Il Blog

Unknown
Pubblicato: 8 anni ago

Le nuove canzoni di Mina

evaexpressOggi voglio parlarvi di letture che hanno forgiato la mia giovinezza. Buzzati? Calvino? Palazzeschi? De Maupassant? Macché. “Il testo sacro” a cui mi riferisco è un numero di Eva Express del settembre 1982, sulla cui copertina campeggiava una splendida Mina fotografata a Lugano al fianco di Max nei pressi della – allora – nuovissima sala di registrazione in zona Pazzallo. Non meno ghiotto era l’articolo all’interno della rivista, intitolato Le nuove canzoni di Mina, con dettagliate notizie in anteprima sul 45 giri in uscita di lì a poco – quello con Morirò per te e Oggi è nero – e una prima raffica di indiscrezioni sul doppio LP dal titolo ancora top secret che avrebbe visto la luce a fine novembre (per la cronaca, sarebbe stato lo stesso Eva, alcune settimane dopo, a mostrare per primo la copertina dell’album in questione – Italiana – bruciando canagliescamente sul tempo Sorrisi, storico detentore ufficiale di tale privilegio). Perché vi racconto tutto questo? Semplice: anche il prossimo CD di inediti atteso tra la fine di ottobre e i primi di novembre potrà vantare l’onore di aver tenuto a battesimo un nuovo studio (quello aperto da un anno nella sede GSU di via Ciani). Proprio in questi giorni, finalmente decisa la scaletta e apportati gli ultimi ritocchi, il disco è quasi pronto per essere mandato in stampa. Le belle canzoni a disposizione – oltre una ventina – sarebbero state sufficienti per riempire un doppio (e ridàgli, con le analogie con Italiana), ma alla fine sì è deciso di concentrare la scelta sui pezzi più forti e farne un unico disco-bomba. Cresce, nel frattempo, l’attesa dei fans collezionisti per l’edizione americana di Sulla tua bocca lo dirò, a suo tempo annunciata per il 18 agosto ma al momento ancora invisibile su Amazon e sugli altri siti di e-commerce d’Oltreoceano. Impossibile saperne di più dai nostri interlocutori di casa Sony, i cui recapiti telefonici – forse per un prolungamento delle vacanze – sono in questi giorni più muti di un concerto di Kylie Minogue a play-back spento. L’arrivo di settembre – vedrete – ci regalerà qualche certezza in più. E intanto, non perdete di vista il nostro Minafanblog che l’inesauribile Remo sta rendendo sempre più ricco di sorprese e di innovazioni a ritmo quotidiano!

Comments
  1. PieraPaso

    Franco Ghetti: ma siete impazziti??????????????????????????? io so a mala pena se ho il 45………………..controllato. solo quello normale ( prendi una matita-soltanto ieri )quando dico che non ho niente!!!!!!!!!!!!!!!!nessuno mi crede.ciao a tutti. oggi ho scritto un ( MINA TI AMO ) sulla spiaggia, ma era talmente grande che si leggeva solo dall’elicottero.qualcuno ci ha provato a leggere. ciao a tutti.

    caro Francaccio,
    io l’ho letto, perchè il mio personale controllore di volo,
    mi ha portato sull’elicottero
    e l’ho letto il tuo ti AMO a MINA
    Complimenti sei bravo..ti do’ il nostro bacio dap..to!
    Pieraccia

  2. PieraPaso

    franco-jesolo: come dice Piera BUONDI’ a tutti conhttp://www.youtube.com/watch?v=Q0i44lmYJokThe shepherds sisters – alonehttp://www.youtube.com/watch?v=Vl8NMhSLuMcMINA – Buon dì

    carissimo franco-jesolo
    a sentire il BUONDI..cantato da MINA
    mi dondolo..sulla “bicicletta” devo stare attenta a non sbandare se no’ cado..ha! ha!
    stavolta non c’è MadamX xhe mi fà cadere è solo COLPA MIA
    grazie MINA che mi dai ALLEGRIA
    Piera

  3. PieraPaso

    mario r.: PESCI ROSSI…..attendo commenti Pesci Rossimario rossihttp://thumbsnap.com/v/Z6eICTvK.jpg

    cario dolcissssimo Mario r,
    VORREI..i PESCI ROSSI nel mio acquario..
    e MINA a casa mia, chiedo troppo? non credo!
    basinn da
    Piera

  4. mario r.

