Il Blog

Pubblicato: 7 anni ago

Nella tua radiolina…

Doveva durare il tempo di un soffio sulla torta di compleanno. E invece – a due mesi esatti dal suo debutto sull’onda delle celebrazioni per il fragoroso Tiger Day del 25 marzo – la web radio Mina: Oggi, ieri, domani di Montecarlo.net prosegue a furor di popolo la sua avventura in Rete. E promette di regalarci ancora molto a lungo emozioni e sorprese, come è avvenuto ieri con l’inserimento in scaletta – a tre settimane dal lancio di You Get Me – di altre due prelibatissime Caramelle in anteprima assoluta: Il povero e il re (un’altra di quelle soavi “zollette d’amore che non finiscono mai di sciogliersi in bocca e nel cuore” con cui Axel, dopo Per poco che sia e Con o senza te, ci ha adorabilmente viziati) e la favolosa Io e te del rocker Paolo Benvegnù (un croccantone ripieno dal buon sapore forte e deciso e… dai possibili effetti allucinogeni). Tutto questo mentre manca ormai solo un pugno di giorni all’uscita nei negozi del nuovo album, il cui comunicato stampa sarà reso pubblico dalla Sony lunedì 24 (con i servizi dei vari TG – Mollica compreso – nella sera stessa e la pubblicazione delle recensioni sui quotidiani e dell’articolo su Sorrisi il mattino dopo). Sempre la Sony ha diffuso oggi l’annuncio google - in bella vista anche nella nostra home page – cliccando sul quale è possibile “prenotare”, compilando una semplice scheda di iscrizione, l’ascolto in streaming di Caramella già per lunedì prossimo. Per l’occasione è apparsa in anteprima la strepitosa e coloratissima copertina ballettiana dell’album: altre variazioni sul tema della stessa immagine – dallo scatto fotografico originale con Mina al naturale alla più folle rielaborazione in chiave punk - appariranno nel libretto interno del cd, mentre un’ulteriore versione del tutto inedita farà da esclusiva copertina alla prossima fanzine

Da un paio di giorni anche il Mina Fan Club ha finalmente aperto la sua brava pagina su Facebook nella quale gli aficionados del blog hanno modo di incontrarsi, scambiarsi messaggi personali, consultare le ultime newsletter prima di ritrovarle puntualmente copiate-e-incollate in giro per il web dai soliti furbetti del quartierino, condividere foto, link e video, promuovere e segnalare iniziative, incontri e insomma tutto ciò che ruota intorno alla vita della nostra sempre più numerosa community. Carino, no?

Comments
  1. interMINAbile

    la tracklist:

    http://www.italianmusicstore.com/prodotto.asp?id=61360

    l’ultima mi manca Frown non sono riuscito a trovarla…

  2. mi spremerò le meningi….Loris
    SOlo che in quell’occasiosiaone notai una serie di curiose coincidenze…è inutile spiegarti che con i contatori del blog puoi vedre praticamente tutto di chi visita il blog.
    Ma proprio tutto,e in un quell’occasione ci furono un po’ di movimenti che che non furono “casuali”.

    Poi,a mio parere se ti togli il sentimento prevenuto nei miei confronti magari qualcoa degno di nota posso averlo già scritto.

  3. PieraPaso

    CHE MERAVIGLIA!
    caro Cristian

  4. PieraPaso

    BUONDI’ a te caro Mario r
    c’è ne hai ANCORA di CARAMELLE?
    complimenti sono tutte belle

  5. mario r.

    Buon Giorno.
    Caramelle piovono dal cielo, 16 gusti diversi per altri 16 minosi.
    http://thumbsnap.com/iRABInGq

  6. Gil

    Carissimo Ivan,

    proprio per non degenerare in inutili polemiche, nel mio commento ho evitato nomi e ho fatto solo un riferimento marginale ai fatti di Novembre. Mi sono mantenuto su toni morbidi e “non ho preso a sassate”… un po’ perché non è nel mio costume, ma soprattutto perché ritengo che questi che ci separano dall’uscita di “Caramella” siano giorni di festa. Però, giusto per dimostrarti che non sono affatto superficiale quando leggo gli altri commenti, alla tua stessa maniera “copioeincollo” (senza apportare variazioni o correzioni) alcune delle tue inequivocabili precedenti affermazioni:

    “La voce di Mina è cambiata !!!
    Ma cosa ha di diverso questo nuovo mutamento?
    E’ semplice… la voce di Mina sembra (e sottolineo sembra) peggiorata!
    Sembra rauca… meno potente… decisamente più bassa.
    Le mie orecchie che notoriamente ci sentono bene, hanno però notato un’assonanza tra la voce di Mina di questi giorni e la voce di Mina del 1978.
    E’ una grande lezione di arte e di vita se la più grande voce Italiana, che ha raggiunto vette inarrivabili al mondo, non fa mistero di un calo di forma.”

    Per quanto riguarda il tuo commento a suo tempo pubblicato sul “minamazzini.com”, al posto tuo io ne sarei andato molto fiero se al tuo non avessero fatto seguire quello di “Anonimo” in quanto ho il vago sospetto che sul Sito ufficiale di Mina l’accoppiata dei due commenti fu fatta apposta per contrapporre le tue sterili e balorde argomentazioni alla classe e alla competenza del commento di “Anonimo”.

  7. Gil

    Cara Pina,

    so che in passato sei stata pittrice, che ti occupi da anni di grafica e che ora per te è un mestiere che eserciti con successo, da vera professionista. Con la sensibilità che ti contraddistingue hai nobilitato la mia risolutiva impressione sulla presunta copertina di Caramella… sei forte!!!

Comments have been disabled.