Il Blog

Pubblicato: 5 anni ago

Settantaquattro, il sommario!

Anteprima nuovo album   BALLADS D’AUTUNNO    di Loris Biazzetti

Mina, gli anni della radio  CARA AMICA VICINA E LONTANA   di Loris Biazzetti

SPECIALE: CINQUEMILAQUARANTATRE’, QUARANT’ANNI DOPO

Quei cerchi nella mente   di Antonio Bianchi

La cronistoria dell’album / Primavera di bellezza   di Loris Biazzetti con le testimonianze di Pino Presti, Alba e Gianni Ferrio, Giorgio Calabrese, Enrico Riccardi

I Maestri di Vigevano   di Alberto Testa

Lei è un’ombra che non c’è   di Roberto Soffici

Ricordando Guido Bolzoni / Mentre il suo grido cercava il sole   di Mario Nobile

La… Mina nel fianco di Romolo Forlai / Le parole che non mi ha detto   Intervista di Stefano Crippa

La copertina dell’album / Quattro vestiti, un solo amor  con le testimonianze di Gianni Ronco e Luciano Tallarini

5043 graffiti / Un vento di cose vive   di Pietro Bocchi e Alessandro Mariotti

SPECIALE: MINA IN GIAPPONE

La molto onolevole Tigle  discografia a cura di Fernando Fratarcangeli

E ANCORA…

Christian Calabrese dietro le quinte di Techetecheté, Mina raccontata da Beppe Cantarelli, le consuete Legittime curiosità e… altre sorprese!

… E nel prossimo post del Minafanblog, la copertina della nuova fanzine in anteprima!

IN SPEDIZIONE NEL MESE DI OTTOBRE A TUTTI GLI ABBONATI VECCHI E NUOVI (info: info@minafanclub.it)

Comments
  1. PieraPaso

    Stamattina, sul giradischi..c’è la canzone..sigla del programma Trenta anni della nostra storia. è
    DEVI DIRMI DI SI’..
    che la FANZINE ROTFL arriverà sempre di carta!
    E
    ti giri indietro e
    ti ritrovi nel mare di se
    ma io resto con te
    e ti voglio perché
    io con te sto bene
    mi dimentico le pene
    son felice
    non mi pento
    tutto qui.
    E
    se guardi bene in me
    troverai una parte di te,
    questi giorni tra noi
    non li vendere mai,
    mi ricordo bene
    tante parole serene
    tante frasi dette con ingenuità.
    Il mio sangue freme
    tu mi scorri nelle vene
    io ti voglio
    tutto il resto si vedrà.

    devi dirmi di sì
    non mi scorderò mai
    quel bisogno d’amore
    che hai.
    Devi dirmi di sì
    basta crederci un pò
    riprovandoci forse si può.
    Devi dirmi di sì
    quel che c’è tra di noi
    son sicura non finirà mai.
    E
    se pensi un poco a me
    ti accorgi che male non è
    puoi sorridere un pò
    farlo assieme si può.
    Io ti voglio bene
    solo luce non catene
    coi suoi raggi il nostro cuore scalderà.
    Io con te sto bene
    mi dimentico le pene
    son felice
    non mi pento
    tutto qua.

    devi dirmi di sì
    non mi scorderò mai
    quel bisogno d’amore
    che hai.
    Devi dirmi di sì
    basta crederci un pò
    riprovandoci forse si può.
    Devi dirmi di sì
    quel che c’è tra di noi
    son sicura non finirà mai,
    mai, mai, mai.
    Io con te sto bene
    mi dimentico le pene
    son felice
    non mi pento
    tutto qua.
    grazie MINA Laugh

  2. PieraPaso

    Stamattina sul giradischi..dall’Album Rane Supreme…c’è
    la canzone..GLORIA
    che MINA In Love canta..superlativamente..piena di JAZZ
    per i tuoi baci
    Gloria
    per il tuo amore
    Gloria
    chi non ha pianto ancora.

    Ti cercano,
    nei baci tuoi si perdono
    e ancora non comprendono
    che tu li ingannerai.

    Credono
    di conquistarti
    ma si illudono perché
    mai nessun potrà tenerti
    più di un giorno accanto a sé.