    PESCI ROSSI…..attendo commenti

    Pesci Rossi
    mario rossi

    http://thumbsnap.com/v/Z6eICTvK.jpg

  5. franco-jesolo

    come dice Piera BUONDI’ a tutti con
    http://www.youtube.com/watch?v=Q0i44lmYJok
    The shepherds sisters – alone
    http://www.youtube.com/watch?v=Vl8NMhSLuMc
    MINA – Buon dì

  6. franco-jesolo

    Vassallo paleologo giuseppe: Buondì popolo mazziniano……sono stravolto sono andato a letto alle 3,00 ma eccomi…..questa mattina sul giradischi…..PESCI ROSSI…..attendo commenti :Credevo
    di essere soltanto
    svanita
    e distratta
    ma dicono tutti che son diventata
    un pò matta.
    La testa
    mi gira cantando veloci
    parole
    ed eccomi qui
    sono pesci più rossi del sole.
    Vivo così
    con i miei pensieri diventati
    pesci rossi imprigionati
    vivo così.
    Vivo così
    con questa testa inondata
    d’acqua verde come il mare
    vivo così.
    Desideri, volontà son volati
    dove non so pensare
    più non potrò cantare
    solo
    vivo così
    tra pesci rossi ed argentati
    come pensieri vellutati
    dalla lunga coda blu.
    Ricordo
    lontana lontana
    una sera soltanto
    fu quando la testa mi prese
    a suonare d’incanto.
    Credevo che fossero voci, pensieri o parole
    ma erano invece dei pesci più rossi del sole.
    Desideri, volontà son volati
    dove non so pensare
    più non potrò cantare
    solo
    vivo così
    tra pesci rossi ed argentati
    come pensieri vellutati
    dalla lunga coda blu
    dalla lunga coda blu
    dalla lunga coda blu.
    Kiss

    http://www.youtube.com/watch?v=KCj3BeIvU9w
    uno dei primi “video” della storia!!!

  7. Vassallo paleologo giuseppe

    Buondì popolo mazziniano……sono stravolto sono andato a letto alle 3,00 ma eccomi…..questa mattina sul giradischi…..PESCI ROSSI…..attendo commenti Smile :

    Credevo
    di essere soltanto
    svanita
    e distratta
    ma dicono tutti che son diventata
    un pò matta.
    La testa
    mi gira cantando veloci
    parole
    ed eccomi qui
    sono pesci più rossi del sole.
    Vivo così
    con i miei pensieri diventati
    pesci rossi imprigionati
    vivo così.
    Vivo così
    con questa testa inondata
    d’acqua verde come il mare
    vivo così.
    Desideri, volontà son volati
    dove non so pensare
    più non potrò cantare
    solo
    vivo così
    tra pesci rossi ed argentati
    come pensieri vellutati
    dalla lunga coda blu.
    Ricordo
    lontana lontana
    una sera soltanto
    fu quando la testa mi prese
    a suonare d’incanto.
    Credevo che fossero voci, pensieri o parole
    ma erano invece dei pesci più rossi del sole.
    Desideri, volontà son volati
    dove non so pensare
    più non potrò cantare
    solo
    vivo così
    tra pesci rossi ed argentati
    come pensieri vellutati
    dalla lunga coda blu
    dalla lunga coda blu
    dalla lunga coda blu.

    Kiss Wink

  8. mario r.

    la Repubblica – Giovedì, 15 ottobre 1987 – pagina 22
    di GINO CASTALDO

    Esce il suo nuovo album doppio “Rane supreme”
    COSI’ LONTANA MA COSI’ MINA

    Nostalgia di una grande voce Come ogni anno, anche questa volta il consueto appuntamento con un disco fatto a metà di sue celebri interpretazioni e per l’ altra metà di canzoni nuove scelte dopo un’ accurata selezione dal “ritiro” svizzero

