Il Blog

Pubblicato: 7 anni ago

E quando spunta, quando spunterà la luna…

Nella Terra del Sol Levante, Mina ci andò una prima volta nel maggio del ’61, in occasione del lancio sugli schermi nipponici del film Appuntamento ad Ischia. Oltre ad esibirsi nel roof garden del più importante albergo di Tokio e nei night più esclusivi delle maggiori città dell’Arcipelago, la giovane Tigre lanciò in tre diverse trasmissioni della Nippon Television i suoi successi del momento, da Il cielo in una stanza a Tintarella di luna (destinata a diventare un vero e proprio inno religioso tuttora cantatissimo in ogni pagoda che si rispetti), nonché Anata To Watashi (Tu ed io) del Maestro Bruno Canfora, suo compagno di viaggio insieme all’irrinunciabile patron Elio Gigante. Sull’onda di quella prima trionfale tournée, la Diva italiana avrebbe dovuto tornare in Giappone nell’estate del 1962, per girare da protagonista – al fianco di Jean-Claude Brialy – un film di coproduzione internazionale imperniato sui preparativi delle Olimpiadi giapponesi previste due anni dopo. Quel progetto alla fine sfumò, ma nel settembre ’64, al termine della più lunga e articolata tournée transoceanica della sua carriera (che la portò, povera lei, da Melbourne a Toronto all’Estremo Oriente), Mina fece comunque tappa anche a Tokio, accolta dal pubblico locale con un entusiasmo adorante tale da far apparire robetta – al confronto – l’attuale, inspiegabile fan-isterismo planetario tributato a quella simpatica sbruffona di Lady Gaga. La “nostra” Lady Mìmi presentò in TV la reincisione in lingua di Un buco nella sabbia (Suna Mi Kieda Namika) oltre alla nuovissima Sette mari di Tokai-Sanzanami che in Italia avrebbe visto la luce soltanto nel 1982.

Fu proprio il successo di Un buco nella sabbia (bissato poco tempo dopo con Wakare, alias Un anno d’amore) che valse alla superstar cremonese l’ambito “Disco di perle” come “artista internazionale più venduta dell’anno”, surclassando persino i Beatles. Ciononostante, dopo quell’ultimo exploit, Mina in Giappone non la si vide mai più. Ma i suoi dischi continuarono a essere distribuiti con una certa regolarità in quelle Terre con ottimi riscontri in quelle terre almeno fino ai primi anni Ottanta. E ancora oggi, nonostante di lei si trovi ormai in circolazione solo qualche greatest hits, il nome e il Mito di Mina sono ricordati con immutato affetto e nostalgia dal pubblico nipponico più adulto. Tant’è vero che la TV di Stato Nippon Housou Kyokai sta progettando una puntata speciale di 60 minuti tutta dedicata alla Tigre del programma Amazing Voice (Voci straordinarie). A tale scopo, nelle ultime settimane il regista della trasmissione Kodama Tomohito è giunto appositamente in Italia con la sua troupe per intervistare Massimiliano Pani, Vincenzo Mollica, Mauro Balletti e altri stretti collaboratori di Mina. E nel pomeriggio di domenica prossima, 12 dicembre, sarà ospitato nel Salotto milanese di Madame X, dove si esibiranno per l’occasione due tra le più accreditate tribute band fondate in onore della Signora, i piemontesi Viale Mazzini di Cinzia Bellini e i romani VitaMina di Giorgia Bassano…

Comments
  1. PINA

    Ciao, Antonio.
    Il titolo dovrebbe essere “Grande, grande, grande – Il romanzo di Mina”, edito da Mondadori.

  2. PINA

    Ciao, Francesco.
    Consoliamoci, che sarà per la prossima volta radiofonica e certamente meglio di quel jingle che, a detta di Platy, le sarebbe toccato di fare.

  3. PINA

    Ciao, Annunziato.
    Forse ti dovrai ricredere sulle diverse sessioni Ri-Fiane, perché ce n’è più di qualcuna. In questo momento non posso controllare, ma possiamo risentirci. Che mi ricordi di preciso, ce n’è una prima fra tutte, perché è anche troppo evidente, che è un “Valentino vale”, diversa non solo nella interpretazione di Mina (graziosissima), ma anche nell’arrangiamento. L’avevo segnalato in un post, su questo blog, quando si era iniziato a pensare di evidenziarle.

