Il Blog

Pubblicato: 5 anni ago

Prima in aprile

1963 – Forzatamente lontana dalle scene in vista del parto ormai imminente, a cavallo tra marzo e aprile Mina riappare sugli schermi cinematografici in un breve cammeo nel film Canzoni nel mondo cantando Il cielo in una stanza. In TV – a dispetto dalla quarantena subìta dalla RAI per la sua “scandalosa” gravidanza fuori dal matrimonio – la si potrà comunque rivedere ogni nove sere a partire dal 17 aprile e fino al 17 agosto in una serie di Caroselli precedentemente registrati per l’Industria Italiana della Birra con canzoni del suo più recente repertorio come La fine del mondo, Soldato Giò, Sabato notte, Renato, Chihuahua, Improvvisamente, Il disco rotto e altre…

1973 – Mentre il doppio Dalla Bussola / Altro ancora staziona ancora ai primi posti delle classifiche, la PDU si assicura un posto al sole anche nel mercato primaverile lanciando il secondo volume della serie Del mio meglio. E’ intanto imminente l’uscita di nuovo singolo per l’estate firmato Riccardi-Albertelli, Lamento d’amore, che la Tigre presenterà in TV la sera del 12 maggio nell’ultima puntata dello show Hai visto mai? con Bramieri e la Falana…

1983 – In attesa delle novità autunnali per le quali Mina è già massicciamente impegnata in sala d’incisione, arriva nei negozi il settimo volume della gloriosa serie dei Del mio meglio. Nella quadrupla copertina griffata Balletti, stavolta, figurano alcune ardite rielaborazioni fotografiche in chiave “picassiana” del più mitico e inconfondibile dei Visi…

1993 – Sfumata l’idea di una compilation primaverile di canzoni d’amore – dal titolo Talmente t’appartengo – sulla falsariga della fortunata antologia Oggi ti amo di più di cinque anni prima, Mina torna a sorpresa in sala d’incisione per un progetto monotematico – il suo primo dai tempi ormai lontani di Mina quasi Jannacci – dedicato ai suoi amati Beatles. La raccolta – la cui uscita è prevista per maggio – sarà in parte costituita da brani dei Fab Four incisi ex novo e in parte da cover da lei già eseguite negli anni passati…

2003 – Mentre il consueto appuntamento con la compilation primaverile della EMI è puntualmente rispettato con la raccolta di duetti Mina in duo, l’attività discografica di Mina non conosce battute d’arresto: programmato per non prima della fine del 2004 il nuovo album di inediti post-Veleno, la Tigre è al lavoro per  una nuova monografia di classici partenopei che dovrebbe vedere la luce – a sette anni dal primo, straordinario Napoli – entro novembre. Ma si parla con insistenza anche di un suo disco-tributo a Frank Sinatra già pronto da tempo ma momentaneamente ancora chiuso nel cassetto…

2013 – Un aprile di ordinario superlavoro in sala d’incisione, quello appena iniziato, per la nostra infaticabile Superstar, alle prese sia col nuovo album di inediti autunnale che con un altro progetto – al momento rigorosamente top secret – anch’esso atteso entro l’anno. Senza contare qualche possibile sorpresina vintage che potrebbe vedere la luce entro la primavera…

 

Comments
  1. Annunziato

    Il genere di post che preferisco… speriamo di non attendere troppo per entrambi i dischi che sono sulla graticola…

  2. Ale

    Dunque la EMI si appresta a pubblicare la ristampa del 45 giri “Grande,grande,grande”. E del progetto “70 volte Mina”,abbandonato alla terza uscita, se ne sono proprio dimenticati?.Ci hanno fatto acquistare i primi tre box e poi? Spero che presto abbiano il buon senso e la serietà di portare a termine quanto promesso.

  3. Buona Pasquetta!! Popolo Mazziniano!! E se il progetto top secret fossero le filastrocche cantate da Mina come accennato tempo fà su Vanity Fair?? (Spero di non essermelo sognato, ma potrebbe essere Question ) Vi abbraccio tutti tutti ma proprio tutti MINA4EVER

  4. mario basileus

    Potremo ascoltare finalmente delle canzoni incise e mai pubblicate?

Comments have been disabled.