Il Blog

Pubblicato: 9 anni ago

La solitudine della Numero Uno

Qualche settimana fa, ad una lettrice di Vanity che le chiedeva che cosa provasse riguardandosi nel glorioso duetto televisivo con Battisti e se le mancassero quei momenti, Mina ha risposto: “No, non mi mancano affatto. Forse perché li ho vissuti pienamente, senza riserve. Sapendo bene quello che stavo facendo e come. Conoscendo le difficoltà e le leggerezze di quella che viene trattata come musica minore. Le maltrattate canzonette. Che, qualche volta, hanno nel loro cuore una verità che tanto semplice non è. Invece, mi mancano i pezzi. Quella qualità altissima che era la cifra di Battisti. Sai, io sono un’esecutrice pura. Cioè, non scrivo e devo solo sperare che mi arrivino pezzi interessanti. Ma, da anni ormai, tutti gli autori cantano ed è molto difficile che si privino di una canzone realmente bella per darla a me…”. La constatazione – amara? Brutale? No, semplicemente lucida e realistica – era ovviamente riferita alle grandi firme del cantautorato che, se solo riescono a comporre un brano all’altezza del loro mito, stanno ben attenti a tenerselo stretto (ma a giudicare dalle ultime proposte dei pochi “intoccabili” attualmente in auge, pare proprio che riuscire a sfornare una fragrante ciambella col buco sia ormai diventato anche per loro un evento a dir poco raro). In realtà, di belle – e talvolta ottime – composizioni, nella buca delle lettere di casa GSU, continuano ad arrivarne a iosa, “quasi” altrettanto numerose di quelle che giungevano a Mina nei tempi aurei in cui gli uffici milanesi della PDU erano il crocevia obbligato (e agognato) di tutta la migliore musica d’autore del Belpaese. “In questi anni di crisi discografica – ci ha spiegato Massimiliano a proposito del rinnovato fermento creativo che circonda la mamma – molti cantanti-autori stanno tirando i remi in barca e sono sempre meno convinti di lanciare in proprio le loro canzoni, preferendo affidarle all’interpretazione di Mina”. Le proposte valide giunte anche nel corso dell’estate sono state così tante e così convincenti da indurre Mina e il suo team a “riaprire” l’album praticamente già chiuso il luglio scorso e a rimettersi al lavoro dalla fine di agosto – e almeno fino a metà settembre – per realizzare qualche altro brano in extremis. E’ quindi probabile che il disco veda la luce non prima degli inizi novembre. Poco male, vista l’abbondanza di carne al fuoco che pare preludere ad un album “ancora più bello – assicura Max – di Facile e di Caramella…”.

Comments
  1. PieraPaso

    http://www.youtube.com/watch?v=UKNaxGNXcbc
    è proprio un POMERIGGIO SONNOLENTO..
    anche MINA Smile ..lo canta..ascoltaela cari Amici Fans
    buon pomerigggio con un bàsinn della
    Piera

  2. emilio bocchi

    provo se si vede un poco più grande

    http://thumbsnap.com/0LI3NNhz

  3. massimo catti

    provo a postarla con thumbsnap… ma davvero non ne vale la pena.Secondo me si mette d’accordo con balletti e gli fa..ne facciamo una che impazziscono a capire dove sono e che faccio??? e giù a ridere come una pazza…
    http://thumbsnap.com/F360A3lJ
    p.s.il merito di postarla per primo credo però vada a fabio biasutti!

  4. alberto imparato

    Ciao Christian,
    sei molto gentile… ma per gli imbranati come me che non usano facebook ?

  5. Christian contaMINAto Mangano

    Per tutti gli amici che non riescono a trovare la foto di Mina mentre registra, ecco a voi Smile

    http://www.facebook.com/photo.php?fbid=2068075656963&set=a.1536863977003.2071432.1096964411&type=1&theater

  6. anche io la voglio vedere! ti prego manda almeno il link!

