Il Blog

Pubblicato: 4 anni ago

Urlatrice alla frutta

Unknown-1

Tredici film che Lei butterebbe volentieri tutti a mare. Ma dei quali, bene o male, si parla ancora. E così, oltre allo speciale su “Madri pericolose” pubblicato nel nuovo numero di RARO! in edicola, sarà dedicata proprio agli antichi musicarelli di Mina (e, più in generale, ai suoi rapporti con la Decima Musa) la prima puntata della serie “Storie di cinema” in onda sul canale gratuito IRIS martedì 19 marzo alle h. 22,50. Come anticipato giorni fa nella nostra fan page facebookiana, nel corso della trasmissione vedremo anche un’intervista di Tatti Sanguineti a Massimiliano Pani registrata il mese scorso nella sala di Lugano…

P.S. Alla Mina cinematografica celebrata nel programma è dedicato anche un goloso paginone su La Stampa di oggi…

Comments
  1. PieraPaso

    Stamattina, sul giradischi..c’è la bella canzone che la nostra MINA In Love canta nell’Album La MINA ..è:
    RACCONTO
    che VORREI ..fare della Mostra di MINA a CREMONA ..ma Vi dico solo che è MAGNIFICAT
    Stasera cercherò
    di raccontarmi un pò,
    non so perché, non so per chi.
    Prendi deciso un grigio paese,
    la piazza con il bar,
    il municipio accanto alla chiesa,
    le scuole comunali,
    una scolara assai disattenta,
    che non arriva al sei,
    il primo amore che l’incanta,
    c’è già la donna in lei.
    Prendi alla sera
    nella balera
    il solito via vai
    lei che non sa
    che anche sua madre è lì,
    ha cominciato i guai
    c’è chi ti abbraccia e t’insegna un passo
    che non hai fatto mai,
    non te ne accorgi passo, passo,
    ingenua tu ci stai.
    L’arcobaleno è la,
    in fondo agli occhi tuoi
    e sì, chi sta meglio di così.
    L’arcobaleno è là,
    hai tutto quel che vuoi
    però quanto freddo senti già.
    Prendi deciso un giorno d’autunno,
    la sua banalità,
    una partenza senza ritorno,
    la tua inutilità,
    e prendi tutti i mesi degli anni
    che non riprendi più
    e nel tuo specchio
    solo i cenni
    di com’eri bella tu.
    L’arcobaleno è la
    in fondo agli occhi tuoi,
    e sì chi sta meglio di così.
    L’arcobaleno è là,
    hai tutto quel che vuoi
    però quanto freddo senti già.
    Grazie MINA In Love

  2. PieraPaso

    Stamattina, sul giradischi..c’è la bellissima canzone ..che la nostra MINA In Love canta nell’ Album Catene è :
    PIU’ DI COSI’
    Dedicata alla Mostra di MINA In Love a CREMONA ..è stata PIU’ DI COSI’
    .. il Sindaco ..è rimato SENZA FIATO
    non poteva essere che MAGNIFICAT
    Tu con la faccia dura e senza sogni
    sulla mia pelle sai lasciare i segni,
    sulle ferite poi ci metti il sale
    io non capisco questo strano amore,
    ma dovrei fare esattamente come
    fa un cane buono con il suo padrone,
    contro di te che sai tenere banco,
    coprire con gli stracci un cuore stanco.
    Più di così
    non so più cosa dare
    più di così
    che cosa fa più male,
    perderti adesso e non vederti più,
    ricominciare come lo vuoi tu,
    più di così
    mi chiedi e mi pretendi,
    più di così
    mi stringi e poi mi stendi,
    e a denti stretti io ti dico sì
    perchè ti amo.
    Perchè non trovo mai una via di uscita
    perchè mi dico sempre che è finita,
    e poi mi trovo chiusa in un bicchiere,
    dove tu puoi tranquillamente bere.
    Più di così
    che cosa vuoi che faccia
    più di così
    non apro le mie braccia
    ma dove vuoi che vada senza te
    tutto daccapo e il resto va da sé
    più di così,
    mi chiedi e mi pretendi
    più di così
    mi stringi e poi mi stendi,
    e a denti stretti io ti dico di sì
    perché ti amo.
    Grfaziee MINA In Love

  3. massimo catti

    oh bella …che mina avesse iniziato a cantare nel 1955 mi mancava…

  4. massimo catti

    oh bella… che mina avesse iniziato a cantare nel 1955 mi mancava….

  5. PieraPaso

    Stamattina, sul giradischi ..c’è la bella canzone che una giovane MINA In Love canta hè:
    PIU’ DI TE
    Dedicata alla rivista “RARO PIU'”..perchè il prossimo numero si chimera’ COSI’
    Vattene, se vuoi
    tanto non ti cercherò
    esci con chi vuoi
    tanto io non morirò
    questa volta no
    non ti voglio più con me
    l’uomo che mi va
    vale molto più di te.
    Più di te
    più di te
    più di te
    che ormai non sei più niente per me.
    Vattene, se vuoi
    io non ti trattengo più
    oggi par così
    fra noi due piangi tu
    ieri, sì lo so,
    ti ho creduto chissà chi
    l’uomo che mi va
    vale molto più di te.
    Più di te
    più di te
    più di te
    che ormai non sei più niente per me.

