Il Blog

Pubblicato: 10 anni ago

Tigri e Agnelli

 Mentre mancano ormai pochissimi giorni al lancio radiofonico – con annesse sorprese – di Adesso è facile (on air a partire da venerdì 27), all’Auditorium Giovanni Agnelli del Lingotto di Torino (via Nizza 280) sono in pieno corso i preparativi della serata-evento Musica che cura – Artisti per casa Oz in programma giovedì 3 dicembre alle ore 21,30. L’iniziativa, come già anticipato qualche settimana fa nel nostro blog, è stata ideata e promossa da Davide “Boosta” Di Leo che, sull’onda dell’entusiasmo per la splendida Non ti voglio più scritta per l’ultimo album di Mina, ha deciso di celebrare in grande stile la Signora della Musica italiana con un concerto-tributo a cui hanno aderito gratuitamente alcuni protagonisti dell’attuale scena musicale come Jovanotti, Giuliano Sangiorgi, Samuele Bersani, Antonella Ruggiero, Roy Paci, Federico Zampaglione, il quintetto vocale Voci di corridoio e Manuel Agnelli. Il tutto con la partecipazione straordinaria di Luciana Littizzetto in veste di madrina e presentatrice della serata. La scaletta dei brani è per il momento ancora top secret: “Ci saranno un po’ di sorprese, ma non troppe - ci anticipa Boosta, che curerà gli arrangiamenti per pianoforte e tastiere con l’accompagnamento di violino, viola, violoncello e flauto traverso del Gnu Quartet -. Gli artisti hanno scelto le canzoni per conto loro senza imposizione alcuna, ma il suono sarà davvero eterogeneo…”. L’intero ricavato dello spettacolo andrà a finanziare i progetti futuri di Casa Oz, che offre sostegno alle famiglie che vivono l’esperienza della malattia di un bambino. I biglietti d’ingresso (55 euro per i posti di tipo A, 40 euro per i posti di tipo B, 25 euro la tariffa speciale per gli studenti e over 65, con l’aggiunta di 1,50 euro per i diritti di prevendita) sono prenotabili online su www.greenticket.it, www.vivaticket.it e www.ticket.it, mentre per ogni altra informazione sul programma completo potete consultare il sito www.musicachecura.it (mail info@musicachecura.it, telefono 393 0665415)

Altro appuntamento da non perdere sarà quello di domenica 6 dicembre sull’emittente satellitare Lei (canale 125 di Sky) con la versione restaurata del concerto Dalla Bussola del 1972, la cui messa in onda sarà preceduta da uno speciale su Mina (ospiti, tra gli altri, Platinette, Benedetta e  la Maionchi) realizzato in collaborazione con il settimanale Oggi. Ricordiamo, inoltre, l’uscita in questi giorni nelle migliori edicole italiane del nuovo numero del bimestrale Emozioni con un articolo di quattro pagine su Facile a cura del nostro Fernando Fratarcangeli, mentre venerdì 27 vedrà la luce nei negozi di dischi la pluriannunciata new version dell’album-monumento di Claudio Baglioni Questo piccolo grande amore, nella cui celebratissima title-track spiccherà – sotto il fuorviante titolo L’arcobaleno - un piccolo-ma-grande cameo vocale di raccordo inciso per l’occasione dalla nostra Minona.

Comments
  1. franco-jesolo

    da “La Stampa”
    In un gioco di specchi e rifrazioni sonore, come un regista Baglioni ha assegnato rigidamente le parti ai colleghi che hanno aderito al suo invito: «Mi sentivo un po” in colpa, per chiedere loro di cantare solo piccoli camei, o graffi, evitando i duetti. Ma Mina mi ha tolto dall”imbarazzo: “Così – mi ha detto al telefono – suoneranno come regali eleganti e preziosi”». Mina – con Bocelli, Giorgia, Morandi, Cocciante, Venditti, Joseph Calleja – è una delle star impegnate in ouvertures e interludi di QPGA la canzone: ognuno ne canta una parte, disseminata secondo imperscrutabile disegno, mentre è Morricone ad accompagnare magistralmente al piano Claudio, nell”esecuzione integrale.

  2. franco-jesolo

    carissimo leone, mi spiace deluderti, ma hai ascoltato bene la ghost track di Vida loca? sfido chiunque, che non sia MINA a cantarci sopra,specialmente quando entrano le chitarre!!ciao a presto

  3. MINA FINCHè HAI LA FORZA CONTINUA A CANTARE TI PREGOOO! CONTINUA A DELIZIARCI CON LA TUA VOCE SOVRAUMANA… TI AMIAMOOOO!!