    Dai tuoi baci
    quante illusioni nascono
    quante speranze muoiono,
    tormento sei d’amor.
    graziee MINA Money Mouth

  3. vimercati tullio

    Ma si ricordano,non dico i giovani,ma i ” vecchi ” seguaci o fan,come meglio vi pare,il perché Mina,all’apice della sua carriera,decide di ritirarsi a vita privata ? per diventare pura voce ? Perché oggi dovrebbe ritornare sulle scene,per farsi sbranare dai media,non ha pagato abbastanza per il Suo successo ? Chi la vuole seguire,continuerà, anche se non trasmettono canzoni per radio,o cercano di boicottarla in tutti i modi.In un mondo,dove per essere famosi,anche se non si sa’ far nulla,l’importante è farsi vedere,la scelta di Mina,non è stata certo la più facile.Concludendo: MINA, continua a farci sognare con la Tua voce………grazie ^^^^^^^^

  4. PieraPaso

    Si’ caro Loris..
    sara’ piu’ MAGNIFICAT…”friggo” di leggerla..peccato che arriva in Ottobre, mi sarebbe piaciuto a Settembre come regalo di compleanno..ma va bene anche COSI'<3

  5. Ganimede Fe

    Ciao a tutti. Come sempre arrivo un po’ in ritardo su tutto, ma volevo farvi partecipe di questa scoperta datata: Marianna sillitti, “non sarò mai mina”!

  6. PieraPaso

    Stamattima sul gradischi..c’è una bellissima stupenda canzone piena di Jazz..che MINA ha cantato a Senza Rete..nel ’68 è:
    CRY
    si’ io CRY.di gioa vederla e sentirla cantare la
    “Grande Voce” in questa operad’Arte vera!
    If your sweetheart
    sends a letter of goodbye
    It’s not secret
    you’ll feel better
    if you cry
    When waking
    from a bad dream
    Don’t you sometimes think it’s real?
    But it’s only false emotions
    that you feel.
    If your heartache
    seems to hang around too long
    and your blues keep getting bluer
    getting bluer with each song
    you must, you must remember
    sunshine can be found behind a cloudy sky
    so, let your hair down, and go on and cry.
    If your heartache
    seems to hang around too long
    and your blues keep getting bluer
    getting bluer with each song
    you must, you must remember
    sunshine can be found behind a cloudy sky
    so, let your hair down, and go on and cry.
    grazie MINA

  7. loris (Author)

    La parte dedicata al nuovo album sarà l’ultima che scriverò subito prima di andare in stampa. E ovviamente ancora non so quanto e che cosa potrò dire… anche perchè il disco deve ancora essere terminato!

  8. Valerio

    Carissimo Loris, ma un’anteprima dell’anteprima del nuovo album sul blog è chiedere troppo, vero?? eheheh.. un abbraccio a tutti!

  9. Romeo

    Marco ::Hai ragione !!
    Giorgia e’ figlia del suo tempo!!!!!
    Ha un gran bel timbro…personalmente non mi fa sobbalazare il cuore !!
    Sopratutto ho sempre notato una intonazione sempre molto approssimativa ..nelle sue prove live!!!
    Mina da quel lato e’ intoccabile ..in ogni caso il paragone non regge!!!
    Quando ho ascoltato per la prima volta il duetto,ho avuto un senso di pienezza vocale quando la Sig.ra Quaini entrava trionfalmente dentro la canzone(ha mio parere molto labile!!)
    lasciandomi nel vuoto ..al rientro della pur brava Giorgia!!
    Ma ….forse e’ un mio grande difetto ..ma amo le presenze vocali..le voci portate avanti ..belle timbrate !!!!
    La nostra seppure con la sua bella eta’ vocale ne e’ ancora padrona .
    Ovviamente il tutto e’ un mio personale pensiero ..come direbbe ZERO!!!!

  10. mario basileus

    Caro Loris,
    ma saranno tutte ballads o ci saranno pure canzoni, canciones e chansons ?

  11. pietro

    Sì, Loris. Grande!
    Grazie per tutto, Loris.

  12. loris (Author)

    Avete notato le modifiche apportate (e i titoli aggiunti) al sommario della nuova fanzine?