  7. Valerio

    Dov’è? Non la vedooo.. aiuto, la voglio vedere Grin

  8. PINA

    Grazie, Mario. Mi incoraggia di ricordare ancora bene. Ce l’ho ben conservato, ma chissà quando potrò “riportare alla luce” questo mio benedetto archivio. Spero presto.
    Buona attesa del “Nuovissimo” a te ed a tutti.
    Ciao.

  9. PieraPaso

    Per questo duetto “storico” ricordiamo il libro:
    di E.Casarini..MINA BATTISTI INSIME
    1972:il duetto a Teatro 10 e la fine del sogno italiano.
    Vi consiglio cari Fans di leggerlo..e di conservalo nella Bibliografia di ROTFL MINA

  10. mario r.

    Pina ciao, è come srivi tu. Settimanale OGGI e l’abito non è di Mina ma di Federico Forquet.

  11. PINA

    Ricorre oggi l’anniversario della scomparsa di Lucio Battisti.
    Che grande occasione questa sua contemporaneità con Mina! Un grande contributo alla cultura musicale del nostro tempo!
    Non ci fermeremmo mai di ascoltarli:
    http://youtu.be/1Yu9FA0rbyE

  12. PieraPaso

    Cara Cinzia,
    hai scritto LA VERITA’ ti rinnovo i complimenti..con la mia Standy-ovation..perchè Vi ho sentito cantare le canzoni di MINA nel Salotto di MadameX..riscutendo GRANDE GRANDE successo..e grazie per la dedica speciale che mi hai fato sul tuo MAGNIFICAT..Cd

  13. francesco cremona

    mi piace uaw chissa se quest’anno saro con voi ancora, per l anteprima del singolo……………………siete forti un bacio

    ciao mina
    cao tà

  14. francesco cremona

    grazie pina almeno sappiamo uscira a novembre, si itunes i ping, c’è la foto di mina al lavoro ieri, ……………… stupendo, che posto familiare………………………Smile

    ciao mina
    ciao tà

  15. PINA

    Anche io ho avuto l’esperienza di assistere a concerti di artisti che propongono i repertorio di Mina e, hai ragione tu, è davvero emozionante constatare la partecipazione appassionata di un pubblico di tutte le età. Ho anche scambiato qualche opinione, individualmente, con qualcuno dei presenti e, veramente è innegabilmente sorprendente, vedere il sèguito che ha una tale artista, non solo nella quantità di appassionati, ma nella qualità dell’apprezzamento.

  16. PINA

    Non mi sembra l’ora! Come l’anno scorso, con “Mele Kalikimaka”, trasmessa ogni 30 minuti da RMC, assieme anche a Francesco (Cremona), in compagnia di Toti, Santina, Salvina, Rosa. “Che meraviglia che siamo noi”! E che meraviglia quella voce!
    Stare accanto, uniti da una comune, grande passione.
    Infatti questo scrivevo la sera del nostro incontro a Cefalù, il 19 novembre:
    “Al suono delle dolci note e la semprefantasticamentesorprendente voce di Mina di “Mele Kalikimaka”, una giornata indimenticabile assieme a Francesco Cremona e a Francesco Federico. Il piacere di stare insieme.
    That’s it.

  17. Già ti lu dissi chi tu si nnà cosa grandeeeeeeeeeeeeeeee!

    A novembre?! Allora, a Dio piacendo, La Bettola sarà chiusa per ferie allora e potremo ascoltarLa insieme a Cefalù un giorno intero.

  18. Notte a tutti!!! Mina è davvero la nomero uno. Cantare le sue canzoni in giro per l’Italia e vedere così tanto amore e trasporto per Lei, e sentire i cori delle sue canzoni, cantate da persone di ogni età, dimostra tutta la sua grandezza!!! Grazie Mina perchè ancora oggi non smetti mai di farci sognare!!!
    Notte a tutti!! Wink

  19. PINA

    Anche se un po’ in ritardo, posso risponderti “…E io più forte”?!!!
    A novembre!… Esce a novembre!!!… (ancora due mesi…).

