Il Blog

Pubblicato: 4 anni ago

Girovagando, fantasticando…

INTERNO DIGIPAK

Dal cameo prestato in Luci a San Siro di Vecchioni allo struggente intervento nella Parole parole riletta da Nicolò Fabi, dalla recente new version di Napule è al fianco di Pino Daniele al Buon Natale for Africa di Enzo Iacchetti, dal pucciniano Amore disperato con Dalla allo scintillante scàmpolo di Piccolo grande amore nel monumentale QPGA autocelebrativo del reuccio Baglioni, per non parlare dei clamorosi incontri in rosa con Giorgia e Ornella, in questi ultimi anni Mina ci aveva piacevolmente abituati alle più curiose e intriganti “partecipazioni straordinarie” in produzioni altrui. Senonché, la sua generosa disponibilità nei confronti di alcuni colleghi ha finito per generare una fila sterminata di pretendenti più o meno illustri, tutti smaniosi di impreziosire una loro incisione col tocco fatato della più bella e prestigiosa Voce italiana. A quel punto, per non rischiare di accontentarne uno facendone ingelosire mille altri, la Signora ha preferito – per ora – dire cortesemente di no a tutti. Salvo ripensamenti dell’ultimo minuto – con lei non si sa mai… – l’unica special guest mazziniana di questo inizio autunno dovrebbe essere, quindi, quella artificialmente creata dal d.j milanese Stefano Fontana, in arte Stylophonic, che nel suo nuovo album intitolato Boom ha proposto un’audace versione campionata della storica Sabato notte“Poter usare la voce di Mina attraverso un campionamento di una sua vecchia canzone – ha detto Stylophonic presentando il suo disco ai giornalisti - penso sia un regalo non quantificabile per chi produce musica soprattutto se è musica che si balla il Sabato notte.” Ma il regalo vero, per tutti gli amanti di valore della Tigre, è quello atteso con ansia per la metà di novembre, quando nei negozi “fisici” e nei megastore digitali arriverà il nuovissimo concept album inciso dal vivo in studio. Che sarà – vi basti questa come anteprima – molto di più di un “semplice” cd (e relativo LP)…

Comments
  1. Simone-Roma

    Ci siamo, ragazzi!

    http://www.rockol.it/news-546509/mina-nuovo-album-natalizio-2013-christmas-song-book

    Dai piccoli indizi di Loris, avevo intuito che si trattasse di un disco con canzoni natalizie, ma non ne ero del tutto sicuro.
    Ora ci saranno i soliti che parleranno della bieca operazione commerciale, ma io invece sono felicissimo. Aspettavo da secoli un disco di Mina dedicato alle canzoni di Natale. Ora tra i miei sogni, manca solamente un disco monografico dedicato a Cocciante oppure a Fossati e un best of tipo “1” dei Beatles. Non vedo l’ora di ascoltare questi dodici classici impreziositi dagli archi del grande Gianni Ferrio. Sarà un Natale con i fiocchi! =)

  2. PieraPaso

    Stamattina, sul giradischi c’è la bella canzone che la nostra MINA Kissed canta nell’Album Mina con Bignè è:
    ORMAI
    manca poco a Novembre
    Amore mio,
    che strano effetto
    trovarmi sola
    dentro al letto,
    pensare che
    non tornerai,
    che dico mai
    ne morirei,
    ormai
    sei entrato
    nelle vene
    e la mia vita
    ti appartiene,
    ecco perché,se non ci sei
    non vivo più
    ormai.
    Amore mio,
    la lontananza
    mi rende odiosa
    questa stanza,
    un giorno solo
    che cos’è,
    ma non son io
    senza di te,
    ormai
    sei entrato
    nelle vene,
    e la mia vita
    ti appartiene,
    ecco perché
    se non ci sei
    non vivo più
    ormai.
    Grazie MINA Kissed

  3. quello centra sempre, non preoccuparti, anzi, preoccupiamoci!