  4. LA VOCE è CAMBIATA! QUESTO è VERO… CHE LA POTENZA SIA DIMINUITA O MENO NON CI RIGUARDA… DICO SOLO CHE SENTENDOLA MENTRE CANTAVA MI SONO VENUTI I BRIVIDI SU TUTTO IL CORPO…

    MA DAI… CI RENDIAMO CONTO? NON SONO IO IL PRIMO A DIRLO MA è DAVVERO DIVINA… COSA VE NE IMPORTA SE HA PIù O MENO POTENZA?

    STATEVE ZITTI, CHIUDETE GLI OCCHI, ASCOLTATE E SOGNATE!!!!

    MINA TI AMOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!

  5. francelucca

    Grandissima …molto meglio oggi di ventitrè anni fa…ma non avevo dubbi!
    Purtroppo ci vorrebbe soltanto una cosa Mina adorata per far tacere tutti…un tuo ritorno dal vivo, ma siccome questo non accadrà, niente e nessuno potrà piu’ fermare le lingue che ormai hanno perso il controllo.
    A me non resta che buttare il pc dalla finestra 8O 8O 8O

  6. ssssssshhhhhhhh…certe cose qui non si dicono!
    Wink)

    La voce di Mina è cambiata.
    Punto…..
    più bella…più brutta?
    Questo attiene al gusto personale.

  7. FrancoPisa

    x DIEGO:
    Ma tu nella vita sei un ghirigori come scrivi??
    Fatti una visita.

  8. Lillo

    Io trovo SUBLIME il cammeo vocale di Mina.

  9. Diego

    Infatti ho scritto: “se senti lo STESSO PEZZO” della canzone… Direi che non accorgersi che una versione sia tutta la canzone e l’altra solo una parte sarebbe strano no? o forse è più strano che si pensi che qualcuno non se ne sia accorto!
    Invece, Mina ha dato esattamente lo stesso senso e la stessa interpretazione della canzone, l’ha cantata allo stesso modo, ma con una voce diversa che è quella di oggi. Ripeto, non dico che questa nuova non mi piaccia, ma dico che è diversa la voce, contro chi dice che ha stessa potenza e lo stesso tutto: non è vero, per piacere! Ma soprattutto: cosa si intende dire con la stessa potenza? Allora, posto che la potenza sia la stessa, cos’ha perso? Perché o si dice che la voce non ha perso nulla, o se si dice che non ha perso potenza, vuol dire che ha perso qualcosa: cosa?

  10. Luigi Proto

    Non so Piera, più tardi leggerò ,ma mi pare che io non abbia mai sentito questa canzone che dici tu con il codice di Mh-28, o perlomeno io non ce l’ho.

  11. Luigi Proto

    Cara Pasqualina, ho appena acceso il pc ma se c’è qualche critica non voglio nemmeno leggerla. Questa interpretazione di Mina è assolutamente spettacolare ancora più incisiva e forte di quella del 1986.
    Mina sei forte e bellissima

  12. Luigi Proto

    Auguri al grande Mario sempre forte e unico.

  13. Pasqualina

    ma che paragoni..questa in Baglioni è solo un’ospitata, ne ha cantato solo un pezzetto..in SI BUANA canta la canzone per intero…e cmq, certo che c’è la differenza..in ogni versione che Mina dà di una song, nn si ripete mai..è sempre unica e irripetibile. ma la potenza vocale nn è scemata affatto..

  14. PieraPaso

    Cari amici NESSUNO di Voi..sà il mistero del’MH-28?
    andate a leggereil messaggio di stamattina grazie da
    Piera Oops!

  15. PieraPaso

    ..a me il Baglioni mè diss nagott! degustubiss..
    a chi piace..sentiro’solo la MINA
    buona sera da
    Piera Oops!

  16. Diego

    Beh se senti lo stesso pezzo cantato nel 1986 la differenza è macroscopica! Non dico necessariamente che prima fosse meglio di adesso, di certo è proprio tutta un’altra cosa.

  17. Pasqualina

    superlativo l’intervento di Mina sul cd di Baglioni…sublime VOCE che nn ha perso nulla in freschezza e potenza..Mina sei grande!!!

