserisco in ogni playlist che mi creo.
    Anche le altre incursioni nel repertorio del blues man napoletano: la “canarina” “Je so’ pazzo” e la “seconda estratta” “Napul’é” non sono da meno e per questo motivo attendo fiducioso l’incontro delle due voci in questa nuova versione che verrà.
    Per quanto riguarda le voci che amiamo o detestiamo…ognuno ha i propri gusti e sui gusti non si discute, ma la mia esperienza personale mi ha portato ad amare alcune voci su altre, le quali ormai fanno parte del mio vissuto, le porto dentro.
    La voce di Mina, naturalmente, che in cinque decenni ha assunto colori e sfumature diverse ma ha sempre suscitato in me la stessa passione,l’immutato amore, una calda e avvolgente familiarità.
    E poi altre voci di cantanti a me molto cari, non sto a citarli, che toccano le mie corde interiori per svariati motivi evocando periodi della mia vita, più o meno lontani, felici, ecc.
    In questi giorni ho avuto modo di ascoltare gli ultimi lavori di tre grandi interpreti femminili che stimo in maniera diversa.
    Milva, Vanoni, Mannoia.
    Il disco di Milva è un capolavoro, qui è già stato celebrato e non desidero aggiungere altro, mi unisco a chi ha ricordato la sua immensa e variegata carriera artistica, purtroppo ora al termine.
    Il live di Ornella Vanoni è la dimostrazione che la classe può sopperire alle inevitabili conseguenze sulle corde vocali dovute all’incedere degli anni, e l’intero spettacolo si ascolta piacevolmente, con vette di alta classe nel brano di Vasco, in “Perduto” e “Io che amo solo te”.
    Il doppio live di Fiorella Mannoia mi ha confermato il limite che ho verso questa pur brava cantante: mi sembra che ogni canzone sia uguale alla precedente…
    Tanto che la giornata di ieri l’ho terminata con l’ascolto integrale di FacileCaramella (li ho unificati) e mi sono finalmente sentito a casa, nella mia pelle.
    Ciao a tutti
    mauro

  26. PieraPaso

    bella canzone e BRAVA la nostra MINA
    nel repertorio napoletano che a me piace molto
    Piera

  27. Vassallo paleologo giuseppe

    Buondì mazziniani oggi mi sono svegliato col core napoletano ROTFL e vi faccio ascoltare I’ TE VURRIA VASA':

    Ah ! che bell’aria fresca
    ch’addora e malvarosa
    e tu durmenno staje
    ncopp’a sti ffronne ‘e rosa.
    ‘O sole a poco a poco
    pe ‘stu ciardino sponta;
    ‘o viento passa e vasa
    ‘stu ricciulillo ‘nfronta.

    ‘I te vurria vasa’
    ‘I te vurria vasa’
    ma ‘o core nun m’ ‘o ddice
    ‘e te sceta’
    ‘e te sceta’. ‘I me vurria addurmi’
    ‘I me vurria addurmi’
    vicino ‘o sciato tujo
    n’ora pur’i’!
    n’ora pur’i’!

    Tu duorme, oj Rosa mia?
    E duorme a suonno chino;
    rnentr’io guardo ‘ncantato
    ‘stu musso curallino
    e chesti carne fresche,
    e chesti trezze nere,
    me metteno ‘int’ ‘o core
    mille male penziere.

    ‘I te vurria vasa’
    ‘I te vurria vasa’
    ma ‘o core nun m’ ‘o ddice
    ‘e te sceta’
    ‘e te sceta’. ‘I me vurria addurmi’
    ‘I me vurria addurmi’
    vicino ‘o sciato tujo
    n’ora pur’i’!
    n’ora pur’i’!

  28. madameX

    anche la mia portinaia ha cantato grande grande grande,,,ma è rimasta a scopare le scale e a non farsi i……..propi.

  29. bella che è quella canzone che hai citato. Smile

    Cmq, no beh, per quanto possa fare piacere tutti quei mezzi di comunicazione, la musica (la sua) restano i miei canali preferiti, ovviamente. Attenderò con pazienza. Mi mangio le mangi le mani ogni giorno di averla scoperta così tardi. Smile

    Ciao fra!

  30. Luigi Proto

    Scusa Ivan… ma sarà un po’dura che il mondo musicale si ricordi di Grande grande grande da quella che hai citato tu. Lo spettacolo musicale internazionale si ricorda giustamente la versione originale di Mina. Anche Cèline Dion pochi anni fa ospite di Fiorello, ha citato Mina per questa canzone e per l’enorme talento musicale di Mina conosciuta in tutto il mondo.

  31. Luigi Proto

    http://www.rai.tv/dl/replaytv/replaytv.html#ch=1

    Ciao Emilio, per vedere Milva… clicca al link che ho messo in alto,ti porterà al sito di Rai replay e segui le indcazioni scritte. Una volta scelto il giorno 21 Ottobre, il canale Rai 1 ed il programma “Se… a casa di Paola”, potrai vedere la trasmissione. Installa il programma che ti permette di visualizzare i programmi trasmessi se non l’hai già fatto.

  32. franz78

    Mina duetta con Pino Daniele nel prossimo cd di quest’ultimo, in uscita il 23 novembre. Il brano è Mapul’è.

  33. No emilio c’è…forse devi chiedere l’amicizia a “Milva la rossa” per vederli sulla bacheca.
    oppure “pantera di Goro” che è chi ha messo il video.

