Il Blog

instudio4
Pubblicato: 9 anni ago

Mina in studio rewind / 6

La donna che non c’era

di Flavio Merkel

Ride, fa versacci, “sporca” le canzoni, fuma (sempre Marlboro rosse), è tenera, professionale ma allegra, e non parla quasi mai, come se la sua voce esistesse solo per il canto e non per la parola. Il suo volto è finalmente visibile, ma senza collo, senza sguardo, gli occhi si intravvedono qua e là dietro le spesse lenti quando i primi piani sono molto ravvicinati. Magra, lunga e nera in quella sua mise senza tempo, bianca di pelle, una pelle che riflette – non assorbe – la luce. E poi il miracolo di quella Voce, ancora più sfumata, complessa, potente e variegata, incanta anche chi non la ama, stupisce gli increduli, nutre gli ammiratori, fa invidia alle coetanee colleghe (italiane e straniere) ormai sfiatate. Un miracolo, ripeto, e un mistero. Perché non sappiamo niente di più di quanto sapessimo (o immaginassimo) prima. Sì, l’abbiamo finalmente rivista, ma alle sue condizioni: quasi spiata, da dietro, di fianco, di profilo, raramente di faccia, rendendoci tutti voyeurs, intrusi privilegiati che la spiano nel privato. Abbiamo verificato che esiste davvero e canta e si diverte. Ma il mistero rimane. Chi è Mina?

(6 -fine)


Comments
  1. emilio bocchi

    Mi sembrava strano che Paolo Limiti non tirasse in ballo Mina e difatti dalle pagine di TV e sorrisi sputa ancora veleno sulla signora e su Massimiliano e conoscendo la signorilità di quest’ultimo dubito molto sulle affermazioni del sig.Limiti che evidentemente non ha ancora digerito il fatto d’essere stato estromesso dalla corte Mazziniana.

  2. Domenico/Napoli

    Cara Giorgia, ma sei proprio furbetta! Te le sai scegliere le punizioni… chiamala punizione ascoltare Veleno!! Voto assicurato. Sbaglio, voti assicurati. Auguri. Facci sapere del risultato. ROTFL

  3. PieraPaso

    http://www.youtube.com/watch?v=5IdXJUzMPGw
    per tutte le Donne del Blog..Vi dedico questa canzone che
    la “Grande Voce” di MINA canta..DONNA DONNA DONNA
    graziee cara Silly MINA
    tu sei una DONNA Speciale!

  4. PieraPaso

    http://www.youtube.com/watch?v=feR6V7RIRrE
    brr..che brividi mi vengo a ascoltare questa stupenda canzone:
    AMARO E’ ‘O BENE che canta la “Grande Voce di MINA
    dirle grazie è troppo poc..Le faccio un’Augurio Speciale
    per la festa della Donna
    Piera

  5. mario basileus

    Canzone che io amo alla follia

  6. madameX

    Che meravigliosa canzone e MINA napoletana la trovo magica..Brao Vassallino non scambiamo una festa per una triste ricorrenza dove le donne quell 8 marzo sono bruciate Non vogliamo mimose ne cioccolatini Ma rispetto ogni giorno Perche il rispettonon si conquista con un rametto di stupida mimosa………..

  7. mario r.

    Mi mandi fiori….
    http://thumbsnap.com/FWg9t1fb

  8. Vassallo paleologo giuseppe

    Buondì oggi 8 Marzo FESTA DELLA DONNA colgo l’occasione per augurare tutto il bene alle donne del blog anche se non amo molto questa festa perchè io rispetto ogni donna non solo in questo giorno ma durante tutto l’anno….detto ciò oggi voglio dedicare a queste donne un brano che parla dell’amore che le donne mettono su storie senza senso….se non vi vedete rispettate voltate pagine non date amore a chi non lo merita…..AMARO E O BENE:

    Nu suono ‘e fisarmonica se sente
    ma nun ‘o ssaccio si m’o sto sunnanno
    o forse sta sunanno overamente
    nu suono ‘e fisarmonica se sente.

    Amaro è ‘o bene
    amare songo ‘e vase che me daie
    nun tene cielo
    st’amore nuosto nun tene dimmane
    amaro è ‘o core
    pecché nun sape chello c’ha da fà
    si ha da tremmà pe tte o s’ha da fermà
    amaro è ‘o bene
    amaro è ‘o bene.

