Il Blog

Pubblicato: 4 anni ago

Ricomincio da 12

Nel giorno del suo compleanno (è nato il 12 aprile 1965: auguri!) e a trent’anni esatti dall’inizio della sua preziosa collaborazione col Mina Fan Club, vi proponiamo in anteprima le prime righe dello splendido commento su American Songbook che il nostro “minologo numero uno” Antonio Bianchi ha scritto per la fanzine 75 di prossima uscita

di Antonio Bianchi

Non grande. Non grandissima. Gli aggettivi abusati non bastano. Mina, in 12, è “la” singer’s singer, la cantante dei cantanti, la strumentista del canto, la voce dei musicisti, la titolare di sottigliezze interpretative che trascendono la comprensione del volgo. Il grande pubblico ne può intuire la portata. Ma solo in parte. Perché la fruizione di tanta arte è, in fondo, questione elitaria. Non è solo una questione di bravura, di sensibilità interpretativa, di personalità (quella che fa il vero “artista”) e di intelligenza (quella che consente di dare un senso, uno spessore – e un futuro – al talento e all’unicità). Nel caso di Mina c’è anche l’esperienza, c’è il mestiere e c’è la consapevolezza di colori di cui i più (il grande pubblico, molti colleghi, i critici meno preparati, i dj radiofonici “di tendenza”…) non sospettano neppure l’esistenza.

Non è una considerazione di poco conto, perché, di fatto, il mestiere si traduce in una dimensione in più. Mina non è più solo una voce “tridimensionale”. È una “iper-voce”: ha quattro dimensioni.

Lo scotto da pagare? La percezione della quarta dimensione è sensorialmente preclusa ai più. Si può intuire. Si può recepire irrazionalmente. Ma la messa a fuoco comporta attenzione, concentrazione, nozioni e consapevolezze già acquisite. Troppo faticoso per un pubblico che alla musica chiede automatismi, abbordabilità spicciola, bidimensionalità da debuttanti…

(Per il resto dell’articolo, appuntamento al prossimo numero della rivista…)

Comments
  1. PieraPaso

    Promemoria per stasera sul Canale 54
    C’è Rai Storia ..Antonello Falqui

  2. enricogeretto
  3. PieraPaso

    Stamattina, sul giradischi..c’è una bellissima, stupenda canzone che rimane Evegreen nel mondo della Musica Leggere..che la nostra MINA In Love canta a Canzonissima 68 è
    LA VOCE DEL SILENZIO
    Volevo stare un pò da sola
    per pensare e tu lo sai
    ed ho sentito nel silenzio
    una voce dentro me
    e tornan vive troppe cose
    che credevo morte ormai
    e chi ho tanto amato
    dal mare del silenzio
    ritorna come un’onda nei miei occhi
    e quello che mi manca
    nel mare del silenzio
    mi manca sai, molto di più.
    Ci sono cose in un silenzio
    che non m’aspettavo mai,
    vorrei una voce
    ed improvvisamente
    ti accorgi che il silenzio
    ha il volto delle cose che hai perduto
    ed io ti sento amore,
    ti sento nel mio cuore
    stai riprendendo il posto che
    tu non avevi perso mai,
    che non avevi perso mai,
    che non avevi perso mai.
    E quello che mi manca
    nel mare del silenzio
    mi manca sai,
    molto di più,
    ci sono cose in un silenzio
    che non m’aspettavo mai,
    vorrei una voce
    e improvvisamente
    ti accorgi che il silenzio
    ha il volto delle cose che hai perduto
    ed io ti sento amore,
    ti sento nel mio cuore
    stai riprendendo il posto che
    tu non avevi perso mai
    non avevi perso mai
    non avevi perso mai.
    Grazie MINA In Love

  4. PieraPaso

    Cara Vecchia Maria ..il mio controllore di volo ha DI GIA’ programmato sul registratore la puntata di Rai Storia ..che sara’ mio piacere dare a te <3
    bàsìn dalla
    Pierotta

  5. Maria Pellegrini

    Cara Pierotta grazie per l’informazione. Vedrò sicuramente la trasmissione. Potrebbe anche essere una replica ma, neanche in questa occasione la posso registrare. Il mio registratore è irreparabilmente defunto ed ancora non sono riuscita a sostituirlo- Ti mando un bacione e ci sentiremo, come al solito, al telefono. Ciao Occhi Blu Laugh Laugh Laugh

  6. PieraPaso

    Mercoledi’ 17 su Rai Storia canale 54 alle ore 21 c’è
    Dixit Stelle MINA Laugh una Stella della Tv la storia di Antonello Falqui