  34. e questa canzone dal ritiro di Mina( e anche prima) è stata portata nel mondo da una sola cantante…Shirley Bassey che l’ha farra in ogni suo concerto.
    Anzi…nel mondo conoscono questa canzone come una sua canzone.

    PS…a me non piace molto…ne da mina ne dalla Bassey…non ci posso far nulla!

  35. madameX

    .e hanno fatto bene a dire di no..se no, non avrebbe avuto il successo che solo MINA è riuscita a dare a GRANDE GRANDE GRANDE..scritta e cantata da Tony Renis …ma passata inosservata…….perche era solo una canzonetta…Lei ne ha fatto un capolavorooooooooooooooooooo

  36. francesco cremona

    putroppo per noi fans sempre troppo complicati ed esigenti penso proprio di no. per quest’ anno niente nuovi album, anche perche è uscito il terzo estratto d caramella appena venti gioni fa, cerchiamo invece di promuovere questo singolo e questo album caramella che meritano meritano meritano. tanto tanto tanto.

    poi con mina mai dire mai, intanto a sorpresa ci è appena giunta la notizia del duetto con pino daniele, chissà che non c’è ne sia qualche altro all’ orizonte.
    poi usciranno i box della carosello, appena uscito il box della halidon , dei box vinile picture siamo al n2 dei 7 previsti,

    inoltre mina al cinema con 1960, passione e a breve baciato dalla fortuna, e non dimentichiamo gli spot barilla,

    ed ogni settimana mina su la stampa e vanity fair.

    piu di cosi che cosa vuoi che faccia,

    piu di cosi non apro le mie braccia,

    ma dove vuoi vhe vada senza te,

    tutto daccapo il resto va da se,

    piu di cosi mi chiedi e mi pretendi,
    piu di cosi mi stringi e poi mi stendi

    e a denti stretti io ti dico si perchè ti amo.

    ciao mina

    ciao tà

  37. Un commento un attimo fuori contest.

    Si può sperare nell’uscita di un nuovo album della Tigre a breve? Grin

  38. emilio bocchi

    Peccato il video è stato rimosso ci tenevo a vecderlo.

  39. E certo che ci perdono loro! Ma li tartasso sempre io, quindi nolenti e volenti debbono ascoltarla! Grin

  40. ecco il video
    http://www.facebook.com/video/video.php?v=1530821843479

    Ps:l…ma Grande Grande Grande è stata praticamente offerta a tutti tranne che a mina.
    ognuno dice di esser stata la prima…la Vanoni…la Berti….insomma!

  41. madameX

    Che tenero che sei Sergiolino….mi sa che siamo in tanti a pensarla così…però giustamente i gusti non si discutono( e si rispettano) Una cosa o ti piace o no..Stop

  42. emilio bocchi

    C’è da dire che Milva ha sempre parlato bene di Mina a differenza di altre illustri colleghe…

  43. marcello murabito

    Caro Filippo,penso che a Torino non cisiano molti Tor
    inesi,ma molti del sud italia,e’se non amano la nostra piu’grande cantante disempre MINA sono loro che ci perdono

  44. Poco fa Milva su rai due ha avuto bellissime parole per Mina…
    “era ed è la più brava di tutte”
    Spero mettano il video online.

  45. francesco cremona

    dal sito ufficiale,

    http://www.minamazzini.com/cronache/?dec=10&id=849.

    chissà quale altre duetto ci riserverà in futuro, anche questo arriva piacevolmente inatteso e inaspettato e a sorpresa.

    vi ricordo sempre il concorso per chi non ha votato ancora.

    http://www.rockol.it/news-163617/Premio-Videoclip-Italiano-2010–si-vota-fino-a-venerd%C3%AC

    http://www.rockol.it/PVI/vota.php

    ciao mina

    ciao tà

  46. Sergio

    Riprendendo un pò lo scritto di Nadia, che saluto e ringrazio, devo dire che anch’io non voglio mettere in discussione la bravura di Pino Daniele, ma ci sono artisti magari bravissimi che propio non sopporto (sarà un fatto personale). Se Mina l’ha scelto lui vuol dire che a Lei piace e certamente sarà un bellissimo duetto. Purtroppo la voce di PINO mi disturba, e se lo ascolterò sara solo perché c’è LEI.. Ci sono anche per me delle voci che proprio non sopporto: PINO DANIELE, CARMRN CONSOLI e GIGI D’ALESSIO (fra gli altri!)……Rispetto i gusti altrui ma se nun me piaccciono, nun me piacccionoooooo ehe!. Buona giornata a tutti!.

  47. madameX

    ahhh ahhh teso..mo so c……nostri ihh ihh Ma faremi capire che vuol dire io son di Catania e nemmeno a me piace Carmen Consoli.Ma qui siamo ancora al campanilismo? Le voci non hanno ne regioni ne Nazioni.O le senti o non le senti..Rosa Balestrieri come qualcuno citava è siciliana ebbene a me emoziona anche se purtroppo non conoscendo il dialetto non so che dice ma mi emozionaaaaaaaaaaaaa. Quanto vorrei che MINA cantasse con Gigi D’Alessio..che tutti o quasi odiamo..Sono sicura che il giorno dopo tutti lo osanneranno dimenticando i commenti precedenti……e diventerebbe anche un gran figoooooooooooooooooo (be stavolta spacco il disco) IL DISCO ROTTO .ciao Gianpapa..me fumo na sigaretta per dimenticareeeeeeeeeeeee..ahh ahh

Comments have been disabled.