  4. Franco Ghetti

    IN QUALI NEGOZI????
    a forli’ deve ancora uscire. ciao

  5. Idraulico

    Non ho la tua email per la foto la mia è barbarossa64@live.com

  6. Franco Ghetti

    ci provo : io ho : mina it 3002 s con 12 canzoni edizione francese.
    poi ho . mina bl 700 venevox sempre con 12 canzoni venezuela
    poi ho : mina italdisc rank 4002 giapponese con 8 canzoni
    poi ho : mina bravo canada lp 3003 con 12 canzoni
    tutti hanno la stessa copertina lp mh 181.
    non so altro. ciao
    grazie MINA

  7. antonio

    Qualcuno sa dirmi il titolo esatto del libro di Signorini?????????

  8. antonio

    Ciao Franco carissimo, si è della sintonia…. 5o euro è troppo????
    Adesso svelami quest’altro arcano discografico: Mina 12 successi italdisch mh181……….. mi sai dire qual’è? lo puoi postare? io non riesco a capire di quale si tratta. Grazie.

  9. caro Loris,
    seguirò il tuo consiglio…vedo già la luce! Evil Grin

  10. … e i filmati di Limiti diretti alla RTSI ma girati negli studi RAI?!?

  11. Cara Pina,

    non credo esistano different takes della produzione “Ri-Fiana” di Mina… Comunque grazie per la segnalazione, un altro disco da aggiungere alla collezione…

  12. Domenico/Napoli

    Ma sei una miniera inesauribile!!!

  13. Domenico/Napoli

    Cara la mia pazza, meglio “pazzagliona”, che per noi napoletani è più un “vezzeggiativo” che un “accrescitivo”, ma mi aspetto una “foto-videocronaca” della Vs. giornata con i Giapponesi; ma perchè state così lontani?
    Fateci sapere…Bacioni.

  14. madameX

    Una canzone bellissima..vissuta….La follia e il corvo hanno un filo conduttore..Tranbquilla Piera sono consapevolmente FOLLE,, l importante sapere di esserlo senza nascinderlo Baciotto a tutti……

  15. Francesco

    Bellissima pubblicità Mario… purtroppo mi manca tutta (o quasi) Frown

  16. Corro a comprarlo Mario, grazie, perché alla Feltrinelli di Palermo, dopo 2 soli giorni si erano spazzolati Piccola Strenna.
    Ciao!

  17. Ciao Pina, se dovesse capitarti di registrarla … avresti la mia gratitudine xn (come usano scrivere aggi negli sms)!
    Un abbraccio grande!

  18. Franco Ghetti

    e’ della ducale-sintonia e il numero dovrebbe essere s 810045
    non si vede spesso ma se debbo dirti la quotazione non saprei da che parte farmi.
    con la copertina e’ un bel disco. non so quanto ti abbiano chiesto e se lo devi vendere ma vale certamente di piu’ di tanti 45 della spagna. ciao.
    grazie MINA.

  19. PieraPaso

    caro antonio,
    se è caznta in spagnolo, il valore aumenta..
    che io sappia, non c’è catologo con le quotazioni estere
    i rivenditori lo fanno a loro piacere.

  20. PieraPaso

    http://www.youtube.com/watch?v=NnIQQE1EP-4
    dedica giusa per madameX è LA FOLLIA..ha! ha!
    perchè un po’ c’è là..se mi legge qui so’ che mi perdonerà!

  21. loris (Author)

    Caro Mannaro, credo che nella vita le cose di cui ci si deve preoccupare siano ben altre. Per il resto, il blog si limita a segnalare le notizie così come esse sono state diffuse dalle fonti interessate. Sarà RadioDJ a dare le “precisazioni” o le “smentite” che riterrà opportune.