  20. PINA

    Ciao, Pierissima.
    Ricambio con una “vasata” siciliana.
    Pao! (Ricordo che era, ogni tanto, il “ciao” di Mina per noi, a “Pomeriggio con…”).

  21. PINA

    “In sala a Lugano…” (come vorrei essere lì, adesso)
    http://www.minamazzini.com/news/

  22. PieraPaso

    BRAVA Cara Pina bella
    Mi piace il tuo messaggio,
    ti do’ un bàsìnn mìlànèss speciale della
    Piera
    nazionale

  23. Ti abbraccio fortissimo.

  24. PINA

    Credo che non ci sarebbe prezzo bastante a coprirne il valore, soprattutto quello affettivo. Inestimabili.
    Qualche settimana fa, per il piacere di condividere qualcosa di abbastanza… prezioso, con una altro fan di Mina, ho rischiato… grosso partendo da casa mia… senza scorta. E non ti dico come… tremavo, al ritorno quando, lui mi ha affidato, in visione (ed in ascolto) tre pezzi rari che ho tenuto una settimana con me.
    Scherzi a parte, non ti ho ancora ringraziato, e lo faccio adesso, per la tua generosità, nel voler condividere i “247” con noi, attraverso il nostro blog.

  25. PINA

    Detto così, a memoria, forse era della serie di foto pubblicate, penso, su “Oggi”. E credo fosse proprio il servizio dell’autunno ’65 in cui indossava gli abiti di Federico Forquet. Mario Rossi o Mario Beda, se ci siete, battete un colpo. Mannaggia, a non avere a un tiro di schioppo il mio archivio!

  26. francesco cremona

    ottimo spunto,,,,,,,,,,,,,, ciao pina.
    ciao mina ciao tà

  27. massimo catti

    il poter archiviare tutto sul pc permette anche di numerare ,(oltre a permettere un controllo molto più preciso dell’esistente)in ordine di acquisto, gli arrivi delle varie sezioni…Cartoline pubblicitarie, spartiti,riviste…
    Non credo che ci sia qualcuno interessato ad accollarsi le spese di una tale mostra ….Io so che se non mi garantisce con una assicurazione apposita la sicurezza ,questi spartiti non escono di casa….Wink

  28. massimo catti

    se non sbaglio erano uscite su bolero…ma anche su big, ecc ecc .Quando ancora mina giocava a fare la signora..

  29. PieraPaso

    Mi piace..grazie caro Mario r
    ma dove vai a trovare queste figure

  30. mario r.

    Buon Giorno con Mina.
    http://thumbsnap.com/ipRjxDvh

  31. Avete mai ascoltato questa versione di PAROLE PAROLE in portoghese ??

    http://www.youtube.com/watch?v=bPQ1q7J-S5U

  32. PINA

    Francesco, anch’io “Voglio stare bene”…

  33. PINA

    Massimo, i tuoi “247” sarebbero esemplari preziosi di un bel settore per una mostra sulle opere di Mina.

  34. PINA

    Grazie. Francesco, per la segnalazione e grazie, Massimo, per l’evidenza.
    Ecco la foto, datata ’71, di “Vero TV”, riveduta e… corretta. Acquisita e riflessa. Visto che ogni tanto, come pure stavolta, ce la stampano con i nei e l’anello a sinistra.
    Ecco, così va meglio, anche se l’ho riquadrata. Saltata via, un po’, anche la scritta bucata sul fondo:
    http://thumbsnap.com/Vci3wOwg
    E questa è quella pubblicata:
    http://thumbsnap.com/trKiQuNU
    Dà l’impressione di essere inedita, perché è stampata rovesciata.
    In attesa del “nuovissimo”, arricchito dai due brani dell’ultima ora, sto ascoltando “Ballata d’autunno”.
    Stasera il “mio” mare mormora forte e, grazie alla luce lunare, vedo, sempre più bianche le spumeggianti onde spinte dal maestrale.
    Si, sembra già autunno.
    Ciao a tutti.