    Vattene, se vuoi
    tanto non ti cercherò
    l’uomo che mi va
    vale molto più di te.
    Più di te
    più di te
    più di te
    che ormai non sei più niente per me.
    Più di te
    più di te
    più di te
    che ormai non sei più niente per me.
    Più di te
    più di te
    più di te
    che ormai non sei più niente per me.
    Grazie MINA In Love

  6. PieraPaso

    Evviva! evviva! ho letto da Fratercangeli che in Aprile la rivista si chiamera’ “RARO PIU'” Laugh
    quindi continuera’ ad esserci ANCORA

  7. PieraPaso

    Mi e’ arrivata stamattina la MAGNIFICAT.. rivista RARO ROTFL N.252 del mese di Marzo..mi ha lasciato SENZA FIATO ..perchè se penso che è l’ultima io posso solo dire di: NON CREDERE ..che sara’ COSI’
    CHE MERAVIGLIA..vedere l’inserto dei I Muscarelli di:
    MADRI PERICOLOSE
    il film con MINA In Love

  8. Annunziato

    Loris, naturalmente non mi riferivo agli anni gloriosi della rivista, né al fior fiore dei collaboratori che vi hanno scritto (ricordo Daniel Claude Maroccia, Stefano Coderoni, Susanna Buffa, Luca Botto, Gabrielle Lucantonio e tanti altri), quanto all’ultimo anno e mezzo della stessa, che fa ampiamente rimpiangere i fasti degli “anni d’oro” summenzionati. Speriamo che la neonata Raropiù sia un guizzo con il quale si ritorni ai primi, mitici numeri. Da parte mia non posso che tributare i miei più fervidi auguri a Fernando per la nuova avventura.

  9. PieraPaso

    Stamattina, sul giradischi..c’è la simpaTICa canzone ..che la nostra MINA In Love canta nell’ Album Veleno è:
    SUCCHIANDO L’UVA
    l’urlatrice alla frutta ..ha! ha!
    Senza te
    io non mi sento
    c’è qualcosa nell’aria
    come se questa estate che ho dentro
    desse sete da un pò.
    M’immagino ancora con te
    fare l’amore nelle vigne
    alla vita che bevo con te
    succhiando l’uva
    m’inchino.

    M’incanto a te
    mi dono a te
    comunque vada
    m’intono già
    e sento già
    la vita viva.

    Sento te
    ma non capisco
    c’è qualcosa nell’aria
    non so perché
    ma ogni volta rinasco
    e poi muoio di te.
    M’immagino il sole e le lune
    fare l’amore nelle vigne
    l’amore che non è mai finito
    è come burro
    che ci rimane il dito.

    M’incanto a te
    mi dono a te
    comunque vada
    m’intono già
    e sento già
    la vita viva.

    Miscelo a te
    le rosee foglie
    e le frattaglie dei nostri cuori
    le bocche a bocca di miele e di vino
    miscelo tutto quello che vuoi
    succhiando l’uva
    m’inchino.

    M’incanto a te
    mi dono a te
    comunque vada
    m’intono già
    e sento già
    la vita viva.

    M’incanto a te
    m’indoro a te
    comunque vada
    m’indoro già
    m’intono già
    sarà sarà
    la vita viva.
    Grazie MINA In Love

  10. Giancarlo

    La data di messa in onda è confermata. Lo special dovrebbe durare una mezz’ora a partire dalle 22.56. Scusa se rispondo con un po’ di ritardo.
    http://www.iris.mediaset.it/palinsesto/palinsesto3.shtml

  11. Mario Ciampoli

    sono estremamente dispiaciuto che RaRo chiuda i battenti.
    Ho sempre consultato la rivista con grande intereesse dati i minuziosi contenuti che suscitavano in me grande ammirazione.
    Apprezzando infatti l’impegno in ricerche ecc. da parte di persone altamente specializzate, ben immaginando la fatica che ciò comporta, la notizia mi reca grandissima tristezza.
    In bocca al Lupo a Fernando per nuovi traguardi e sempre più alti.
    Grazie,
    Mario

  12. PieraPaso

    ops ..scusatemi 1955-2013

  13. PieraPaso

    MINA nel fondo del mio cuore..ora e sempre MINA In Love
    Mostra dedcata a MINA In Love presso l’Auditorium della Camera di Commercio di Cremona Via Solferino,31 dal16.3 al 6.4.2013
    Inaugurazione il16.3 alle re 16
    MINA 1956 -2013 ..55 anni di grandi successi
    Cari Amici Fans andate numerosi se potete andare a vederela perchè io ho dato gli spartiti autografati del mio caro Amico Bruno De Fipippi
    di TINTARELLA DI LUNA e TESSI
    Piera
    sara’ all’inaugurazione

