Il Blog

Pubblicato: 13 anni ago

Videochat su Corriere.it

Venerdì 11 dicembre alle ore 11,30 sul sito www.corriere.it collegamento in videochat con Benedetta Mazzini e Manuel Agnelli che parleranno del video di Adesso è facile.

Comments
  1. Ganimede Fe

    mi posso unire al club? io, psicologo di comunità ADORO Mina che canta la malattia mentale in SOGNANDO come nessuno ha fatto mai!

  2. robertobagna

    Giulia ma guarda un po’ quanto siamo vicini, pure il lavoro, tu i disabili e io i sofferenti mentali, qua diciamolo si incontrano le sensibilità e MINA è una vagonata di sensibilità!!!!!!!!!!!!! Vedi un po’ Mina cosa combina???????????? Bacetti a tutte e due. Roberto

  3. FrancoPisa

    x Lanfranco,
    mille grazie per il chiarimento.
    Pertanto, l’altro che io possiedo è quello spagnolo che tu citi: infatti è datato 1983 e porta la sigla ARIOLA I.204.599.

  4. Sergio

    Ciao Lanfranco,

    Grazie anche a te per l’informazione su questa compilation

  5. Lanfranco

    Ciao Franco,
    esistono due LP pubblicati in Argentina col titolo MINA EN ESPANOL.

    Quello che tu possiedi del 1973 della EMI-PARLOPHONE ed un altro effettivamente pubblicato dalla ARIOLA (SE – 60.235) nel 1983 con i seguenti brani:
    VERDE LUNA – ESPERAME EN EL CIELO – SOMOS – ESTRELLA DEL ROCK – TAMBIEN TU – TRES PALABRAS – CONTIGO EN LA DISTANCIA – SENORA MELANCOLIA – BESAME MUCHO – L’AMORE E’ BESTIA, L’AMORE E’ POETA.
    Tutti i brani sono cantati in Spagnolo e questo disco mi risulta essere stato pubblicato anche in Spagna e Venezuela (ARIOLA) ed in Colombia (ARIOLA – SONOLUX).

    Ciao!

  6. giulia_z

    E’ vero….mi fai pensare a certe serate passate su YouTube fino alle 3 di mattina a guardarmi i filmati di quegli anni che per me sono solo l’illustrazione dei racconti che mi arrivano da chi quel periodo ha avuto la fortuna di viverlo. Che fascino hanno per me le immagini di quella Mina là! Così bella, così brava, così carnale, così padrona del palcoscenico da far sembrare insignificante chiunque le stesse accanto, povero lui….o lei. E’ così che mi sono innamorata di Mina: guardando per sbaglio un dvd de Gli Anni Rai che una collega aveva portato nella comunità per disabili in cui lavoro. Vederla cantare GRANDE GRANDE GRANDE, sola su una scena tutta bianca, con i boccoli biondi che scendevano ondeggiando sulle spalle e quel vestito nero che, per contrasto, faceva risaltare tutta la sua sensuale femminilità è stata una vera folgorazione. Sono rimasta imbambolata come una sedicenne di fronte al suo mito adolescenziale Oops!
    E ricordo di aver pensato: “ma da dove viene questa qua? guarda là che classe, che stile, che Donna… ma allora è questa Mina?”.
    E pensare che adesso mi par di conoscerla da sempre….

    Grazie Roberto di avermi regalato questo ricordo!

    Giulia

  7. PINA

    Ciao, Roberto.
    Voglio dire, con te, di essere molto contenta e fortunata di questa prestigiosa contemporaneità con un’artista come Mina, che ha saputo farsi amare ed apprezzare come tale e come persona, per la sua originalità, la sua spontaneità, la sua professionalità, la sua grandezza….

  8. FrancoPisa

    Buonasera a tutti,
    chiedo una spiegazione riguardante un LP di MINA uscito in Argentina, in particolare trattasi di “MINA EN ESPANOL” uscito nell’anno 1973 anche in Spagna ed in altre nazioni.
    In una recensione sulla discografia estera di MINA leggo che tale LP è indicato con la sigla ARIOLA SE 60235, mentre quello che io posseggo porta la sigla EMI-PARLOPHONE 6279.
    Vorrei chiarire questo mistero.
    Grazie

  9. robertobagna

    Ho colto al volo il suggerimento di Alesandro.matti, bravo e grazie. Ho fatto un giro su youtube a rivedere e risentire Mina televisiva di Canzonissima, Milleluci e altri. Che grandi emozioni, Lei, il corpo che canta, passatemela questa cosa come la dico, ma si Lei che canta dal vivo, il volto il sorriso le mani i passi gli sguardi le incursioni vocali straordinarie, che BELLA che BRAVA che SPETTACOLI che TELEVISIONE, che grande nostalgia, che fortunato pregio, il mio, averli vissuti in diretta, in attesa dell’emozione sempre intensa e meravigliosa e tutta mia di vedere Mina alla televisione. Oggi lo condividiamo in tanti, ce lo diciamo con il cuore che LEI è GRANDISSIMA !!!!!!!!
    Molto bello è leggere i commenti che seguono i video, ho la sensazione che molti siano giovani e molti stranieri, è bello leggere le loro emozioni sono un ancora un caloroso applauso alla BRAVURA SENZA TEMPO DI MINA.
    Ciao a tutti e, vista la temperatura, calorosa serata.