  13. PieraPaso

    Caro Massimo..
    MAI..non c’è lo’..complimenti
    io supero i trecento
    certo che NOI..siamo collezionisti speciali
    bàsìnn da
    Piera

  14. alberto imparato

    Piera,
    il video è tratto dalla seconda puntata del varietà ‘Eccetera eccetera’ , in onda il 1 luglio 1967.

  15. massimo catti

    piccole collezioni crescono….
    http://thumbsnap.com/ADlLV94p
    http://thumbsnap.com/D5JcNLJp
    e con questi siamo a 258.

  16. PieraPaso

    P.Limiti..su Rai uno a Estate in TV
    ha fatto vedere MINA..che canta la canzone LA BANDA
    in un video inedito mai visto..MINA aveva il vestito giallo

  17. PieraPaso

    Stamattina sul giradischi, dall’Album..Bula Bula,,c’è la canzone: 20 PAROLE
    che la nostra “Grande Voce” di MINA In Love Canta
    Io ti ascolto da solo, mio cuore
    Tu che guardi dai vetri
    Le rare foglie del cielo la terra toccare
    L’ora del giorno è rubata dal sole
    Montagne rosse, tre colpi di tosse lontani
    E poi scende la sera
    Sull’asfalto le voci dei cani
    Sotto i lampi di una nuvola nera

    Posso strapparti d’amore il vestito
    Sono i diavoli padroni delle giornate
    Io ti amo da altezze incredibili
    Ragazzo vestito di bianco e di arancio
    Per guanciale il tuo corpo mi dai
    Solo i sogni non muoiono mai

    Io ti amo da spazi infiniti
    Ragazzo vestito di sale e di vento
    E ti ascolto da solo, mio cuore
    Questa sera di nuvole nere
    Sul guanciale rimane l’amore
    Con un sogno di 20 parole
    Grazie..MINA Lashes

  18. Domenico/Napoli

    Un salutone a tutti! Ho ripreso il lavoro e primo collegamento con il PC non poteva essere che per Voi tutti. Allora! MINA al concerto di Celentano…non sono così “cervellotico” a fare la disaMina delle motivazioni..del sì e/o del no..ma stiamo a scherzare! mi và bene tutto..”fosse ‘a Maronna che accumparesse”! Ho già pronte le gocce per il cuore!

  19. PieraPaso

    Caro Marco,
    io il Live ’72..kl’avro’ visto, miliardi volte..chiedero’ alla maestra della mia nipotina Maya,di farlo vedere alla scuola elementare all’ora di musica.
    Si Giorgia è brava..pero’ non mi scatena brivi e emozione..che mi dà la nostra MINA In Love

  20. PieraPaso

    Stamattina, sul giradischi..è bello scrvIRE ancora..
    PAROLE PAROLE
    che la nostra “Grande Voce” di MINA canta
    Cara, cosa mi succede stasera,
    ti guardo ed è come la prima volta.

    Che cosa sei, che cosa sei, che cosa sei

    Non vorrei parlare

    Cosa sei

    Ma tu sei la frase d’amore cominciata e mai finita

    Non cambi mai, non cambi mai, non cambi mai.

    Tu sei il mio ieri, il mio oggi

    Proprio mai

    Il mio sempre, inquietitudine

    Adesso ormai ci puoi provare
    chiamami tormento dai, già che ci sei

    Tu sei come il vento che porta i violini e le rose

    Caramelle non ne voglio più

    Certe volte non ti capisco

    Le rose e i violini
    questa sera raccontali a un’altra
    violini e rose li posso sentire
    quando la cosa mi va, se mi va
    quando è il momente e dopo si vedrà

    Una parola ancora

    Parole, parole, parole

    Ascoltami

    Parole parole, parole

    Ti prego

    Parole, parole, parole

    Io ti giuro

    Parole, parole, parole
    parole, soltanto parole
    parole tra noi.

