Il Blog

image
Pubblicato: 1 anno ago

Save the last Christmas for me

“Sento che quest’anno non devo uscire con niente”, pare abbia più volte ripetuto Mina a Massimiliano nel corso degli ultimi mesi. Ma alla fine è stato proprio lui a convincerla a regalare ai fans almeno una nuova canzone prima che questo suo silenzioso – ma tutt’altro che inattivo – 2015 chiudesse i battenti. Ed eccola, allora, l’inattesa e folgorante sorpresa – diffusa in esclusiva sul canale ufficiale mazziniano di Youtube – che ha allietato la nostra Vigilia di Natale: una versione da brivido di Last Christmas di George Michael riletta in chiave ballad soul con gli imprescindibili Danilo Rea al piano, Massimo Moriconi al contrabbasso, Alfredo Golino alla batteria, Ugo Bongianni alle tastiere e un Max Pani soavemente pluralizzato nei cori. Su tutti, ovvio dirlo, risplende lei, miracolosamente ancora capace – dopo quasi dodici lustri di carriera – di stupirci con inedite e guizzanti sfumature della sua voce dalle mille vite. E a rendere il tutto ancora più prezioso e stupefacente è stata la strepitosa immagine settantottesca rielaborata e “crino-abetata” per l’occasione da Mauro Balletti nel video realizzato col fratello Marco. Insomma, quest’annata così avara di novità non poteva concludersi in modo più scintillante, quasi a volerci fare intendere che dal 2016 ormai alle porte dobbiamo aspettarci di tutto. E dal clima di rinata frenesia progettuale che si respira nel quartier generale mazziniano ci sembra di capire che – dopo le due ultime fanzine prettamente storiografiche – nei due numeri che verranno noi del Club avremo così tanta “nuova” Mina di cui parlare da dover forzatamente limitare al massimo le voluttuose scorribande nel passato che pure ci e vi piacciono tanto…