  10. PieraPaso

    caro Ganimede,
    si’ Mina è MINA
    io non sento attrazione per il Renga..mi SUCCEDE
    anche per altri cantanti che cantano le canzoni di MINA
    Piera Oops!

  11. PieraPaso

    grazie caro ciano,
    per questa informazione,si’ la “grande voce” di MINA
    “UNICA” merita questo onore!
    PieraOops!

  12. Ciao e bentrovati!
    Come state?

  13. ciano forma

    Stasera mi trovavo alla libreria Hoepli e ho potuto consultare la nuova, nuovissima Enciclopedia TRECCANI in due volumi. Ebbene l’unica voce femminile italiana della canzone è proprio Mina, solo Mina. Vanoni, Milva, Pizzi, Nannini, Giorgia e le altre non vengono nemmeno degnate di due righe. Viceversa Mina ha all’incirca lo stesso numero di righe riservato alla Callas. Notevole anche il commento riservato a Mina….
    delle voci maschili sono presenti Battisti e Celentano. Chi può si vada a leggere quello che l’Enciclopedia Italiana per eccellenza ha scritto alla voce “Mina”. Sarà una piccola soddisfazione comunque a me fa piacere che solo Mina abbia l’onore di essere l’unica citata tra le voci femminili italiane. Quasi incredibile ma vero!!!
    ciao a tutti.

  14. Ganimede Fe

    ciao a tutti. sto ascoltado “l’ultima occasione ” versione di Renga. è molto bella ma forse troppo fredda emotivamente. preferisco la versione di baglioni…anche se Mina è Mina

  15. PieraPaso

    ciao caro Lanfry,
    vederti friggevo a scriverti..
    tua “unica” amica Minosa
    PieraOops!

  16. franco-jesolo

    un fuerte abrazo a ti tambien desde italia
    hola franco

  17. Lanfranco

    …E questo è il doppio vinile:

    DISCO 1

    LATO A
    Lo faresti
    Devi dirmi di sì
    Io ti amavo quando
    Fa qualcosa
    Non credere
    Les cornichons

    LATO B
    I giardini di Marzo
    Insieme
    Ganimede
    E poi…
    Ahi, mi amor

    DISCO 2

    LATO C
    La pioggia di Marzo
    Tem mais samba
    Tres palabras
    Cantero’ per te
    Anche tu
    Distanze

    LATO D
    Un’ombra
    Quand’ero piccola
    Perfetto non so
    Un’estate fa
    Luna lunera
    Il mostro caro angelo
    Caravel

    Edizioni MINOS-EMI – 1993 – codice 7243 8 2846 1 7

    Ciao!

  18. Domenico/Napoli

    Mi prenotoooooo! LOL

  19. Domenico/Napoli

    APPROVO!
    Ciao, Loris.

  20. mario r.

    FILM: Mina…Fuori La Guardia
    RETE 4 ore 2,22

  21. Sergio

    Ho appena avuto notizie di Vassallino nostro!. Mi hanno detto di dirvi che sta molto meglio adesso e che sarà di nuovo tra di noi qui sul blog GIOVEDI’

  22. Sergio

    GRAZIE Emilio della preziosa informazione

    Un abbraccio!

  23. emilio bocchi

    Ciao Sergio io ho il Cd
    Lo faresti
    Devi dirmi di si
    Io ti amavo quando
    Fa qualcosa
    Non credere
    I giardini di marzo
    Insieme
    Ganimede
    E poi…
    La pioggia di margo
    Tem mais samba
    Tres palabras
    Canterò per te
    Distanze
    Un ombra
    Quand’ero piccola
    Un estate fa
    Luna lunera.
    Il Cd è singolo però,e non sò se ripete esattamente le tracce dell’LP.

  24. Sergio

    Sapete niente di Vassallino? come sta?

  25. Sergio

    Ciao Ragazzi,

    Stamane curiosando MINA Su EBAY ho trovato questo doppio 33 giri di stampa greca. C’è qualcuno che cortesemente mi saprebbe dire la tracklist dei 2 dischi? E’ una compilation con brani cantati in italiano? il link è:

    http://cgi.ebay.it/Musica-CD-e-Vinili___Mina-MI-AMOR-2-LP-GRECIA-MINOS-EMI-N-7243-8-284601-7_W0QQitemZ250543880910QQddiZ7840QQddnZMusicaQ2cQ20CDQ20eQ20ViniliQQcmdZViewItemQQptZDischi_Vinile_33_giri_12_?hash=item3a55943ace

    Grazie a tutti in anticipo per l’informazioni

    Ciao

  26. Francesco

    Anch’io condivido con Piera e Christian!