  7. PieraPaso

    OPS:la canzone è:
    LA TUA VOCE DENTRO L’ANIMA

  8. PieraPaso

    Stamattina, sul giradischi..c’è la bellissima canzone che la nostra MINA In Love canta nell’ Album ..MINA con Bignè è:
    TU SARAI LA MIA VOCE
    Tu
    puoi cantare
    tu
    puoi sognare
    tu
    puoi sentire
    una musica
    dentro il cuore.
    Tu
    una vita
    tu
    una gioia infinita
    tu
    il mio cielo,
    il mio universo
    che si apre intorno.
    Dammi forza mio Dio perché
    io da sola non riuscirei
    e vorrei vivere anch’io
    e vorrei crescere anch’io,
    nell’amore profondo tuo
    c’è una luce anche per me
    dove posso vedere,
    dove posso sentire
    la tua voce dentro l’anima,
    la tua voce dentro l’anima.
    Che vuol raggiungermi
    che vuol tenermi
    che vuol sentirmi
    ogni giorno
    sempre più vicino.
    Dammi forza mio Dio perché Coro: tutto quello che
    io da sola non riuscirei, Coro: ogni giorno vorrei
    e vorrei vivere anch’io, Coro: ogni istante vorrei
    e vorrei crescere anch’io,
    nell’amore profondo tuo
    c’è una luce anche per me,
    dove posso vedere,
    dove posso sentire
    la tua voce dentro l’anima,
    la tua voce dentro l’anima.
    Grazieee MINA In Love

  9. PieraPaso

    ..era bello sentire mina ..la gioia di stare INSIEME

  10. emilio bocchi

    C’è un libro.Pietro Barilla Tutto è fatto per il futuro,andate avanti con coraggio.

  11. emilio bocchi

    Sul Corriere della sera di oggi c’è una pagina intera dedicata alla storia della Barilla.Viene citato Pietro Barilla nipote del fondatore .
    Pietro Barilla a metà degli anni 60 volle intensamente Mina come testimonial,ci sono parole molto lusinghiere per Mina che ricorda con poche ma intense righe il sig.Pietro: Non ricordo se ho fatto in tempo a dirtelo.Tu saresti stato un gran signore anche senza una lira in tasca.Curavi il modo di porti,per non apparire maicome un padrone,eri gentile educatissimo,garbato,premuroso.Con quella voce “sgarata”che non dimentico.Mina.

  12. PieraPaso

    Stamattina, sul giradischi ..c’è la bellissima canzone che la nostra MINA In Love canta nell’ Album Salome’ è:
    TU SARAI LA MIA VOCE
    Tu sarai la mia voce
    e con te porterai
    le parole che io
    non riesco a dire mai.
    Per un’ora di luce
    quanto buio di più,
    ma ogni luna rinasce
    da un sole che va giù.
    E griderai
    la mia follia
    a un cielo che
    non è più mio,
    lui sarà là,
    ti ascolterà,
    tu sarai la mia voce
    e lui lo capirà.
    E gli dirai
    che i giorni veri
    sono soltanto
    quelli di ieri,
    gli chiederai
    dei miei domani,
    tu sarai la mia voce
    dentro le sue mani.
    Tu sarai la mia voce
    e le porterai tu
    le parole che ormai
    non ho più.
    Grazieee MINA In Love

  13. PieraPaso

    Stamattina, il giradischi..rimane spento ..
    per il ricordo di Daniele Parolini

  14. Domenico Roma

    Grazie, Emilio e Ale, purtroppo non ho il Best of Mina L’eclisse twist.
    Ale, mi faresti davvero una cortesia se me li mandassi tramite e-mail!
    Ecco il mio indirizzo:
    piccolininni@libero.it

    Buona domenica!
    Domenico Roma

  15. PieraPaso

    Daniele Parolini ..ci ha lasciato, era un bravo girnalsta,
    gli diro’ un’AVE MARIA speciale
    Piera

  16. Ale

    Domenico,io ho i testi nell’inserto di un lp giapponese.Se vuoi posso mandarteli via e-mail.

  17. emilio bocchi

    Ciao Domenico nel libretto di Best of Mina L’eclisse twist ci sono i testi in italiano e Giapponese di Un anno d’amore.Un buco nella sabbia e Se piangi se ridi.Non c’è Sette mari anche se c’è la canzone.

  18. PieraPaso

    Ho avuto l’onore di conoscere A.Bianchi ..ha la “modestia” dei Grandi Talenti pieni di Arte vera!

  19. Domenico Roma

    Ciao a tutti, ragazzi ho una richiesta.
    Qualcuno ha i testi delle canzoni di Mina in giapponese?
    Ovviamente mi riferisco a:
    Wakare (Un anno d’amore)
    Suna ni kieta namida (Un buco nella sabbia)
    Kanashimiha soranokanatani (Sette mari)
    Kimi ni namida to hohoemi wo (Se piangi, se ridi)

    Non riesco a trovare i testi da nessuna parte sul web!
    Ho trovato solo il testo di Anata to Watashi.

    Grazie a chiunque mi aiuterà!
    Ciao
    Domenico

  20. PieraPaso

    Stamattina, sul giradischi ..c’è la bellissima canzone ..che la nostra MINA In Love canta nell’ Album MINA 25 è:
    MAGIA
    dedicata a Antonio Bianchi..erchè la sua.ANATOMIA DI UNA VOCE è piena di MAGIA
    Il tuo sguardo fiero quasi impertinente
    il tuo essere al di sopra della gente
    la tua voce roca, un pò pacata e rilassante
    e la tua carezza che dà sicurezza.
    Il tuo amare pazzamente la cucina
    far l’amore appena nasce la mattina
    e sentirmi amata sempre più di prima
    e mi chiedi poi perché io sto con te.