  14. Al_Fi(e)

    E’ vero, Loris: io acquisto RARO fin dal mitico numero 0 del 1987 (con una splendida Mina in copertina) e non ne ho mai perso un numero.
    A parte qualche scelta editoriale su cui si può essere d’accordo o no (per esempio l’introduzione, negli ultimi anni, della rubrica sul cinema, che a mio parere ha tolto spazio ai contenuti più prettamente collezionistici e musicali) è stata una pubblicazione fondamentale per chiarire quello che a volte è l’intricato percorso delle discografie di Artisti importantissimi e meno importanti ma altrettanto interessanti da conoscere.
    Spiace sempre quando una pubblicazione chiude i battenti, e spero che questo “Raro+” di cui parli (e del quale non so ancora niente) possa raccogliere degnamente la staffetta di questi 25 anni di Storia.
    Al_Fi(e)

  15. PieraPaso

    Stamattina, sul giradischi.c’è la bella canzone ..che la nostra MINA In Love canta nell’ Album ..Catene è:
    MOMENTO MAGICO
    Posso dire è quello cbe ho vissuto ieri con
    la “vecchia>” Maria..ricorcando..faccendo il RACONTO del primo raduno a Rivella nel 1989
    Momento magico
    è l’ultima occasione
    che non ha
    parole logiche
    per me.
    Ma non è logico
    fra tanta confusione
    rimanere soli
    chiedersi perché.

    Sogni, sogni
    che allungano la vita
    come i segni
    che porto dentro me.
    Poi sbagli, sbagli
    e non è mai finita
    tu ora scegli
    di stare insieme a me.
    Io sbaglierò con te,
    tienimi con te.

    Sogni, sogni
    che allungano la vita,
    come i segni
    che porto dentro me.
    Poi sbagli, sbagli
    e non è mai finita,
    tu ora scegli
    di stare insieme a me.
    Io sbaglierò con te,
    tienimi con te.
    Grazie MINA In Love

  16. loris (Author)

    Non capisco le ragioni di un giudizio tanto ingeneroso quanto ingiusto nei confronti di una rivista che, nel suo campo, ha rappresentato – sempre di più nel tempo – un modello ineguagliabile di competenza e completezza dei temi trattati. La notizia, poi, che col (riuscitissimo) numero appena uscito, RARO chiuda i battenti non credo che debba essere accolta con quel “tant’è che è l’ultimo” quasi compiaciuto ma, semmai, con grande tristezza, pur con la consolazione che l’avventura di Fernando e del suo staff nelle edicole proseguirà col nuovo Raropiù che già molti di noi attendono con grande curiosità. In bocca al lupo, Ferna’!

  17. PieraPaso

    Ultimo?? NO tre voltge NO non ci credo!
    Piera
    spera di ricervere altri numeri ANCORA

  18. PieraPaso

    Caro Loris..oggi qui nella mia CASA DEL NORD
    c’è una MAGICA FOLLIA ..perchè è arrivata la “vecchia”
    Maria Pellegrini ..da Roma..che ha fatto per me una MAGIA
    e ti saranno fischiate le orecchie perchè sei nella nostra MENTE e nel cuore
    Piera e Maria
    due Fans speciali del MINA Laugh Fans club

  19. MarioBeda

    http://thumbsnap.com/PxpMWNc4
    La paginona su La Stampa già segnalata da Massimo Catti

  20. Al_Fi(e)

    ho cercato nella mia rivista preferita di programmi televisivi (FilmTV) l’orario della messa in onda dello special per poterlo registrare, ma martedì 19 marzo si IRIS in prima, seconda e terza serata ci sono solo film… qualcuno conosce l’ora di messa in onda e la durata dello special e se è stata cambiata la programmazione prevista…?
    grazie
    Al_Fi(e)

  21. Annunziato

    Naturalmente “(…) che è l’ultimo”.

  22. Annunziato

    Ottima segnalazione, Loris. La conversazione tra un “mostro sacro” come Sanguinetti e Massimiliano su Mina e il cinema non può che essere interessantissima. Attendiamo…

  23. Annunziato

    Piera, con tutto il bene che voglio a Fernando e agli altri amici della rivista, questo numero è particolarmente malriuscito. Tant’è che l’ultimo.

  24. Annunziato

    Grazie Massimo, mi era sfuggita. Lo acquisterò oggi pomeriggio.

  25. PieraPaso

    Sono abbonata alla Rivista RARO . ROTFL .quindi “friggo” che mi arrvi presto OPS prestissimo
    Piera
    lo spera!

  26. massimo catti

    Vi segnalo la paginona dedicata a mina e al cinema su la stampa di oggi

Comments have been disabled.