  27. PieraPaso

    condivido caro CristianPiera

  28. PieraPaso

    caro corrado,
    vieni a casa mia con Emilio che è di Brescia,
    io ho il giradischi, lo possiamo sentire INSIEME
    Benvenuto e BUONDI’ da
    Piera Grin

  29. corrado

    Buongiorno a tutti, mi chiamo Corrado e sono di Brescia, Domenica scorsa sono andato ad un mercatino di dischi usati ed ho trovato un lp del 1985 di Andrea Mingardi intitolato ” Eccitanti conflitti confusi”. Molto probablmente è la stessa canzone che Mina ha inciso adesso. Non avendo giradischi non posso ascoltarlo, c’è qualcuno di voi che magari l’ha sentita nella versione originale?
    Grazie, corrado

  30. Mamma mia! Che brutta la espressione della faccia di Mina sul disegno che dice Auguri! Perche Gianni Ronco ha fatto una cosa cosi spaventosa? Credo che per Natale bisogna avere una faccia un pò più allegra! Smile Rolls Eyes

  31. Angelo-PE

    Grazie Mario della segnalazione….Angelo

  32. Angelo-PE

    Grazie Alex..Angelo

  33. Angelo-PE

    Bellllla!!!!!!!!! Grin

  34. giulia_z

    a Giulia piace questo elemento Smile

  35. Francesco

    Hihihihihihi condiviso Loris!!!!

  36. PieraPaso

    CHE MERAVIGLIA..caro Emilio,
    è proprio un bellisssimo FACILE castello!
    che..VORREI visitare con te..
    Piera Grin

  37. alessandro.matti

    Che bello alzarsi al mattino e sapere che c’è una persona che amerò tutta la vita…
    http://www.youtube.com/watch?v=3zBOY7HPYvM&feature=related

  38. Fernando

    Un fuerte abrazo a todos desde España Razz

  39. Lillo

    Ah ah ah ah ah: grande Loris!

  40. mario r.

    Così per scherzo tra di noi……..

    PIETRE
    Tu sei buono e ti tirano le pietre.
    Sei cattivo e ti tirano le pietre.
    Qualunque cosa fai, dovunque te ne vai,
    sempre pietre in faccia prenderai.
    Tu sei ricco e ti tirano le pietre
    Non sei ricco e ti tirano le pietre
    Al mondo non c’è mai qualcosa che gli va
    e pietre prenderai senza pietà!
    Sarà così finché vivrai Sarà così
    Se lavori, ti tirano le pietre.
    Non fai niente e ti tirano le pietre.
    Qualunque cosa fai capire tu non puoi
    se è bene o male quello che tu fai.
    Tu sei bello e ti tirano le pietre.
    Tu sei brutto e ti tirano le pietre.
    E il giorno che vorrai difenderti vedrai
    che tante pietre in faccia prenderai!
    Sarà così finché vivrai Sarà così

    mario r.

  41. sandrolondon

    Scusate ma non so nemmeno cosa sia successo, ma un pensiero mi viene spontaneo…. ma hey, non lo dico altrimenti scoppia una bufera, ma tanto lo so che lo condividete tutti!
    Per favore non sporcate queste pagine di passione minosa col nome di quel &%^$£&^%*^%$*$ vabbe’ lasciamo perdere!
    Un bacio da Londra a tutti, dove senza il biscione si vive cosi’ beneeeeeeeeeeeeeee hihihi

  42. Sergio

    GRAZIE Vassallino sei GRANDE GRANDE GRANDE…GRAZIE DI CUORE! Guarisci presto un abbraccio.

  43. Sergio

    GRAZIEEEEEEEEEEEEE Vassallino sei GRANDE GRANDE GRANDE…GRAZIE DI CUORE!

    Anch’io vorrei unirmi a Voi nell’esprimere tutta tutta la mia solidarietà con l’augurio di una pronta guarigione al Presidente del Consiglio per questo increscioso episodio che lo ha coinvolto ieri sera.

  44. PieraPaso

    Vassalino, mi scrive di dirVi, che tornerà qui tra NOI fans
    perchè è stato poco bene
    Piera

  45. loris (Author)

    E’ esattamente quello che ho detto anch’io: la sostanza del tuo messaggio era condivisibile nella sua ovvietà, mentre era “superfluo e inopportuno specificare il mio tuo nostro vostro” perché la scelta dell’aggettivo possessivo varia a seconda della sensibilità e dei liberi orientamenti di ognuno di noi.

  46. qui non si tratta di mio tuo nostro vostro… si tratta di un gesto che mette d’accordo tutti sulla sua gravosità… (forse!) in casi come questo è superfluo e inopportuno specificare il mio tuo nostro vostro… secondo me!

  47. PieraPaso

    caro Loris,
    copio e incollo il tuo messaggio
    Piera

  48. loris (Author)

    Un augurio di pronta guarigione al Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi. Mi si consenta solo di dissentire sulla parola “nostro”.

Comments have been disabled.