    Magia, chiamala magia
    domande sciocche che fai
    magia, solo magia
    che hai negli occhi

    Per te mi venderei un impero
    senza te son sola per davvero
    e con te non c’è nessun pensiero
    che non sa di verità.
    Per te persino carte false
    senza te soltanto le rivalse
    niente più battaglie o guerre perse
    non con te.
    E guardarti anche quando lavi i denti
    o se giri intorno senza addosso niente,
    il sentirti sempre qui, sempre presente
    toglie la paura e mi fa sicura.
    Il tuo sguardo triste quando litighiamo,
    poi capire che noi siamo come siamo,
    il non chiudere col solito “ti amo”.
    E ti sembra poco un uomo come te.

    Magia, chiamala magia
    domande sciocche che fai
    magia, solo magia
    che hai negli occhi.

    Per te mi venderei un impero
    senza te sono sola per davvero
    E con te non c’è nessun pensiero
    che non sa di verità.
    Per te persino carte false
    senza te soltanto le rivalse.
    Niente più battaglie o guerre perse
    non con te.
    Grazie MINA In Love
    Grazie Antonio Bianchi Smile

  21. PINA

    Un breve messaggio, un po’ in ritardo, ma con tanti auguri, Antonio e grazie per come sai ascoltare il suo canto e per come sai descrivere la sua grandezza. Ciao, aspetto di leggerti alla “75^”.

  22. Giancarlo

    Auguri, augurissimi ad Antonio Bianchi. In quel volume di ricostruzione storiografica dell’universo Mina che chiamiamo brevemente fanzine, la sua penna firma analisi colte, intelligenti e puntuali che, per quel che mi riguarda, tengono col fiato sospeso fino all’ultima parola. Credo si possano definire saggistica, per giunta di prim’ordine. Sono certo che nessun giornalista specializzato possieda le competenze e le conoscenze necessarie per realizzare la sola metà di quel lavoro di indagine approfondita. Perché, al di là dello scrivere divinamente, delle conoscenze musicali vastissime, della profondità di pensiero, Bianchi possiede una cosa che anche i più illustri giornalisti non hanno: la passione di un vero fan. Auguri.

  23. gianfranco

    AUGURI Smile

  24. PieraPaso

    Sogno che diventi un libro
    Piera
    lo spera

  25. vimercati tullio

    Auguri ad Antonio Bianchi per il suo compleanno,e che dire oltre quello che minafanclub ci ha anticipato,sono parole e frasi che tutti quelli che seguono Mina,da tanto o poco tempo,vorrebbero riuscire ad esprimere………ma per fortuna c’è Antonio,che riesce con i suoi commenti a sviscerare tutta la grandezza della Nostra Grande Mina………………

  26. Piero

    ciao tantissimi Auguri

    Bravo Bravissimo

    Piero

  27. Domenico/Napoli

    Mamma mia! che botta! Avrei voluto usare una esclamazione nel mio dialetto, ma non posso; troppo diciamo “eccessiva”! Che il ns. Antonio sial il Grande, Grande, Grande è più che risaputo ma questa volta, se l’inizio è questo, si è ultra superato! Ma come fà a scrivere così…perfetto! non riesco a commentare perchè sono talmente piccolo che non saprei trovare nessuna frase per elogiarlo! Grazie Antonio, i tuoi scritti mi fanno gioire e capire e amare ancora di più, se mai fosse il caso, la mia Mina. grazie e…auguri!

  28. Mario Ciampoli

    Vivissimi Auguri di Buon compleanno Antonio!
    Sei di una bravura incommensurabile: grazie di tutto !
    Oltre che il Nr. 1 del Nostro Club sei già il Nr. 1 in tutto: ti auguro Ogni Bene !
    Mario

  29. pietro

    Mi associo all’amico Mauro! Con stima e affetto.
    Pietro

  30. GiacoMino

    Mi fa tanto piacere poter fare gli Auguri ad Antonio Bianchi, che leggo sempre con attenzione e con piacere sulle pagine della nostra Fanzine.

    Buon Compleanno!
    e grazie per la passione e la competenza! Smile

  31. non grande, ma grandissimo Antonio, grazie per i tuoi articoli “capolavoro” che sanno sempre cogliere quello che gli altri…”esperti, critici musicali”, non riescono (o non vogliono) dire sulla grandezza e unicità della voce di Mina!

  32. Annunziato

    Auguri Antonio! E aspettiamo l’articolo…!

  33. PieraPaso

    Caro Antonio..il mio è un Augurio speciale per la tua
    ANATOMIA DELLA VOCE DI MINA è
    della
    Piera
    nazionale

  34. mauro

    Ad Antonio Bianchi i migliori auguri di una lunga e felice vita minologa!
    Con gratitudine e simpatia.
    Mauro

Comments have been disabled.