  35. francesco cremona

    deliziose si molto, i numeri in questo caso, esprimono, il numero di appartenenza??? Smile
    ciao mina
    ciao tà

  36. francesco cremona

    di niente figurati, per la foto ignoravo l importanza del colore etc, si di questo casting strano che non ci sua stato piu eco. ciao……..
    ciao mina
    ciao tà

  37. massimo catti

    eccole….. la numero 246 e 247… deliziose Wink
    http://thumbsnap.com/nsSCD891
    http://thumbsnap.com/PTB91nkJ

    in attesa di altre delizie
    al pincio al pincio!

  38. PieraPaso

    http://www.youtube.com/watch?v=7plCFjzh4lQ
    Cari amici fan della “Grande Voce” di MINA..dirVi che bello stare INSIEME qui sul blog del MFC..Ve l faccio cantare da MINA Laugh dal Live

  39. Sto bene, sì, sto proprio bene … non ho neanche spaccato la faccia a mia nonna stamattina. Bene quindi, miglioro a vista d’occhio, bene. Sto da dio! Devo dire che sto bene, bene, anche stamattina mi sono alzato, ho guardato il mondo e ho detto: AHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH …

  40. massimo catti

    francesco grazie per la segnalazione ,anche in privato Wink. però potevi avvertire noi deboli di cuore che la foto è a colori e (almeno per me) inedita!
    strano non avere avuto notizia di questo casting…
    max

  41. Valerio

    Ma si, ma si, ma si… due canzoni stupende! Oso troppo se spero che il nuovo brano sia ancora più bello? Mai dire mai, soprattutto con Lei!

  42. Christian contaMINAto Mangano

    Che grande donna, che grande artista. Come ha ben detto Loris, dopo 53 anni di carriera riaprire un album già pronto, dimostra quanto Mina tenga al suo lavoro e ai suoi fan.

    Certo, sarebbe meglio “aggiungere” anzichè “sostituire”, ma poco importa!

    L’album è già bello pieno di tracce, e chiederne altre mi sembra troppo… anche se Mina non è mai abbastanza!

    Un bacione a tutti <3

  43. francesco cremona

    facile serata a tutti, volevo segnalare che sulla rivista verotv, all’ interno c’è una foto di mina, per un trafiletto, per un musical su mina, e si ceca la protagonista…..
    ciao mina
    ciao tà

  44. PieraPaso

    http://www.youtube.com/watch?v=gcBYZ8zuG9A
    Ascoltiamo ..MINA spiega che cosa sono i SERPENTI con la sua simpatia..è bella e simpatica la voce di Laugh MINA anche quando parla…MAGNIFICAT è sentirla cantare.
    graze MINA

  45. Al_Fi(e)

    allora: se le aggiunte dell’ultimo minuto sono all’altezza di “certe cose si fanno” e di “serpenti”… slurp!!! Grin
    Al_Fi(e)

  46. Diego

    Che bella “Serpenti”, uno dei capolavori di Mina!!!

  47. Al_Fi(e)

    E’ vero: se non ricordo male anche “serpenti” fu aggiunta all’ultimo momento in “Rane supreme”… Smile
    Al_Fi(e)

  48. nicola cagnetti

    Ciao a tutti,
    Se la memoria non mi inganna una delle ultime volte in cui la DEA ha riaperto un disco bello e pronto per inserire una nuova canzone (nata da una folgorazione estiva) è stata nel 2002 per Veleno…quando Certe cose si fanno è stata aggiunta in extremis..quindi considerato che rimane a 9 anni di distanza il mio brano preferito in assoluto..ben ci sta questo paragone, così spero che l’ultimo nato sia dotato della stessa bellezza.
    Nicola

  49. hai ragionissima cristian!

  50. Anch’io rispetto la tua opinione e se ti ho risposto è perché so che sei una persona intelligente e civile.
    Per farti arrivare all’anima, o a Mina (che altro non è che la parola ANIMA al contrario), “Come te lo devo dire”, usa l’ironia.
    Un abbbbbbraccio.

Comments have been disabled.