  18. madameX

    Leoncino tesoro mio..io adoro le iniziativee qualsiasi idea io dico si specialmente se c’è MINA di mezzo…Però siccome il mio cervellino funziona a giorni alterni ,ti devo dire la verità,Sai che non ho capito molto?Anzi non ciò capito niente di niente…
    Mo me faccio spiegare da qualcuno più intelligente di me…e poi ti dico.
    Nel SALOTTO ci sono voci bellissime che cantano Mina….chiederò a loro.
    la mia vocina è quella tra uno scaricatore di porto e un trans…questo è l’ultimo complimento che ho avuto….
    Perciò perchè farvi del male…
    Avevamo pensato di fare parole parole in napoletano….sarebbe stata uno sballo…O farla in tutti i dialetti..sarebbe bellissimo.
    A proposito Io faccio Alberto Lupooooooooooooo..chiaramente….

    GIL poi mi manderai la parcella della tua psicanalisi……
    sempre molto profonda…….

    40 anni fa caro GIL c’era molta ipocrisia..e nient’altro.C’era una liberta soffocata….e ci si scandalizzava pe un nonnulla.
    Be io non facevo parte di quella schiera chiaramente….
    perchè caro GIL il pensiero e i giudizi degli altri.a me niente fregava prima e niente me frega oraaaaaa.

    NON riesco a trovare in edicola EMOZIONI…..

  19. FrancoPisa

    Ho appena ascoltato il cammeo di MINA in QPGA di Baglioni, uscito oggi.
    Che dire??
    Non ci sono parole: quando L’ARTISTA MINA graffia – e come solo LEI sa fare – sono solo brividi.
    Ti arriva un pugno nello stomaco per così tanta bravura che il cuore ha un sussulto e le lacrime di premono agli occhi: allora tu dici: GRAZIE MINA …. forse in paradiso non si provano le stese emozioni.

  20. Andreina C.

    Ho sentito su youtube il pezzettino cantato da Mina nell’album di Baglioni…STREPITOSA!!!
    Augurissimi Mario Rossi! Smile
    ciao a tutti…

  21. mr. Blue

    da un quotidiano : “Questo piccolo grande Baglioni, collezionista di ..voci”
    “Esce oggi il doppio cd con 69 ospiti: un kolossal nel pregetto Q.P.G.A.” – ” .. certo, quando Bocelli MINA e il tenore Joseph Calleja mettono il turbo .. si lasciano dietro tutti gli altri..”. Carlo.

  22. Federico Mazzini

    Mina divina come sempre, nel nuovo disco di Baglioni!!!!!!! Grin Smile
    Ti amo Mina!!!!
    Bacio a tutti!

  23. Federico Mazzini

    Tantissimi auguri a Mario Rossi!!!
    Grin

  24. PieraPaso

    Caro GIL,
    Come sempre sai scrivere con la penna d’ORO.
    A me sembra di capire..che c’è tanto ..
    falso “pudore” per delle parole d’AMORE forti e vere..
    In tutti i tempi.c’è stato .forse oggi un po’ meno.
    Mi meraviglio che il testo della CARNE VIVA non è stato censurato..lo trovo molto pieno di “eros” nessuno si è scandalizzato..ORMAI l’ “eros” nelle canzoni entra come di diritto..del nostro vivere normale.
    PieraRazz

  25. Domenico/Napoli

    Trovo l’idea simpaticissima, solo che essendo un completo imbranato con la tecnologia, non so come fare; CLAUDIUCCIO, mo che torni dalla villeggiatura dal Mario, sperando che ti sia rimasta la voce, ci mettiamo in contatto, ed io metto a disposizione la mia “ugola d’oro” (‘e senti ch’ stonatura!) nelle tue mani da tecnico del suono.

  26. Leone Jesolo

    Buongiorno a tutti da una grigia ma romantica Venezia!
    Che ridere il tuo commento Mr Mario ( a proposito, auguri di cuore, peccato che i regali ce li fai sempre tu con le meravigliose foto che posti)
    Ribadisco l’appello!
    FAN ITALIANI! Sovraincidete la traccia fantasma,omaggio alla grande Mina con le nostre voci sul blog! Più stoniamo e più divertente sarà ascoltarci!
    Aderisce anche il gatto di Mario(sempre che non si sia già beccato uno zoccolo volante dal vicino imbizzarrito)
    Franco da Jesolo, tu che sei un cantante, Pietro, Nadia, Sergio Pasqualina, Piera LORIS!!! Cristian dall’Argentina, il “neoiscritto” jazzman, tutti…
    A me sembrava un’idea così carina e divertente.
    Pensate che LEI può ascoltarci in un suo lavoro….io penso che se fossi un artista ne resterei molto lusingato…dite di no?
    Un buon wend a tuti e mi raccomando, scaldate le voci!
    Ps, pare che alici, fettina di mela ecc siano inutili…bah