    Ce sta int’all’aria nu presentimento
    chisà se chesta è già ll’ultima vota
    sento ca me l’arrobbo ogni mumento,
    ce sta intall’aria nu presentimento.

    Amaro è ‘o bene
    amare songo ‘e vase che me daie
    nun tene cielo
    st’amore nuosto nun tene dimmane
    amaro è ‘o core
    pecché nun sape chello c’ha da fà
    si ha da tremmà pe mme o s’ha da fermà
    amaro è ‘o bene
    amaro è ‘o bene.

  9. Emilio grazie!!! Pensa che questa versione l’abbiamo registrata live a casa di Jacopo, senta stop, un pò alla Mina bbooonnnaaaa alla prima!! Speriamo di fare meglio a Milano!! Grazie per il sostegno!! Beauty

  10. emilio bocchi

    Accidenti Giorgia come è terribilmente bella la tua canzone e come sei brava.

  11. Popolo canterino Minoso, Miniano, Mazziniano (abbiamo anche i cognome) Buona sera stellata!!! Volevo ringraziarti Loris per l’appoggio per la canzone di HULA, non l’ho detto nel blog per un fatto di correttezza! Ma ora voglio peccare perchè ho bisogno di un aiuto concreto che solo il click di tante perosne generose può darmi!!! Stò partecipando ad un festival importante con un tema molto importante “Migrazione e Cibo” e vi partecipo con la canzone HULA scritta da Sergio Gaggiotti ho bisogno di svariate, molteplici, milionari click tutti i giorni fino al 19 marzo andando su questa pagina (dove si può ascoltare la canzone) e cliccando su I LIKE in basso a destra http://milano.imafestival.com/?page=Preview&id=163 si può votare più volte, una volta o due al dì!!! Grazie per chi deciderà di darmi un aiuto augurandomi che la generosità regalatami possa tornare indietro centuplicata… Siete la mia famiglia musicale e fansniale!! Vi Lovvo da sempre e se anche non mi aiutere vi Stralovvo uguale, e scusate se ho citato niente la Minona mia, ora per punizione vado ad ascoltarmi tutta VELENO!! Così mi metto in punzione da sola!!!
    GRAZIEEEEEEEEEE ROTFL

    P.s. per votare non serve nè iscriversi nè mettere email basta un semplice click

  12. grande mario per averlo proposto qui e grandissimo francesco merlo per averlo scritto

  13. madameX

    Grazie Mario sei sempre un grande in tutto

  14. madameX

    BB LA DONNA PIU BELLA DEL MONDO……………….

  15. mario r.

    la Repubblica
    (oggi)
    Le mamme-maitresse delle lupe di Arcore

    piccolo estratto del bellissimo articolo di Francesco Merlo

    …Ci sono mamme e mogli come Marella Agnelli e come Sofia Loren e Mina e come era la stessa mamma di Berlusconi che fu l’unica cosa dolce della sua vita forsennata, o ancora – cito alla rifusa – Luciana Castellina e Anna Craxi, Eleonora Moro, Ilary Blasi, Franca Ciampi, la Seredova Buffon, Gemma Calabresi…, signore d’Italia, padrone di casa, voci e volto antichi e moderni della tradizione della nostra civiltà femminile, donne italiane di oggi, energiche belle e nervose come Isabella Rossellini e Monica Bellucci, o riservate ed eleganti come la vedova di Enrico Berlinguer e Carla Fracci, e penso a come furono meravigliosamente mamme toste Marcella Ferrara, storica collaboratrice di Togliatti, e Palma Buccarelli, la signora dell’arte contemporanea. ….

  16. PieraPaso

    http://www.youtube.com/watch?v=51bp02QiWrA
    sentiamo la MINA Silly spiritosa in questa song..divertente
    BRIGETTE BARDOT

  17. Vassallo paleologo giuseppe

    Buondì e buon inizio settimana a voi tutti ROTFL
    A priamo la settimana in allegria con una delle cover più divertenti tratte da CATENE del 1984 ovvero BRIGITTE BARDOT:

    Brigitte Bardot, Bardot
    Brigitte beijou, beijou
    No plateco do cinema todo o mundo se afobou
    Brigitte Bardot, Bardot
    Brigitte beijou, beijou
    No plateco do cinema todo o mundo se afobou

    BB BB BB,
    porque é que todo o mundo filhou tanto p’ra você?
    Será pelo pé? Não é!
    Será o nariz? Não é!
    Será o tornozelo? Não é!
    Será o cotovelo? Não é!
    Você que é boba, mas e é mulher, me dirá então por que é

  18. PieraPaso

    http://www.youtube.com/watch?v=pxIa_dTa7C0
    buona DOMENICA SERA a tutti Voi
    che NOSTALGIAS di questa Tv
    piena di Arte vera!