  4. Piero

    ma allora e’colpa sua , visto che ha fatto una scelta.
    Cosa centra Berlusca

  5. PieraPaso

    Stamattina sul giradischi c’è la bella canzone che la nostra MINA canta nel suo 45 giri del 1977:
    GIORNI
    Si’ mancano pochi GIORNI..al nuovo Album!
    Fa chiaro già su quel pendio
    e c’è negli alberi un fruscio
    che riconosco io.
    E mi ricordo la grande collina
    com’era verde la vigna
    e quel tacco che ho perduto io
    e tu ridevi e rubavi ciliegie
    le nostre labbra accese
    una cosa sola si era noi.
    Amore mio
    ero io
    non pensavo mai
    non volevo io nessuno
    non vedevo io nessuno
    come te per me nessuno
    più di te per me nessuno
    non c’è stato mai nessuno, no.
    Tu nei giorni miei
    portavi un gusto che non ritrovo più
    e c’eri tu
    tu nei giorni miei
    e da che non ci sei
    non mi piaccio più,
    e c’eri tu
    tu nei giorni miei
    io li rivivrei.
    Ti ricordi.
    E mi ricordo la sera
    che siamo usciti di strada
    e nessuno si fermava mai,
    la volta poi che ci ha preso la pioggia
    tu ti sei tolto la giacca
    e mi hai stretto forte addosso a te.
    Amore mio
    ero io
    non pensavo mai
    non volevo io nessuno
    non vedevo io nessuno
    come te per me nessuno
    più di te per me nessuno
    non c’è stato mai nessuno, no
    tu nei giorni miei
    portavi un gusto che
    non ritrovo più
    e c’eri tu
    tu nei giorni miei
    e da che non ci sei
    non mi piaccio più.
    E c’eri tu
    tu nei giorni miei
    io li rivivrei
    ma non ti trovo più.
    Nessuno
    nessuno
    nessuno
    nessuno
    non c’è stato mai nessuno, mai.
    Fa chiaro già su quel pendio
    e c’è fra gli alberi un fruscio
    che riconosco io.
    Amore mio ero io
    non pensavo mai.
    No
    Grazie MINA Laugh

  6. mario basileus

    … tanto che ora non riesce a produrre nemmeno un disco.

  7. loris (Author)

    Secondo noi, invece, la signora Zanicchi ha saputo gestirsi fin troppo bene, almeno economicamente parlando. Peccato solo che nel vendersi al Berlusca abbia sacrificato senza rimorsi la sua dignità di donna e di (grande) artista…

  8. Piero

    la Zanicchi non ha saputo gestirsi.
    Possibile che centri sempre il Berlusca
    ciao Piero

  9. PieraPaso

    Stamattina sul giradischi c’è una bella canzone che la nostra MINA canta nella prima puntata di Canzonissima ’68: FANTASIA (sì, sara’ pieno di FANTASIA speciale il nuovo album di MINA)

    Un sogno fa
    vedevo te
    come al solito accanto a me
    anche se
    io so che sei
    a duecento chilometri da me
    scoprivo poi
    una città
    dove non ci si annoia mai
    la città
    in cui vivrei
    se non ci fossi tu.
    Fantasia
    fantasia
    fantasia
    fantasiache mi da le cose che non ho
    Fantasia
    fantasia
    fantasia
    fantasia
    che mi da le cose che non ho.
    L’ingenuità
    dei sogni miei
    sembra che non finisca mai
    prima o poi
    non so perché
    penso a te
    tu comparirai.
    Fantasia
    fantasia
    fantasia
    fantasia
    che mi da le cose che non ho
    Fantasia
    fantasia
    fantasia
    fantasia
    che mi da le cose che non ho.
    Grazie MINA In Love

  10. fra_jazz

    Belle notizie qui!e se fosse un concept album sulle colonne sonore becinematografiche?mi garberrebbe!

  11. mario basileus

    Che ci sia anche un libro?

  12. è da troppi anni che l’aspetto!!!!!

