Il Blog

Pubblicato: 3 anni ago

I preferiti della Preferita

Curato da Vincenzo Mollica, prodotto da GSU su licenza RAI e in distribuzione dal 29 aprile da BelieveDigital Italia per quanto riguarda la versione digitale su iTunes e dal 6 maggio da Artist First sul mercato fisico, il box I MIEI PREFERITI MINA GLI ANNI RAI” contiene 1 DVD e 1 CD audio con le più belle performances di Mina in TV. Mina in persona ha selezionato tutto il materiale vagliandolo nella quantità delle sue esibizioni televisive finora mai pubblicate.
Ecco la scaletta del CD:
1. Medley da “Teatro 10” puntata del 8.4.1972: Quand’ero piccola / E se domani / Lazy River / Un giorno come un altro / Allegria
2. “Io vivrò senza te” da “Milleluci”, prima puntata del 16.3.1974
3. Medley da “Musica da sera” del 5.3.1967: Chi non conosce te / La lunga estate di Taormina / Va ‘bbuono / Stanotte come ogni notte / ‘Nnammurata mia / Sei nata per essere adorata / Piccolissima serenata / Ora o mai più / Ciao
4. “Grande, grande, grande” da “Teatro 10” decima puntata
5. “Un colpo al cuore” da “Senza Rete” terza puntata del 18.7.1968
6. Medley da “Studio uno” della diciassettesima puntata 4.6.1966: Prime lacrime / Un giorno ti dirò / Piccola Italy / Merci beaucoup / Non so dir ti voglio bene / Femminilità / Simpatica / Amore fermati / L’amore ha i tuoi occhi
7. “La mente torna” da “Teatro 10”, quinta puntata del 23.4.1972
8. “Amor mio” da “Teatro 10”, seconda puntata del 18.3.1972
9. Medley da “Studio Uno”, diciannovesima puntata del 18.6.1966: Che m’è ‘mparato a fà / È l’omo mio / È per sempre / Ciao Rudy / ‘O cielo ce manna ‘sti cose / Roma nun fa la stupida stasera / La verità
10. “La voce del silenzio” da “Canzonissima” ottava puntata del 16.11.1968
11. “Insieme” da “Teatro 10” quarta puntata del 16 aprile 1972
12. Medley da “Studio Uno”, ventesima puntata del 25.6.1966: Rome By Night / Due note / Sabato notte / Brava / Un bacio è troppo poco / Importante è avere te / Fortissimo / Tutta la gente del mondo
13. Medley con Giorgio Albertazzi voce recitante e Pino Calvi al pianoforte da “Notte di speranza” del 24 dicembre 1969: Amore amore amore amore / Dicitencello vuje / Il cielo in una stanza / Non credere

Ancor più ghiotto il volume in DVD, comprendente oltre una trentina di grandi interpretazioni in gran parte rigorosamente dal vivo, con diverse sorprese rispetto al materiale già raccolto nei dieci dvd apparsi in edicola e l’aggiunta di un ricco extramaterial dedicato ai grandi duetti della Tigre con partners illustri come Gaber, Piazzolla, Giannini, Cerri, Salce, Tognazzi, Totò, Rascel, Luttazzi, Valente, De Sica ed altri ancora…

Comments
  1. entos

    Condivido. Ho ascoltato i brani su iTunes. Il brano “Insieme” pare la versione discografica, eppure viene dato come live di Teatro 10 come “Amor mio”, “La mente torna” e “Grande grande grande”, che ad un ascolto non attento possono sembrare identiche alle originali discografiche, data la bravura di Mina, ma effettivamente sono lievemente diverse. Ma il brano 11 lascia qualche dubbio.

  2. Romeo

    Siamo alle SOLITE!!!
    Devo vedere e sentire x credere…Le notizie dal Sito uff…sono molto ma molto poche…..Come al Solito…dovrei averci fatto il Callo.
    Questo fantomatico box CD/DVD ….Boh ..esce’ in si fara’ vivo in carta ed metallo…!!Che pazienza…..!!!!!!!!!!!Aspetto il nuovo lavoro..sara’ meglio.

  3. Lucas

    La traccia 11 mi pare sospetta… voi che ne dite?

  4. PieraPaso

    Ho scritto “mia” perché sono stata legata con molto affetto al caro Bruno De Filippi ..grande del Jazz con il quale abbiamo fatto 14 puntate per argomento
    BRAVA MINA a
    Radio Meneghina
    per chi vuole il Dvd scrivere a:
    piera.pasotto@tiscalinet.it

  5. PieraPaso

    Stamattina, sul giradischi c’è la bellissima canzone un po’..affettuosamente “mia” che MINA Frown canta nel Dvd n.5
    Mina gli anni Rai è:
    TINTARELLA DI LUNA
    Abbronzate, tutte chiazze,
    pellirosse un pò paonazze,
    son le ragazze che prendono il sol,
    ma ce n’é una
    che prende la luna.

    Tintarella di luna,
    tintarella color latte
    tutta notte sopra il tetto
    sopra al tetto come i gatti
    e se c’é la luna piena
    tu diventi candida.