    Ecco il mio destino, parlarti come la prima volta

    Che cosa sei, che cosa sei, che cosa sei

    No, non dire nulla. C’è la notte che parla

    Cosa sei

    La romantica notte

    Non cambi mai, non cambi mai, non cambi mai

    Tu sei il mio sogno proibito

    Proprio mai

    E’ vero, speranza

    Nessuno più ti può fermare
    chiamami passione dai, hai visto mai

    Si spegne nei tuoi occhi la luna e si accendono i grilli

    Caramelle non ne voglio più

    Se tu non ci fossi bisognerebbe inventarti

    La luna e i grilli
    Normalmente mi tengono sveglia
    mentre io voglio dormire e sognare
    l’uomo che c’è in te, quando c’è
    che parla meno
    ma che può piacere a me

    Una parola ancora

    Parole, parole, parole

    Ascoltami

    Parole, parole, parole

    Ti prego

    Parole, parole, parole

    Io ti giuro

    Parole, parole, parole
    parole soltanto parole
    parole tra noi

    Che cosa sei

    Parole, parole, parole

    Che cosa sei

    Parole, parole, parole

    Che cosa sei

    Parole, parole, parole

    Che cosa sei

    Parole, parole, parole
    parole soltanto parole
    parole tra noi.
    grazie MINA

  21. marco roberti

    Buona notte a tutti! Avete avuto modo di vedere, questa sera, gli spezzoni del live 1972 di Mina, nel corso del nuovo programma di Baudo? Non costituivano, di certo, una novità per noi, estimatori della Signora Mazzini.Eppure una riflessione si impone: giorni fa ho avuto modo di seguire uno special su Giorgia, proposto su raidue. Di Giorgia non si può che dire bene, naturalmente! E’ brava, vocalmente assai dotata, italianamente R&B, capace di venature soul e di un controllo vocale di alto profilo. Assodato. Ma avete ascoltato in quei due spezzoni di “E se domani” e di “Insieme” la sublime padronanza (peraltro “live”)del ritmo,delle pause, dei pianissimo, cosi’ come dei glissandi e dei forte/ fortissimo, che Mina spendeva con assoluta naturalezza nel 1972? E del “gesto”, della intensità espressiva sempre sincronica al fluire della musica, vogliamo parlare? Mina non fa jazz, non è una cantante soul. E’jazz, è anima in forma di voce. E questo,senza nulla togliere ad altre artiste, fa la differenza. Sostanziale.

  22. Stò guardando la tele e su Rai2 c’è Almost True una puntata che parla di mafia di Frank Sinatra ed è stata nominata Minona, intervistato per pochi minuti il Pani che conferma il contratto saltato per la sua tournèe americana… Incredibile e umile donna, con la sua sana follia mollò tutto, era troppo grande per lei. L’adorooooooooooo!!!

  23. vimercati tullio

    Che bello tornare alla normalità !!! già ci sentivamo sperduti,cliccare e non trovare la pagina preferita……fortunatamente,tutto è tornato come prima !!!Grazie Loris,ciaooooooooo

  24. Christian contaMINAto Mangano

    Finalmente è tornato tutto alla normalità! Ora attendiamo qualche gustosa news!

  25. PieraPaso

    CHE MERAVIGLIA..di notizia,
    grazie caro Loris..”friggevo”..di leggere e scrivere..su questo MAGNIFICAT..blog Foot-In-Mouth speciale
    te lo dice la vecchia
    Piera
    nazionale

  26. loris (Author)

    Ci scusiamo per l’inconveniente informatico che ha oscurato il blog nel corso del weekend. Ora, come vedete, tutto è tornato alla normalità.

  27. Et voilà!!! Loris sempre pronto ed impeccabile con la tanto attesa, amata e ricca fanzine!! Non vedo l’ora di averla tra le mani!!!

  28. Lillo

    Esatto, Emilio!
    Per amicizia, per fratellanza, per simpatia, per solidarietà, per amore, per follia, per trasgredire, per essere se stessa nel cambiare le regole, perché l’aspettiamo da una vita, per calcolo, per dimostrare che lei è unica, perché l’amiamo più di quanto noi stessi forse non immaginiamo, perché è bello (tanto bello) cambiare idea, per stupire… per tutto quello che può passarle in mente… io sogno…

  29. emilio bocchi

    Certo che con Celentano si è sempre divertita.

    http://thumbsnap.com/1S67TTRA

  30. PieraPaso

    Grazie caro Emilio,
    Mi piace,,ALLORA SI’
    lo guardero’ e lo registrero’
    perchè c’è MINA In Love

  31. emilio bocchi

    Nella prima puntata di lunedi 3 settembre del nuovo programma di Baudo Il viaggio si parlerà anche di Mina.