  13. PieraPaso

    Stamattina, sul giradischi c’è la bella canzone che la nostra MINA canta nell’album: Leggera
    CONTE SARA’ DIVERSO
    Si’sara’un’Album tutto diverso..il prossimo..
    Non so dirti se finisce
    o se siamo ad una svolta
    se al di là di quella porta
    c’è una stanza immaginaria
    dove l’aria
    è racchiusa nel respiro di noi due

    Siamo stati prigionieri di testarde convinzioni,
    viaggiatori solitari nelle nostre delusioni
    fino al punto di partire per non ritornare più
    Però se tu lo vuoi io faccio finta che
    che tu non sei più tu
    e ricomincerà

    Con te sarà diverso
    come non lo è stato prima
    e tutto il tempo perso finirà con domattina
    ti vedrò con altri occhi,
    ti terrò sopra al mio cuore
    finché il grido del mio amore finalmente sentirai

    Con te sarà diverso
    anche se tu sei lo stesso
    perché non ti ho mai voluto
    come io ti voglio adesso
    senza alcuna condizione,
    al di là della ragione
    perché amarti come ti amo
    non succede sempre

    Tu sarai la riconquista
    di una terra conosciuta
    una camera con vista
    sul percorso della vita,
    la mia vita,
    dove non c’è spazio tranne che per te

    Cominciamo qui
    a non lasciarci più.
    Quel che volevo io
    sei sempre stato tu

    Con te sarà diverso
    come non lo è stato prima
    e tutto il tempo perso finirà con domattina
    ti vedrò con altri occhi
    ti terrò sopra al mio cuore
    perché il grido del mio amore finalmente sentirai

    Con te sarà diverso
    anche se tu sei lo stesso,
    perché io non capivo
    quello che capisco adesso
    che malgrado fossi in gabbia,
    che malgrado la mia rabbia,
    un amore come il nostro non succede
    Grazie MINA In Love

  14. Vassallo paleologo giuseppe

    Buon pomeriggio amici….che sarà la Mina che verrà?più di un cd ed lp?
    Spero nostra Sig.ra faccia come ha fatto in questi giorni in Francia Sylvie Vartan ovvero cd standard-cd deluxe- lp ed un cofanetto only for fans venduto solo tramite il sito ufficiale con un box 30×30 con il cd deluxe edition-lp ed in più un 45giri…due bonus track sul cd poster e cartoline….sognare non costa nulla Smile

  15. PieraPaso

    Stamattina, sul giradischi c’è la bela canzone che la nostra MINA In Love canta come sigla finale nel programma Studio uno ’61 è:
    SABATO NOTTE

    sabato notte
    sabato notte
    il tempo si fermerà
    e mille luci
    hanno acceso il Central Park
    di New York
    mentre una tromba
    improvvisando dice così:
    My love, my love, my love
    ovunque tu sei
    ovunque tu vai
    la notte è con te!
    Sabato notte
    sabato notte
    sabato notte
    via Veneto mette il frac
    il vento
    vola
    carezzando la città.
    Nell’aria azzurra
    sento una voce che dice ancor
    Amor, amor, amor
    ovunque tu sei
    ovunque tu vai
    la notte è con te!
    Sabato notte
    sabato notte
    sabato notte
    sorride felice il cuor
    col passo
    più leggero
    verso l’alba che verrà
    me ne vo
    girovagando
    fantasticando
    sogni d’amor perchè
    perchè
    perchè
    ovunque tu sei
    ovunque tu vai
    la notte è con te!
    Grazie MINA In Love

  16. angelomusica

    Che ben vega un bel disco intitolato.MINA ABRACA JOBIM

  17. Lillo

    Sarà… Ma non ti pare, caro Mario, che l’Iva non sia stata in grado di intendere e volere?