  19. PieraPaso

    Caro Loris,
    sono “invidiosi”..perchè credono che tu tocchi MINA
    io grido a SQUARCIAGOLA W il MINA FANS CLUB
    grazieee per quello che fate per NOI Fans di MINA<3

  20. PieraPaso

    Condivido il tuo messaggio cara MadameX
    W il MINA FANS CLUB!

  21. Non so cos’è e non m’importa, so che ci sei e mi basta. Non c’è niente da capire, non ho domande da fare, so che spesso quando sto da solo, all’improvviso mi distraggo e canto te.

  22. PINA

    In sintonia con questa bella pagina di Mina in studio rewind, la testimonianza di questo grande musicista:
    http://www.youtube.com/watch?v=S4o3NhvHTYw

  23. madameX

    Chiedo scusa per gli erori commessi nella scrittura

  24. madameX

    Non ho avuto ancora ilpiacere i enrare in questa pagina ma sono felice che ci sia E ringrazio sempre pubblicamente LORIS E REMO e il MFC..Se non ci sarebbe stato il MFC non avrei incontrato e conosciuto tante splendide persone ( peccato che esiste sempre chi o per gelosia o per problemi mentali ) cerca sempre di ifangare tutto………e questo lo trovo veramente molto molto triste…A volte crediamo di essre cesciuti di essere grandi invece si diventa sempre piu piccoli.che tristezza…………Spettegolare cosi tanto per farlo Creevo che le faide esistevano soo in ceti luoghi Ma a quanto sento bisogneebbe mettere uncartelo con scritto ATTENTI AI FAN..CON LA TESTA BACATA con stima e vero amore per REMO LORIS e al MFC madamex

  25. mario basileus

    … o non ha trovato niente di interessante da dire oppure è impegnatissima in sala di incisione…

  26. loris (Author)

    Chiariamo anche agli aficionados di questa pagina, come abbiamo appena fatto nell’appropriata sede, che la EMI ha modificato il nome della pagina di Mina in MINA EMI in ottemperanza alle nuove guidelines del Social Network, secondo le quali la denominazione di una pagina deve essere breve, concisa e priva di appellativi inutili come “ufficiale”. Precisiamo inoltre che la partecipazione che è stata richiesta al Club da parte dell’amministrazione della pagina (gestita da Marta Barbalonga della EMI) si limita ad un semplice contributo di tipo storiografico-curiositativo, ragion per cui il Club non si arroga alcuna paternità dell’idea. E diciamo ciò non tanto per rispondere alle ingiurie – ancora in bella vista nella pagina stessa – di un paio di soliti noti, ma per sgombrare ogni minimo dubbio sulla buona fede e sulla credibilità di chi ha “ufficialmente” dato vita a questa bellissima iniziativa che rende omaggio ad un catalogo – quello di Mina su etichetta EMI – di valore artistico inestimabile. E ancora ricco di inediti tesori che attendono di vedere la luce.

  27. frank

    Ho notato che e’ da due settimane che Mina non scrive piu’ su La Stampa, qualcuno sa il motivo? Ciao a tutti

  28. loris (Author)

    GIorgiàstica, grazie a te. E in bocca al lupo per la tua nuova grande avventura artistica col progetto HULA. Speriamo tutti di venirti presto ad applaudire.

  29. Munuzziani Bonne nuite, sento la vostra adrenalina arrivare fino a me!! Bellissimo articolo del Merkel!! Grazie a Loris per averlo pubblicato… volevo risolvere il piccolo enigma finale “ma il mistero rimane. Chi è Mina?” la risposta è “Mina è mia zia!!!” Volevo farvi partecipi a tutti, l’ho detto e ridetto più volte, ma nessuno mi crede, è mia zia da parte di parentela musicale, lo sò non è prooprio diretta, ma tra zia La, mio fratello Do, mio cugino RE ect non è che ve li posso elencare tutti, ho scoperto che io e Mina siamo parenti alla lontana, molto lontana!!! Credo che Mina non rifarebe una cosa già fatta è troppo “creative”, geniale, io penso che prima o poi si metterà a cantare in qualche piazza con un chitarrista che l’accompagna, senza dire niente a nessuno, così perchè le và!! MINA UNIQUE GENIE excepionell pratiquement ma tante ROTFL

  30. emilio bocchi

    Sempre in alto Mario fra i veri Amanti di valore della signora.