  32. Lillo

    sììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììì
    mille volte sì!!!

  33. PieraPaso

    Stamattina, sul giradischi..c’è una canzone che rimane “Evegreen” nel mondo della musica Leggera è:
    INSIEME
    ricordo che nel programma Doppia coppia,A.Noschese la presentava..e MINA In Love aveva una minigonna vertiginosa!
    (è la suoneria del mio cellulare) Laugh
    Io non ti conosco
    io non so chi sei
    so che hai cancellato
    con un gesto i sogni miei.
    Sono nata ieri
    nei pensieri tuoi
    eppure adesso siamo insieme.
    Non ti chiedo sai
    quanto resterai,
    dura un giorno la mia vita
    io saprò che l’ho vissuta
    anche solo un giorno
    ma l’avrò fermata insieme a te,
    a te che ormai sei mio
    tu, l’amore, io
    insieme, insieme.

    Io ti amo e ti amerò
    finché lo vuoi
    anche sempre se tu lo vorrai
    insieme, insieme
    insieme a te.

    Tu, tu l’amore, io
    insieme, insieme.

    Io non ti conosco
    io non so chi sei
    so che hai cancellato
    con un gesto i sogni miei.
    Sono nata ieri
    nei pensieri tuoi
    eppure adesso siamo insieme.
    Non ti chiedo sai
    quanto resterai,
    dura un giorno la mia vita
    io saprò che l’ho vissuta
    anche solo un giorno
    ma l’avrò fermata insieme a te
    a te che ormai sei mio
    tu, l’amore, io
    insieme, insieme.
    Tu, l’amore, io
    insieme, insieme.
    grazieee MINA Laugh

  34. vimercati tullio

    Tutto è possibile nella vita,ma anche se confermata,non ci crederei,sarebbe il capovolgimento di una vita vissuta con la massima coerenza,ne varrebbe la pena ??? per una ospitata…….MINA non ci deludere,se vuoi tornare,fallo con il Tuo stile,come solo Tu sai fare !!!!!!!!

  35. Valerio

    Ma secondo voi se Mina decidesse di tornare in carne ed ossa su un palco per un’ultima volta…salirebbe al fianco di Celentano trovandosi davanti a migliaia di fan di quest’ultimo? Io penso che per quanto sia un personaggio deliziosamente imprevedibile, la Mina, dovendo risalire su un palco dovrebbe avere noi là sotto. Non perchè ce lo debba, ma perchè sarebbe davvero carino che ci fossimo noi, quelli che non l’hanno mai “abbandonata”.
    Nulla togliendo a Celentano. Anzi mi piacerebbe molto un intervento della nostra in una delle due serate settembrine. Essendo sincero, per non saper leggere e scrivere, andrei a vedermele queste due serate: Celentano non mi dispiace affatto e se mi dovesse apparire davanti Mina sarebbe il colpo più bello della mia vita!! – Attendo con ansia la fanzine e il nuovo album -

  36. Romeo

    DREAM….. it’s impossible…. DREAM !!!!!!!

  37. emilio bocchi

    Ma va la ogni volta che Celentano fa qualcosa tirano sempre in ballo Mina.

  38. PieraPaso

    caro d.Antonio,
    la notzia è “tosta”..
    aspettiamo settembre per vedere se è vera
    saluti da
    Piera

  39. grande Loris! un motivo in più per attendere l’autunno!

  40. d.antonio

    salve a tutti ho letto questa notizia, ma sarà poi vero?????????????

    Mina torna in tv: lo farà al concerto di Adriano Celentano
    Pubblicato da domenico | agosto 29, 2012 | 8:19 am
    Condividi:
    Tra gli ospiti dei concerti di Adriano Celentano che si terranno all’Arena di Verona il prossimo ottobre, forse, ci sarà anche Mina.