    Tintarella di luna,
    tintarella color latte
    che fa bianca la tua pelle
    ti fa bella tra le belle
    e se c’é la luna piena
    tu diventi candida.

    Tin tin tin
    raggi di luna
    tin tin tin
    baciano te
    al mondo nessuna
    é candida come te.

    Tintarella di luna,
    tintarella color latte
    tutta notte sopra il tetto
    sopra al tetto come i gatti
    e se c’é la luna piena
    tu diventi candida.

    Tin tin tin
    raggi di luna
    tin tin tin
    baciano te
    al mondo nessuna
    é candida come te.

    Tintarella di luna,
    tintarella color latte
    tutta notte sopra il tetto
    sopra al tetto come i gatti
    e se c’é la luna piena
    tu diventi candida.
    E se c’é la luna piena
    tu diventi candida.
    E se c’é la luna piena
    tu diventi candida,
    candida, candida!
    Grazie MINA Grin

  6. vimercati tullio

    Tanto per chiarirmi le idee, questa volta molto confuse, chi ha già acquistato il DVD e il CD, sa’ dirmi se c’è qualcosa di inedito, oltre alle cose già pubblicate e ripubblicate ??? da quello che leggo, mi sembra proprio di no. Comunque, grazie a chi mi vorrà rispondere, ciaoooooo… Neutral

  7. Lillo

    Rebus della settimana enigmistica in edicola questa settimana:
    http://thumbsnap.com/zWluChYf

  8. PieraPaso

    Ho fresco tra le mani il Dvd n.5 Mina Gli anni Rai ..che ha una bella foto di copertina con una Mina con una minigonna vertiginosa che io ho visto al Teatro Lirico il 12.2,’71
    Vincenzo Mollica chiude la sua bellissima introduzione con una definizione della canzone scritta da Mina che ha del sapore letterario:
    La canzone è un piccolo, modesto, breve mistero che ti prende per il collo proprio quando hai bisogno di essere strozzato.

  9. Maxmin

    Non lo comprate..cosi risparmiate qualche soldino..

  10. emilio bocchi

    Hai detto niente…chissà se esistono ancora queste cose…

  11. PieraPaso

    Stamattina sul giradischi c’è la bellissima canzone che MINA canta nel Dvd n.4 Mina Gli anni della Rai:
    UN COLPO AL CUORE
    Se
    un giorno ritornassi da me
    sarebbe un colpo al cuore
    Se nascesse ancora
    la tua voce
    dal silenzio
    che c’è intorno a me
    sarebbe un colpo al cuore.
    Se
    un giorno ti accorgessi che tu
    non hai dimenticato
    sai dove trovarmi
    se mi vuoi
    qui il tempo non trascorre mai
    qui il tempo non trascorre mai
    da quando non ci sei.
    Da quando non ci sei
    non mi succede più
    di ridere per niente come quando c’eri tu,
    da troppo tempo ormai è il solito tran – tran,
    la stessa strada quattro volte al giorno senza te.
    Sai dove trovarmi
    se mi vuoi
    qui il tempo non trascorre mai
    qui il tempo non trascorre mai
    da quando non ci sei.
    Da quando non ci sei
    non mi succede più
    di ridere per niente come quando c’eri tu,
    da troppo tempo ormai è il solito tran – tran,
    la stessa strada quattro volte al giorno senza te
    da quando non ci sei
    da quando non ci sei
    da quando non ci sei.

  12. Ale

    Tra le “sorprese” del dvd mi piacerebbe trovare il filmato della foto del post,registrato per “Sabato sera” e mai mandato in onda;le registrazioni live di Mina alla “gondola d’oro” ’65/’66/’68;il filmato per intero con Caterina Valente;”Io e te da soli” da “Tanto per cambiare”;la partecipazione a “Topolino ha 40 anni”;”Un’ombra e “I problemi del cuore” da “Ma perchè…perchè si”;gli interventi alle varie edizioni di “Chissà chi lo sa?”;i filmati registrati a “Milleluci” per la puntata monografica,poi cancellata e mi fermo qui anche se l’elenco potrebbe continuare…

  13. Al_Fi(e)

    Che dire…? Sempre riedizioni di cose già pubblicate, quando le cose non messe su CD o DVD sarebbero tante… peccato, altra occasione persa
    Al_Fi(e)

  14. nicola cagnetti

    Bene così potro’ regalare il dvd a tutti i miei amici (e clienti) sparsi nel mondo a cui ho trasmesso l’inguaribile febbre felina….
    Nicola

  15. sandrolondon

    Per quanto riguarda queste uscite, ben vengano pure sopratutto quando contengono materiale poco pubblicato. Ma ho appena sentito le canzoni su iTunes e che delusione. L’audio è pessimo, speravo in una versione rimasterizzata invece è semplicemente una registrazione presa direttamente dai filmati rovinatissimi della RAI. Ancora una volta la pochezza di chi si occupa di queste iniziative ha colpito ancora, peccato.

  16. rinoreder

    …e che dire? Finalmente!
    Smile

Comments have been disabled.