  31. Gual90

    Bellissimo questo Mina in Studio rewind 6,forse il più bello di tutti perché raconta il mito…che c’è ma sembra che non c’è, che canta (e come!)ma parla poco,i suoi begli occhi li mostra finalmente…ma dietro gli occhiali…”nella sua mise senza tempo”; la sua voce è un “miracolo”, un mistero.E non sappiamo niente di più di lei,solo possiamo “spiarla”.Grazie.

  32. mario r.

    grazie francesco, sono partito male e arrivato peggio…ora chissà al prossimo sondaggio di popolarità gradimento a che livello mi troverò.

  33. francesco cremona

    per la cronaca anche il dvd del docu-film passione è in vendita,..

    http://www.lafeltrinelli.it/products/8033109398732/Passione/John_Turturro.html?prkw=mina&srch=0&cat1=&prm=

    gia che ci siamo segnalo anche il docu-dvd 1960 di gabriele salvatores,.,

    http://www.lafeltrinelli.it/products/8032807034867/1960/Salvatores_Gabriele.html?prkw=1960&srch=0&Cerca.x=0&Cerca.y=0&cat1=5&prm=

    ciao mina

    ciao tà

  34. francesco cremona

    mi consenta, dottore,

    la testa ti va in confusione, in confusione per chi???

    il film non è questo, che si chiama la passione, gradevole film a cui consiglio a tutti la visione, ma ah noi non c’è la mina, a cantare

    (la) passione che dici tu , senza articolo, e quindi carmela nei titoli di testa , è questa….

    http://www.comingsoon.it/Film/Scheda/Trama/?key=47812&film=Passione

    ciao mina

    ciao tà

  35. Leone Jesolo

    Che bello anche questo articolo. Non sapete quanto mi faccia piacere ritrovare il mio stesso entusiasmo in voi, Mina è davvero una meravigliosa risorsa da condividere. Non prendetemi per un invasato (o un inminato)ma penso che Mina abbia una sorta di potere esoterico, un’energia che va al dilà della soglia energetica della media della gente. Sono convinto che se entrasse nel mio ufficio in questo momento la “sentirei” nonostante la mia postazione dia le spalle all’entrata. Parte di questo suo magnetismo è stato catturato da quel filmato. I suoi silenzi sono piacevolmente assordanti, le sue “intenzioni” prima, durante e dopo un’esecuzione sono impareggiabili. E’ presente, poliedrica, concentrata, amabile, volitiva, forte, risolta e risoluta in ogni attimo e quando ride ci fa sentire così bene che vien voglia di ridere pure a noi, trascinati dalla sua essenza così pura, intensa.
    Piera cara, Esperame En El Cielo mi butta via. Riesco ad ascoltarla venti volte di seguito e di aver voglia della ventunesima. Forse, e dico forse, è la mia esecuzione preferita in assoluto anche se ho ancora afferrato bene il perchè nonostante lei sia assolutamente oltre l’impeccabile.
    Se ci dovesse essere un In Studio 2011 potrei esplodere di gioia…oltre che di frittelle. Maledetto carnevale!
    Un abbraccio a tutti.

  36. mario r.

    E’Carmela non Passione.

  37. mario r.

    E’in vendita in DVD il film
    la Passione
    (Mina nei titoli di testa canta Passione)
    http://thumbsnap.com/bpBDd1pv

  38. L’emozione più grande per me è stata sentirla parlare in quel dvd. Ascoltare quel che diceva. Il suo canto davvero mi scuote l’anima e non sarei certo qui se così non fosse. Ma sono davvero così poche le volte in cui l’ho sentita parlare (l’lp “Milleluci sulla radio” dove Lei parla con la Carrà o in “Plurale” quando per esempio dice: ” Ragazzi, se mi scappa da ridere siamo rovinati”; quel “ridi, ridi” nel Live del ’78 …). Ebbene io quei momenti li considero tanto più preziosi proprio perché rari. Dei dvd “Gli anni rai” per esempio, mia moglie si stupiva del fatto che io cercassi le tracce in cui Lei parlava.
    E se il mistero rimane … meglio così.