    PER QUANTO ancora si ripeterà? Quanto andrà avanti questo copione che ormai si ripete da tempo immemore? Puntualmente, ogni anno, mese più mese meno, Mina esce dal suo dorato e silenzioso ritiro svizzero per regalare agli italiani un disco doppio, strutturato secondo una formula immutabile: un disco di vecchi successi e uno di canzoni nuove. Perfino le copertine seguono un clichè. Una volta stabilito che dovevano essere, a contrasto con i contenuti, piuttosto sorprendenti, e anche ironiche nei confronti del fatto che nessuno ha più visto Mina da quel fatale ultimo concerto alla Bussola nel 1978, hanno riproposto la faccia di Mina nascosta, arabescata, vampiresca, poi una volta perfino con la barba. Il nuovo capitolo che esce in questi giorni non fa eccezione. Si intitola Rane supreme e con abile fotomontaggio mostra in copertina la testa di Mina innestata su un nerboruto corpo maschile, con marcati segni di body-building. Il disco, come di consueto, si apre con la parte dedicata ai vecchi successi, come al solito scelti ad ampio raggio nei più disparati settori della canzone. A mettere insieme tutti i dischi di Mina, si avrebbe ormai un elenco enorme, interminabile, di pezzi reinterpretati (possiamo parlare di diverse centinaia), ma anche qui non è dato sapere se la cantante ha in mente una sorta di Enciclopedia Universale della canzone, o se procede di volta in volta su scelte casuali. Certo è che, con una punta di malizia, sceglie i brani con criteri lunatici, assai bizzarri, così come in questo caso, in cui accosta un pezzo di George Michael, Careless whisper, a Scrivimi, che fu un successo di Luciano Tajoli, un pezzo minore della coppia Mogol-Battisti come Nessun dolore a curiose rivisitazioni di black music come My cherie amour di Stevie Wonder o You make me feel brand new degli Stylistics. Cercare un criterio preciso sarebbe assai arduo. Casomai si può intravedere il gioco della riscoperta vezzosa, della memoria stuzzicata da libere associazioni e, perchè no, anche una sottile vena provocatoria, un gusto snobistico del privilegio dell’ interpretazione sul materiale, quasi Mina tenesse a dimostrare che qualsiasi cosa, cantata bene, può diventare importante. Il secondo disco, anch’ esso ormai rituale, presenta le canzoni nuove, quest’ anno più che negli anni passati selezionate attraverso un vero e proprio tam tam che ha messo in agitazione per mesi tutto l’ ambiente dei compositori di canzoni. Mina chiedeva nuove canzoni, per avere il meglio, senza pregiudizi sulla provenienza. Si parla di circa duemila cassette pervenute a Lugano, ma questo sorprendente concorso non deve aver soddisfatto del tutto lo staff della cantante e in particolare suo figlio Massimiliano Pani, che sempre di più sembra il vero artefice di queste operazioni, firmando molti arrangiamenti e qualche canzone. Nonostante questa massa di nuove canzoni proposte con entusiasmo da tutt’ Italia, la maggior parte sono firmate dallo stesso Pani, da Lele Cerri, Carlo Pes, Giorgio Calabrese, che non sono nuovi alle collaborazioni con Mina, o da coppie collaudatissime come Avogadro-Radius o Colonnello-Albertelli. In questa sezione, Mina gioca allegramente tutte le carte del suo trasformismo (da qui forse la copertina così ambigua?), passando da toni scanzonati e ironici (Ma chi è quello lì), con vicine allegre e fluenti a toni più drammatici e intensi, vedi soprattutto la stupenda bossa nuova Per avere te, firmata Calabrese e Pes, che ci ricorda la migliore Mina dei tempi andati quando i suoi dischi lasciavano il segno con maggiore incisività sui tempi. Perchè questo è il rischio che corrono questi nuovi album, sempre ben fatti, preziosi, cantati straordinariamente da una voce che tutto può permettersi, ma forse fabbricati con una punta di leggerezza, ammalati della eccessiva sicurezza di chi può restare fuori della bagarre senza mai compromettersi, e senza per questo perdere quotazioni presso il mercato. Forse è vero che un disco di Mina si compra a scatola chiusa, ma non si può evitare di provare una certa nostalgia per momenti in cui la cantante aveva la voglia e la forza di dire qualcosa di più sulla canzone italiana. Perchè Mina non esce dal suo isolamento per fare quello che tutti si aspettano da lei, cioè il massimo?