  27. Diego

    http://www.youtube.com/watch?v=EAojWXecvSo

    Dal minuto 1:25 la stessa parte di “Questo piccolo grande amore” cantata nel 1986…
    ……Zio caro! mi viene da dire: “Zio caro!” e basta…

  28. Domenico/Napoli

    Semplicità, ironia, umiltà, saggezza, signorilità, ma quanti altri sostantivi ancora potrei aggiungere a questi per definire una persona speciale come MARIO ROSSI; Auguri Mario!
    Fortunatamente c’è stato quel “Mina tour” che mi ha dato la possibilità di conoscere persone speciali come te.
    Ancora auguri!
    Ah! mi raccomando Claudio, un bel duetto non sarebbe poi tanto male! Dio ci scanzi e liberi!

  29. PINA

    Mario, ciao.
    Ti invio i miei più sinceri auguri per il tuo compleanno.
    pina

  30. Diego

    http://www.youtube.com/watch?v=mU1eMkFCbB8

    Verso il minuti 2, MINA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! nell’album di Baglioni…

  31. loris (Author)

    Purtroppo, dovendo scannerizzarla dal giornale stesso, non la si potrà ingrandire più di tanto. Ma in questo numerone speciale le foto belle non mancheranno…

  32. Sapevo, caro Loris, che avresti apprezzato anche tu, anche se il mio primo pensiero non è andato alla vetusta Domenica del Corriere, ma ad una nota rivista (definirla fanzine sarebbe riduttivo) dedicata ad una ben nota cantante italiana… E, sempre a proposito della rivista, nel prossimo numero la foto comparirà nel formato che le si deve o sempre ridotta al lumicino?

    Ciao!

  33. Tanti, tantissimi auguri di cuore al buon Mario, che a Bula Bula starà – credo debitamente – festeggiando. Prosit!

  34. Gil

    “Speriamo che GIL non mi psicanalizzi……..Non vorrei che gli scoppiasse la testa……”

    E infatti cara Nadia… ieri non l’ho fatto! Anche perché, nell’ispirarti a “Suoneranno le sei”, sei stata più chiara e hai descritto una situazione vissuta e senza troppe considerazioni personali visto che hai evidenziato maggiormente la dinamica dei fatti e dalle tue parole si evinceva che è stato un amore fatto di limiti, mancata corrispondenza o addirittura rinunce.
    L’amore fatto di rinunce è stato un tema da sempre molto caro alle nostre “divine”. Al Festival di Sanremo del 1965 la Vanoni scandalizzava le masse benpensanti con “Abbracciami forte” nella quale dichiarava: “Io non voglio
    innamorarmi di te, anche se tu sai che sono nata per te… Perché ormai ho regalato quel che resta della mia vita a qualcun altro che ha vissuto per tanto tempo accanto a me… Abbracciami forte, forte, forte… e stringimi a te, a te”.
    E gli abbracci della Vanoni li conosciamo fin troppo bene e di che tipo sono si è anche visto nelle canzoni successive… Di sicuro non erano semplici abbracci di saluti!!! La canzone era accreditata per la vittoria ma si classificò solo quinta perché fra la giuria dell’ultima serata c’era un gruppo di presunti religiosi che trovò scandaloso il tema trattato ed esposto troppo esplicitamente dall’Ornella nazionale.
    La replica di Nostra Signora “Assoluta” della Canzone arrivò di lì a poco con “Addio” nella quale c’erano analoghe frasi “compromettenti” del tipo: “Ancora un bacio e sarà l’ultimo… io dovrò vivere senza di te. E più ti guardo e più capisco di amarti… ma c’è qualcuno che sta aspettandomi… cosa farebbe mai senza di me… Ma io non posso, ma io ritorno da lui… è troppo tardi, troppo tardi per noi”. Insomma, in entrambi le canzoni alla fine c’è la donna che, suo malgrado, si ravvede e si sacrifica rinunciando al vero amore… ma, in ogni caso, questa “redenzione” è arrivata dopo una relazione extraconiugale e, quindi, dopo un tradimento.
    Oggi il tema di queste canzoni fa sorridere anche il più convinto dei benpensanti… ma immagina oltre 40 anni fa la reazione provocata da certe frasi enunciate da due donne troppo “emancipate” per quelli che erano i tempi e che comunque costituivano un modello “pericoloso” per le generazioni di allora e Mina più di tutti/e, visti anche i riscontri popolari, si è esposta ai pregiudizi e ai falsi perbenismi del tempo fatto di vizi privati e di pubbliche virtù.