  22. ci sono io! Io che sono approdato a quell’altro blog perché non trovavo nessuna nuova su questo…caro Loris io inizierei a preoccuparmi degli infarti causa “ansia da evento” procurati da notizie come questa cui non segue nessuna precisazione o smentita! Drunken Razz

  23. Vassallo paleologo giuseppe

    Buongiorno carissimi amici vicini e lontani ROTFL Quest’oggi per chiudere il giradischi e darvi appuntamento a domani suono per voi un brano tratto da SORELLE LUMIERE e lo dedico alla mia dolce MadameX ovvero LA FOLLIA:

    Ormai non sento più
    la voce sua da vile incantatore,
    ha fatto il tempo suo
    non morde più
    non può più farmi male.
    Del fuoco che mi incendiò
    non ho più paura,
    non brucia, ora no
    non fa paura.

    Fino a un minuto fa
    è stato lui il mio carceriere
    io mi inchinavo a lui,
    servivo in lui il dio del suo volere.
    Il ghiaccio degli occhi suoi
    mi taglia ancora,
    adesso io, però, non ho paura.

    Pensare che un giorno
    vivevo l’inferno
    amaro, feroce
    ma ero felice.
    Io restavo lì
    con lui, e fu così
    che nacque dentro me
    la follia.

    Adesso è steso lì
    accanto a me, ma non mi fa tremare,
    il mio pugnale è lì
    piantato lì, al centro del suo cuore,
    vedete la mano mia lo stringe ancora,
    venite, non scappo via, non ho paura.

  24. PINA

    Una giornata intera a frastornarsi appresso a RadioDJ (e ch’è!… quanno cce vo’, cce vo’).
    Allo studio, in cucina, a pranzo, a fare la pipì, in auto, al gelato. Almeno avessimo avuto “il premio”…
    Per stasera di Mina in radio… “accontentiamoci” di questa:
    http://www.youtube.com/watch?v=S9VeUjeJzj4

  25. antonio

    Salve a tutti:
    chiedo a tutti voi la quotazione di questo 45 giri spagnolo: dos notes-sabato notte, sintonia S 81045
    grazie

  26. mario r.

    …e adesso la pubblicità.
    http://thumbsnap.com/ywMtmYgE

  27. PieraPaso

    si’ è quella che sento io
    Piera

  28. io ho resistito poco…3 ore!
    come dicevo prima la radio in Italia è penosa.

    Forse l’unica che si salva è radio Montecarlo.

  29. Lillo

    Non è storia nuova quella che vengano annunciati ritorni di Mina: in tv, in radio o con altre modalità. Tutte puntualmente disattese, salvo clamorosi spiazzanti colpi di scena di cui LEI è capace.
    Ragione per cui gli scoop di sedicenti blogger lasciano il tempo che trovano.
    Però, non nascondo che (magari ricascandoci ingenuamente) dalla piccola – ma clamorosa – sorpresa radiofonica del 9 dicembre mi sarei aspettato lo svelamento del mistero di Mina su radioDJ.
    Ma non ha importanza.
    Trovo invece straordinaria la forza con cui Mina canta WALKING THE TOWN: ma come fa? Non so per quali sortilegi o alchimie, ma mi fa pensare (per tonalità, colori di voce ecc.) alla Mina del live 72. Anche questo fa parte del suo mistero.
    Grandissima Mina.

  30. Valerio

    quindi per oggi ci arrendiamo?

  31. Andreina C.

    E’ da stamattina che ascolto radioDJ…non ce la faccio più…dopo Platinette getto la spugna. Beat Up
    Si riprova domani?
    ciao a tutti

  32. loris (Author)

    Mi chiedo francamente come possa esserci qualcuno così ingenuo e credulone da dare credito a certi blog attendibili come banconote da 10 dollari e 50 cents. Il sedicente blogger in questione ha semplicemente capito “ciocca per brocca”, travisando quasi del tutto quanto letto sul nostro sito a proposito della “partecipazione straordinaria” di Mina ad una iniziativa di Radio DeeJay annunciata per oggi. Al momento, però, dall’emittente milanese l’annuncio ufficiale di tale sorpresa non è ancora stato dato. Domani contatterò la nostra “talpa” per saperne di più…

  33. Parla di Mina che fa l’abero come dice Benedetta perchè a Mian non frega nulla dell’abero…
    hihihihihi

  34. ORA BENEDETA MAZZINI IN RADIO…..

  35. MarioBeda

    Esatto! Contiene un dvd con il concerto e il cd singolo con ‘Parole parole’.Gli incassi di questo cofanetto ( € 8,90 ) saranno devoluti a ‘Medici con l’Africa Cuamm’

  36. oddio che strazio …cosa è diventata la radio!!!
    Radio Dee Jay è INASCOLTABILE !!!!

