Il Blog

Pubblicato: 7 anni ago

Mina e RDJ, l’affare si ingrossa…

Vi avevamo smentito la notizia, ed ora – con un’attitudine a rimangiarci la parola del giorno prima degna dei blogger più pasticcioni (o di certi Presidenti del Consiglio) – eccoci qui a smentire la smentita: la fantomatica piccola sorpresa canora di Mina a Radio DeeJay alla fine ci sarà. Certo, l’azione più semplice e più logica da parte nostra, prima di diffondere indiscrezioni a vànvera, sarebbe stata quella di prendere un telefono e chiedere chiarimenti a quell’angelo paziente di Massimiliano. Ma dopo averlo fin troppe volte disturbato nelle passate settimane stracolme di novità, non ci era parso il caso di tornare a importunarlo per così poco. Fatto sta che, una volta sentita la canzone natalizia 2010 dell’emittente fondata da Cecchetto e non avendovi trovato nemmeno un ràntolo della Grande Voce, credevamo proprio di essere incappati in una delle gaffes più clamorose della nostra già non immacolata carriera di gazzettieri mazziniani a tempo perso. Ma ancora una volta non avevamo capito niente. Il brano che Mina ha cantato con e per lo staff di RadioDJ non ha assolutamente nulla a che vedere con quello – una versione riveduta e corretta del jingle Gringo degli antichi Caroselli della Carne Montana – lanciato l’altro ieri. Ma non sta a noi svelare ora di che cosa si tratterà realmente: nei primi giorni della settimana questo intricato “giallo di Natale” troverà finalmente una soluzione che sarà l’emittente stessa a rendere nota. E allora sì che sarà davvero mele kalikimaka per tutti!

Comments
  1. antonio

    ciao Gil,
    Piera mi ha dato il tuo indirizzo msn ma non ti trovo mai in linea, poi mi ha detto che sei vicino al mio santuario e che vieni spesso…beh perchè non ti fai riconoscere???? non so contattami e ci si può incontrare….

  2. Andreina C.

    io non sono ancora riuscita a sentirla…
    ciao Luigi

  3. PieraPaso

    Graziee caro Emilio,
    SE NON CI FOSSI TU..

  4. PieraPaso

    ..grazie Vsaaaaalno della scelta di Drool TESSI TESSI
    la musica è del mio caro amico Bruno De Filippi che
    mi ha autografato lo spartito, grande “umile” del Jazz
    dopo chiedo aiuto ad Emilio per metterlo qui..
    Piera

  5. Vassallo paleologo giuseppe

    Buondì a tutti ROTFL
    Quest’oggi il giradischi suona un brano simpaticissimo del periodo ITALDISC….mi diverto come un matto ad ascoltarlo…TESSI TESSI:

    Finalmente ho capito chi sei tu
    un ragno
    che tesse
    la tela intorno a me.

    Tessi tessi tu
    la tela intorno a me
    e tessi tessi tu
    e non riposi più
    e tessi tessi tu
    ma chi te lo fa far
    no, non ti voglio, no, no, no.

    Tessi tessi tu
    la tela intorno a me
    e tessi tessi tu
    e non riposi più
    e tessi tessi tu
    la tela notte e dì
    no non ti chiamo, no, no, no.

    Al centro della tela sorridendo me ne sto
    al bordo della tela tessi tessi e fissi me
    mi vuoi ipnotizzare con quegli occhioni blu
    ma bada bada bada
    non ne posso proprio più.

    Tessi tessi tu
    la tela intorno a me
    e tessi tessi tu
    e non riposi più
    e tessi tessi tu
    ma chi te lo fa far
    no, non ti voglio, no, no, no.

    Al centro della tela sorridendo me ne sto
    al bordo della tela tessi tessi e fissi me
    mi vuoi ipnotizzare con quegli occhioni blu
    ma bada bada bada
    non ne posso proprio più.

    Tessi tessi tu
    la tela intorno a me
    e tessi tessi tu
    e non riposi più
    e tessi tessi tu
    ma chi te lo fa far
    no, non ti voglio
    no, non ti chiamo
    no, non ti penso
    no, non ti vedo.

  6. Luigi Proto

    Mele kalikimaka

  7. Luigi Proto

    Ha sentito benissimo tuo marito cara Adreina. Radiodeejay e poi Mele Kalilimaka.

Comments have been disabled.