  35. Dario

    Mi unisco al coro degli auguri per l’ineffabile Mario Rossi … non è un buon giorno senza i tuoi buon giorno!!!

  36. Vassallo paleologo giuseppe

    Amore a me passa sempre…e anche a te passerà…E’ SOLTANTO AMORE Grin

  37. Gil

    Mi associo ai tuoi auguri per Mario R. perchè di Lui penso le stesse cose tue!

  38. Ciao Lanfranco, come stai?
    Quanti consigli mi hai dato per evitare “sole viniliche”…
    Wink

  39. Visto che “in virtù del virtuale” siamo amici anche su facebook, dovrei farti gli auguri da lì, ma vuoi mettere il MinaFanBlog con Faccialibro!?
    Auguri dunque, carissimo Mario, buon compleanno!
    Grin

  40. PieraPaso

    per Mario r
    per Francaccio
    per Luigione
    perchì sà,o perchi cè là
    il mistero del

    MH-28 Italdisc. T’aspettero’ ancor/Sono innamorata di te -giugno ’59-

    dico mistero, perchè è scritto solo sul libro UNICAMENTE MINA di F.Merkel
    perchè non viene riportato piu’ in nessuno di tutti gli altri libri di MINA..è
    una mia LEGGITTIMA CURIOSITA’
    Piera Razz
    spera risposta

  41. madameX

    Lo so adesso c’è FACEBOOK ..per gli auguri c’è il telefono ci sono i messaggini…
    Ma a MARIO ROSSI colonna importante del MFC non si può non ricordarlo in questo giorno speciaLE
    A MARIO una delle persone più corrette più ironiche sempre disponibile con tutti nella sua dolcezza e semplicità….non si puo che dire
    T A N T I AU G U R I….T voglio bene la tua madame

  42. Pasqualina

    un salutone a tutti..auguri al Mario R…P.S. ciao Piera rispondo qui al tuo ms sul cell.:: no nn è ancora arrivato nulle, ma se è in viaggio starà sicuramente per arrivare Wink..intanto ti do un abbraccio e la buona giornata Smile Smile baci

  43. PieraPaso

    caro Vasalino,
    questa CANZONE lo centrifugata nel mio cervello..
    perchè rispecchia un po’ il mio carattere, la MINA
    canta proprio i sentimenti di una donna Oops! Oops! che ama l’AMORE
    Piera

  44. madameX

    B Giornata a tutti TIGROTTI.-……
    certo che Calabrese ha scritto dei testi straordinari e MINA ne ha fatti come sempre dei capolavori…..
    E’ propio il titolo che mi disarma…Ma è soltanto amore…..una cosa da sottovalutare invisibile come un credo….
    Volutamente buttata li per caso…..oggi ho il mal di testa …domani PASSERA……Certamente tutto passerà ma le ferite che l’Amore lascia sono come le ferite dell’anima..non se ne andranno mai….
    Che dici Vassallino….passerà? ma si in FONDO E’ SOLTANTO AMORE……..B giornata a tutti….
    In risposta un altra canzone di MINA …..NON PASSA……..un baciotto madame

  45. PieraPaso

    grazieeee caro Mario r
    si’ oggi è una giornata MAGNIFICAT anche per te
    Auguri speciali Rolls Eyes Rolls Eyes dalla
    Piera
    nazionale

  46. Sergio

    Ciao a tutti. State tutti bene? Spero di sì…Io sono in via di guarigione!. Auguri anche da parte mia a Mario R. Un FACILE week end a tutti! Smile

  47. PieraPaso

    Bravo Lanfry,
    a darci questa notizia perchè,
    Anche io mi unisco a fare gli Auguri al caro Mario r,
    io gli dico:
    Buon compleanno..MILLE di questi GIORNI come le luci. Lamp Lamp Lamp Lamp
    Piera

  48. massimiliano

    e che dire del graffio vocale di Mina nel nuovo di Baglioni, intensa e magnifica come solo lei sa essere. Grin

  49. loris (Author)

    Sono rimasto anch’io incantato dal formato, dalla grafica e dai contenuti del rinnovato Magazine del Corriere. Dopo anni di rimpicciolimenti progressivi, finalmente un bel “rivistone” da sfogliare con golosità come ai tempi della vecchia maxi-Domenica del Corriere. E che bella la foto-chicca di Mina in sala nel ’61. Pronta da inserire nella prossima fanzine!

Comments have been disabled.