  37. emilio bocchi

    Ma questo che cos ‘è Mario è in vendita il singolo di Parole parole?

  38. MarioBeda

    Quante volte noi fans impiccioni ci si siamo chiesti il significato dell’anello al pollice? Ma bastava chiederglielo,no!??! E lei ha dato uan (quasi)risposta su Vanity Fair… Shy

  39. ciao tipo un PizzaRe?
    in che zona cercate?

  40. MarioBeda

    E oltre a ‘Caramella e una Piccola Strenna’ e ai Box della Carosello, non dimentichiamoci questo:
    http://thumbsnap.com/m84B750O

  41. PINA

    A mio parere continua il mistero del titolo di questo libro, anzi (stavolta devo dire) del sottotitolo.
    Notate le due differenze fra queste due copertine che vi allego:
    http://thumbsnap.com/19tNwWPR
    http://thumbsnap.com/3roIYuSK
    La prima è tratta dal sito ibs, come si vede anche dal link che ha postato poco fa Marco e dalla pagina de “La Feltrinelli”. L’altra immagine è quella che hanno postato sia Mario B. che Emilio, i quali hanno già acquistato il libro. Che vuol dire? E’ probabile che, inizialmente, sia stata “passata” una prima bozza, ma chissà se esistono due stampe differenti.
    Io non ho ancora il libro. Ho avuto il messaggio per il ritiro da “La Feltrinelli” e domani vedremo quale… mi toccherà.

  42. ho fatto casino!scusate i messaggi duplicati!

  43. AIUTO!!!
    MINA su DEEJAY!
    sul sito di amornero dicono che MINA sarà negli studi di deejay oggi! Loris, ti prego, dicci qualcosa!!!

  44. Maria Pellegrini

    Mio carissimo Osvaldo sarebbe bello darci personalmente gli auguri per una buon Natale. Faremo anche i salti mortali per esserci, ma se troppo complicato, le festività sono anche dopo il 31 dicembre e ci incontreremo comunque.
    Oggi è il compleanno di una persona veramente speciale. Molti di noi non vogliono usare questo blog per gli auguri ma credo che per l’esimio Presidente Carlo Azelio Ciampi si possa. Augurissimi signor Presidente, moltissimi auguri!

  45. emilio bocchi

    Francesco oggi su Canale 5 hanno pubblicizzato quello su Marilyn Monroe.Comunque pensando a Signorini tremo ……

  46. emilio bocchi

    http://thumbsnap.com/OWpq5v8V

    Piera bella io l’ho trovato da Feltrinelli ma non mi sembra un gran chè,è un libricino di 120 paginette sulla falsa riga di quello dedicato al duetto con Battisti a Teatro 10.Anche qui si parla di Teatro 10 e delle sue canzoni ,in particolare Grande grande grande e altri avvenimenti fra il 70 71 72 tutto sommato è un pò confusionario e deludente

  47. PieraPaso

    Caro Francesco,
    non si saà nulla Signorini fàra pubblicità appena uscirà su i canali Mediaset.
    Mentre invece, io ho fatto girare tutto il centro di Milano alle varie Feltrinelli, non si trova il li della Zoppi
    AIUTATEMI..cari amici a trovarlo, grazie a te a VOI da
    Piera

  48. osvaldoRM

    Ciao a tutti!
    Per il Mina pizza party romano la data fissata è sabato 18 dicembre, ma non abbiamo ancora deciso dove prenotare, anzi se qualcuno ha un’idea di un buon posto dove si mangia bene e che sia facilmente raggiungibile da tutti… Vi terrò aggiornati. Buona Piccola strenna!

Comments have been disabled.