  39. emilio bocchi

    E sono proprio i sorrisi cara Pina la cosa che mi ha commosso di più nel vedere il Mina in studio,è stato come ritrovare una persona cara ,lo schermo si è illuminato ancora come succedeva quando la signora faceva televisione e ci regalava quei suoi splendidi sorrisi e quelle risate nascoste da una mano sulla bocca,che nostalgia di quei momenti..
    Che bello e che gioia per il cuore vederla sorridere ancora cosi come se il tempo non fosse passato…

  40. Franco Ghetti

    mi fa morire questa canzone . e quel pezzettino dove MINA di spalle guarda MINA che canta……………… mi intriga da morire. ciao
    grazie MINA:

  41. Grazie Pina!
    Te voglio bene assaje.

  42. PieraPaso

    ESPERAME EN CIELO…
    mi fà rimanere SENZA FIATO resto basita quando sento la “Grande Voce” di MINA che canta questa song..
    Grazie cara Silly MINA

  43. PINA

    Francesco,
    mi piace questo tuo commento. Trovo belle, estrose, intelligenti queste tue… “classificazioni”, riflessioni, considerazioni, conclusioni.
    Ciao a te, a Santina e a tutti gli amici del fanclub. Un grazie ad Annunziato.

  44. PINA

    Grande, Flavio…
    Di Mina, in pochi righi, il suo essere ed il fascino del mistero.
    Non potevano chiudersi meglio le pagine dedicate all’evento “Mina in Studio”, ma resteranno sempre aperte davanti ai nostri occhi, nella mente e nell’animo.
    E, mentre preparo il mio cubo “Mina in studio rewind 2021”, per il decennale del… desiderato “Mina in studio 2011”, assistiamo a questo stupendo insieme di voce, suoni, ritmi, cadenze, sguardi, sorrisi, colori, sentimenti, emozioni…
    http://www.youtube.com/watch?v=-5wYqKEYc3A

  45. I periodi Minosi
    Ci sono degli amici miei carissimi coi quali divido la mia, la nostra passione per Mina che mi dicono di preferire questo o quell’altro suo momento. Come con Picasso e i suoi 5 periodi. Io mi scopro ad ascoltare “Bum … Ahi! Che colpo di luna” oppure … Non capisco, cosa intendi fare quando mi spedisci cartoline con vedute delle piazze … il cui amato è fin più sveglio di Renato perché almeno questo, dico … va in giro per il mondo. Senza dimenticare quel corvo che vuole il consenso solo dai corvi della sua città (che è la passione mia).
    Chi è Mina dunque (per me)?
    Un esempio. L’unico esempio che una donna in un mondo di vanità (con un pensiero che corre alle Ecclesiaste?!) ha scelto di essere e non di apparire. Una donna diventata regina in un mondo pensato dai re.

  46. francesco cremona

    uaw, grande flavio.

    che intelligenza, che umanità.

    nella invasione ( o quasi) nelle classifiche dei dischi di sanremo la nostra mina, torna in bella mostra e rientra con la caramella e il best of platinum

    pos. 85 e 82

    http://www.fimi.it/classifiche_artisti.php

    ciao mina

    ciao tà

  47. PieraPaso

    Grazie caro Flavio,
    le tue parole sono piene di MAGIA perchè sai descrive tutto quello che MINA ha …ma è difficile rispondere.
    chi è MINA Silly

  48. Domenico/Napoli

    Come si fà a non rimanere “emozionati” nel leggere l’intervento di Flavio; certo Lui è stato veramente un fan di serie “A”; non l’ho conosciuto, purtroppo, so’ di Lui quando vengono riproposti i suoi interventi ed effettivamente capisci che aveva quel qualcosa in più! Traspare un’ ammirazione per Mina, non so’ come definirla, “maturata” “cosciente”, perchè quando doveva essere “critico” lo sapeva essere…”soffrendo”! Cosa aggiungere più ad un intervento simile..è un vero quadro di autore. Chissà cosa avrebbe scritto in questi ultimi due anni, dove Mina ci ha regalato delle “Caramelle” gustosissime e “Facile” da assaporare.

  49. Completamente concorde con Beppe che mi ha preceduto… davvero un ottimo intervento (e d’altronde, Flavio era Flavio…).

  50. Bellissime parole, meglio di così non si poteva concludere il ricordo di “Mina in studio” e meglio di così non si poteva ricordare Flavio Merkel e i suoi interventi per noi fans!

Comments have been disabled.