  9. mario r.

    http://thumbsnap.com/v/0OPQu7oR.jpg

    Una Magnifica Giornata con M I N A

  10. Ganimede Fe

    ciao franco, la prossima volta che vieni a ferrara me lo dici in tempo così posso unirmi a voi (ho visto su youtube il tour)?

  11. Raiça

    Meno male…anke se provo una certa simpatia x l’inter…preferisco doptt il Milan… Smile secondo me Edoardo diventerà Milanista me lo sento Smile … E’ vero..ma nn credo che si sia stancata o le sia andata qualcosa di traverso…
    Un’Artista ha tante cose per la testa…
    Uffi che bello vedere xrò Mina tifare x l’inter…e per ogni goal dell’inter…lei che sobbalza dal divano dalla gioia… sogni, sogni,,,sn solo sogni…
    Camaleontica come Lei solo può essere, ritornerà, secondo me a impressionarci ankora con varie notizioni Smile su di Lei che prepara una gustosissima Torta per la sua Inter… (darei l’oro x mangiarla…)
    Scusatemi, ma Lei…ama…o nn ama i dolci?

  12. PINA

    Cara Aissa, credo che Mina “nerazzurra” non si “arrabbierà” con te perchè sei “rossa e nera”. Finirà col sopportare pure te: a casa vive circondata da juventini, torinisti, milanisti, sampdoriani (e non si conoscono ancora i “colori” prediletti dal piccolo Edoardo).
    Ma, a proposito di calcio, parlando della Mina opinionista, ho notato che è un bel po’ di tempo che non scrive più di questo sport. Si sarà un po’ disamorata per qualcosa? Lei, e non solo in questo ambito, è purista. Le sarà andata qualcosa “di traverso”?

  13. Franco Ghetti

    ma siete impazziti??????????????????????????? io so a mala pena se ho il 45………………..
    controllato. solo quello normale ( prendi una matita-soltanto ieri )
    quando dico che non ho niente!!!!!!!!!!!!!!!!
    nessuno mi crede.
    ciao a tutti. oggi ho scritto un ( MINA TI AMO ) sulla spiaggia, ma era talmente grande che si leggeva solo dall’elicottero.
    qualcuno ci ha provato a leggere. ciao a tutti.

  14. Raiça

    ma io sono nera e rossa..secondo te Mina si arrabbierà?? Smile ih ih ih

  15. PieraPaso

    ?!giorgia?!: http://thumbsnap.com/v/FNjtCSng.jpgEcco……..Mina

    grazie Giorgia
    che bella MINA
    Buona sera da
    Piera

  16. PieraPaso

    franco-jesolo: per chi ama il calcio!!!!(grande INTER!!!)http://www.youtube.com/watch?v=Mw5e28IxJegFausto cigliano – ossessione 70http://www.youtube.com/watch?v=DbGyNDMXsskMINA – ossessione 70

    SI’ TRE VOLTE SI’ grande Inter..anche io
    nera-azzurra
    Piera

    ho un nipote che si chiama Milan di cognome
    a scuola scrive: Matteo Inter
    ORMAI le maestre lo lasciano fare..ha! ha!

  17. franco-jesolo

    per chi ama il calcio!!!!(grande INTER!!!)

    http://www.youtube.com/watch?v=Mw5e28IxJeg
    Fausto cigliano – ossessione 70

    http://www.youtube.com/watch?v=DbGyNDMXssk
    MINA – ossessione 70

  18. Lanfranco

    Mia Unica,

    sai che farò l’impossibile per te!

    Ma proprio quello, una “bestiaccia” rara di disco…

    Comunque, carissima, mai disperare!

    Un bacione!

  19. PieraPaso

    Lanfranco: Io, invece, non mi stupirei di trovarne una con una montatura di occhiali diversa… Ciao!

    cia bello caro LANFRY
    vederti e leggerti..chissà se tu puoi fare un miracolo per me la tua “unica”
    cerco disperatamente l’ MH-33 italdisc AIUTATEMI-Jonny kiss
    che avevo..haimè non cè lo piu’..
    Lanfry mio, se me lo trovi ti do’ lauta ricompensa.
    Ti mando un basinn FORTISSIMO tua “unica”
    Piera

Comments have been disabled.