  18. mario basileus

    Iva Zanicchi: una bravissima cantante rovinata da Berlusca.
    Meno male che Mina ne è stata lontanissima…

  19. PieraPaso

    Stamattina, sul giradischi c’è la bella canzone che la nostra MINA In Love canta per NOI fans
    AMANTI DI VALORE
    Questa notte potevamo morire
    e sfruttare al meglio tutto di noi.
    Con il desiderio di non finire mai
    l’amore premierà,
    due corpi che al pudore,
    han gridato fai pietà
    non troverai ogni notte
    due amanti come noi.
    Di certo sarà fiero di vederci ancora
    nemici dell’aurora.
    La finestra è ancora chiusa, vorrei
    rinnegare il sole che ci viene incontro,
    provocarti ancora un’ultima volta
    per dirti “vado via”.
    Ci siamo consumati
    rischiando la follia
    un’altra notte uguale
    non si ripeterà.
    E certo non ci incontreremo più
    come si fa
    fra amanti di valore.
    Torneremo i due borghesi di sempre noi
    quando andremo via
    da questa stanza dove
    morì l’ipocrisia,
    uccisa da una notte che non si scorderà
    e noi non vorremo vederci più
    come si fa
    fra amanti di valore.
    Grazie MINA In Love

  20. robertobagna

    Mi faccio illusioni perché sto Girovagando, fantasticando……

  21. Ale

    Vedere Lei? Non facciamoci illusioni.Temo qualcosa di animato con sue sembianze…
    Ma in che lingua sarà? Pare che finora le lingue non escluse sono l’inglese e lo spagnolo.

  22. robertobagna

    Molto più di un “semplice” cd, allora sarà un “complicato” cd.
    Bene, anzi benissimo.
    La Signora è sempre stata innovativa e potrebbe stupirci con artifici sorprendenti, magari un cd che si ascolta e si vede, inteso si vede Lei e sarebbe la summa del godimento……con L’ALLIEVA l’ha già fatto in chiusura del cd.
    Anche se devo dire che quando l’ascolto io la vedo, si vedo Mina. La sua voce tratteggia il suo volto, corre sulle sue mani e disegna con le dita impeti e sospiri, scivola fra i suoi capelli e scuote desideri, vedo le sue pause e i suoi silenzi intrisi di note e mi proietto, intimo e discreto, nel palcoscenico del privilegio.
    Smile …e che sia la metà novembre, non si accettano rinvii… Razz

  23. io ci sto! rapiamolo e facciamolo parlare!

  24. Domenico/Napoli

    Infame,Sadico LORIS! Te piace ‘e sfottere ‘a mazzarella ‘e San Giuseppe! Così diciamo a Napoli quando si stuzzica una persona..e tu ci riesci benissimo! Mo’ incomincio a stare sui caboni ardenti e il cervello và in fumo! Ci basta? Ma a noi non basta mai niente..che ca..sarà! Nuovo video? E chi resiste sino all’uscita….chiedo aiuto agli altri fans..chi di voi è dalle parti di Loris o più vicino, non sarebbe il caso di progettare un piccolo rapimento e relativa tortura per fargli spifferare tutto! Ora mi aspetto grandi cose, MINA fammi sognare ancora!

  25. Romeo

    Loris ..la mia vita e’ Very busy..but !!!!Ogni paio di giorni ,ci sono dei cambiamenti..da quel di Lugano..ero fermo al Cd live in Studio alla stregua di 12…poi si parlava di un cd con inediti…ripeto saro’ distratto ..forse….ma ….non me non mettermi sulla gogna(benevolmente!!)…non scrivero’ piu’ niente…andro’ al Media world x comprare il nuovo lavoro..come di consuetudine faccio dal 1972 ad oggi.
    Salutoni dalla piovosa Lucchesia

  26. nicola f.

    metà novembre??? WOW! Smile Smile Smile

  27. loris (Author)

    Romeo, sei uno degli amici più assidui e affezionati del nostro blog e della nostra fan page su Facebook, ma evidentemente leggi con scarsa attenzione i nostri continui aggiornamenti…

  28. Romeo

    Scusate….ma credevo si parlasse di un nuovo lavoro con tutti inediti…(Dopo Facile Caramella & Piccolino)

    Ben venga questa bella sorpresona prenatalizia Minosa

Comments have been disabled.