    Passate le vacanze estive, si accendono i motori della nuova stagione televisiva. In particolare la prima rete del Biscione, quest’anno potrà contare su un evento in due puntate che sicuramente farà registrare il record di ascolti. Parliamo del concerto-evento in due serate che terrà il “molleggiato”, Adriano Celentano, l’8 e il 9 ottobre all’Arena di Verona.

    Entrambe le due serate saranno trasmesse in diretta, in prima serata su Canale 5. Ij questi giorni ono iniziate al Teatro Millepini di Asiago (Vicenza) le prove dello show realizzato per festeggiare la carriera di Celentano. Il cantautore ha ispezionato la struttura, visionando punto per punto palcoscenico e scenografia. Atteso nelle prossime ore Gianni Morandi, ospite certo del concerto e si vocifera la presenza di Battiato, anche se non è ancora del tutto ufficiale. Smentita, invece, la presenza sul palcoscenico di Jovanotti.

    Tuttavia l’asso nella manica di Adriano Celentano sarà una sua grande collega, estimatrice del molleggiato, che per “renderlo felice” in queste serate così importanti per lui, sarebbe disposta addirittura a ritornare in televisione. Parliamo di Mina, con il quale Celentano ha condiviso una serie di grandi successi, primo fra tutti la hit ancora ascoltatissima e soprattutto “cantatissima”, “Acqua e sale”.

    Al momento, anche se manca l’ufficialità e non si sa ancora con quale modalità Mina potrebbe apparire in tv (video-messaggio, oppure apparizione live sul palco), i bene-informati, assicurano che lo staff della cantante è al lavoro per trovare un accordo con lo staff del molleggiato, che sarebbe super-felice di averla tra i suoi ospiti.

    Una scelta, che farebbe molto (ma molto!) piacere anche all’auditel: Mina manca in tv ormai da decenni e una sua apparizione, di sicuro incollerebbe al televisore milioni e milioni di italiani che in questi anni hanno sempre sperato di poterla rivedere anche solo per pochi minuti.

  41. PieraPaso

    Stamattina, sul giradischi dall’ Album: Quando tu mi spiavi in cima a un batticuore..c’è una bella e simpatica canzone:
    di G.Ben e Toghino
    CHE MERAVIGLIA
    sarà anche ricevere la Fanzine Settantaquattro ROTFL

    E’ sera, sta piovendo
    ma tra la gente sto correndo,
    sto correndo incontro a te.
    E già ti vedo da lontano
    tutto bagnato e spettinato.
    Che meraviglia,
    che cosa bella che sei per me.
    In mezzo alle macchine, semafori, mi sembri più piccolo
    migliaia di luci, di clacson tra noi
    e già mi saluti da lontano, sorridendo timido,
    la pioggia ha bagnato il tuo corpo, ti abbraccerò.
    E la gente si mette a girare,
    tutto il mondo si mette a girare
    intorno a me.
    Che meraviglia,
    che siamo noi,
    che meraviglia.
    È sera sta piovendo,
    ma tra la gente sto correndo,
    E già ti vedo da lontano,
    tutto bagnato e spettinato,
    che meraviglia,
    che cosa bella che sei per me.
    In mezzo alle macchine, semafori, mi sembri più piccolo,
    migliaia di luci, di clacson tra di noi,
    e già mi saluti da lontano, sorridendo timido,
    la pioggia ha bagnato il tuo corpo ti abbraccerò.
    E la gente si mette a girare,
    tutto il mondo si mette a girare,
    intorno a me.
    Che meraviglia,
    che siamo noi,
    che meraviglia
    che siamo noi,
    che meraviglia
    che siamo noi,
    che meraviglia
    grazie MINA Kiss

  42. vimercati tullio

    Ancora poco più di un mese e potremo immergerci nella lettura della 74ma Fanzine,che come annunciato,sarà ricca di articoli e foto.E come al solito,si comincia a fantasticare sulla prossima uscita autunnale,che canzoni ci farà ascoltare,con la Sua meravigliosa voce ???

  43. PieraPaso

    un Evviva..a SQUARCIAGOLA..al MINA Kiss FANS CLUB
    per la prossima Fanzine Settantaquattro..che friggo di averla presto da leggere..dal sommario è..speciale,
    graziee è troppo poco dalla “vecchia”
    Piera
    nazionale

Comments have been disabled.