Il Blog

Pubblicato: 13 anni ago

La ascolteranno gli Americani…

L’accordo con la Sony Classics è fresco di questi giorni ed è per questo che non ne avete trovato notizia nella nuovissima fanzine: Sulla tua bocca lo dirò sarà presto ufficialmente distribuito negli Stati Uniti. E’ un evento più unico che raro che ad un album di un artista pop italiano sia riservato un lancio così capillare nel difficile mercato a stelle e strisce: il più delle volte le strombazzate pubblicazioni Oltreoceano di tanti Idoli nostrani sono in realtà limitate al suolo californiano, dove il pubblico è tradizionalmente più aperto alle proposte della latin music. Vi terremo naturalmente informati sui tempi, sulle modalità promozionali nonché sui risvolti di carattere collezionistico di questa operazione che non può che riempirci di orgoglio…

Comments
  1. Luigi Proto

    Avevo scritto che l’avrei letta tutta la nuova fanzine come sempre in una sola volta, per poi rileggerla, ma questa volta, voglio proprio godermela pagina per pagina, e così dopo il sommario scritto da Loris, ieri ho letto l’articolo di Rina Gagliardi e sono rimasto contento nel constatare che è sempre l’appassionata fan di Mina oltre che a scrivere stupendamente, è semplicemente meravigliosa, ha ragione nel citare Bugiardo e incosciente e Devo tornare a casa mia nell’accostarli al magnifico Sulla tua bocca lo dirò. Che bello quando parla della voce meravigliosa di Mina sui brani di Puccini. Ce la farò a resistere e leggerla a piccole dosi la nuova fanzine? Mi sa di no e infatti tra un po’ me la leggo tutta.
    Sarebbe bello che scrivesse qualche articolo anche la Venegoni sulla fanzine.

  2. emilio bocchi

    ma come mai non vedo più nuovi messaggi, l’ultimo alle 22,15 e quello prima alle 17,49 come è possibile e poi vedo ancora la copertina davotare

  3. MarioBeda

    Musica, spettacolo, gossip ? No, ma Mina in copertina è… Mina in copertina !!

    http://thumbsnap.com/vf/wto2sNRb.jpg ( e chissà quanto altro ci sarà ancora…)

  4. PieraPaso

    Cara Marina
    che bello leggerti..qui..scrivi ANCORA i tuo sito è un grande aiuto per i testi della canzoni di MINA
    buona sera da
    Piera

  5. mina-m

    Troppo buoni. Grazie ragazzi, che lavorone!!!

  6. marina

    E’ come dice Piera.
    Sul Sito Stasera io qui, si possonono trovare tanti testi di canzoni della nosta Grandissima, ma proprio tanti.
    E in quest’ultima giornata se ne sono aggiunti altri due, e ancora ne verranno.
    Ciao a tutti

  7. emilio bocchi

    Sarà bello rivedere quelle foto.

  8. Gil

    Emilio,
    grazie a te per aver apprezzato la foto… se vuoi, metto anche le altre foto del servizio di MIla Schon. Io non voglio essere ringraziato ma mi basta che sia apprezzato se metto qualche foto che nessuno conosce o ricorda e soprattutto mi basta che non si equivochi sulla mia buona fede.

  9. PINA

    Vedo che, adesso, nei messaggi precedenti compaiono i due con le foto che avevo postato stamattina e che ritrovavo, in attesa di moderazione, solo se entravo nel blog.
    Solo vorrei capire come mai è successo.

  10. emilio bocchi

    Un grazie anche da parte mia avevo questo servizio di Oggi ma non lo trovo più,forse perso chissà…Hovisto il libro di Mila Schon bello ma costa un casino.
    Emilio

  11. francelucca

    Loris ti ho risposto in postaBig Smile
    FranceLucca

  12. Sergio

    Cioa a tutti,

    Oggi vi posso scrivere allora ne approfitto per salutarvi tutti.

  13. PINA

    Grazie, Gil.
    Mi ricordo di questo articolo pubblicato da “Oggi”. Anch’io lo avevo, ma chissà… da qualche parte sarà conservato. Ho tante cose che potrei “rispolverare”, per tutti, anche rare, e mi riprometto che qualche giorno (purtroppo non presto) lo farò.
    Nel frattempo mi accontenterei di quelli che potresti mandare tu, quindi ti prego di continuare.
    Ancora grazie.
    Ciao,
    Pina

  14. Gil

    Cara Pina
    non aspettarti chissà cosa perchè ne avrò giusto qualche paio e devo cercarle nel casino che mi ritrovo, però ti prometto che lo farò apposta per te se davvero lo desideri. Nel Frattempo ho tirato fuori il servizio in cui ha posato per Mila Schon. La foto che vedi è solo per prova, ma se non le conosci e sei interessata a vederle tutte, le farò e le metterò qui per te e per chiunque altro non le conosce ma è curioso di vederle.
    http://thumbsnap.com/v/hHWDFQt0.jpg

  15. PINA

    Gil,
    è troppo chiederti di mandare su questo blog le tue foto di Mina alla TV argentina?
    Lo vedo che ancora sei impegnato con quelle de “Il Monello”, ma a poco a poco…
    Grazie.
    Ciao

  16. Gil

    Beh si Piera,
    in effetti la ricordavo così… però ammetto che mi sfuggiva qualche parola.
    Sai com’è… la memoria comincia a perdere qualche colpo!

  17. Gil

    Mon cher Beaudon,
    non ho il testo di “Distanze” ma credo di ricordarla a memoria così come a memoria ricordo i tempi e le battute di altre canzoni di MIna. Se ti fidi, te la scrivo…
    A bientot

  18. tsutomu

    Fanzine arrivata, che dire… STUPENDA!!
    Complimenti a tutti!

  19. GiacoMino

    Grazie Cristian! Che bello vedere certe rarità!

  20. Gil

    Non ci giuro, ma questo LP l’ho visto a suo tempo a casa di un amico e mi sembra che le canzoni indedite fossero due… ma ripeto che la mano sul fuoco non ce la metto (mi servono tutte e due…).

  21. Gil

    La cosa quasi mi conforta perchè pensavo che succedesse solo a me e credevo che fosse perchè nei miei commenti da moderare avevo messo il mio indirizzo e-mail, il mio contatto msn e m’ero firmato per cui mi sembrava strano, considerando la crociata che si fa contro chi viene accusato di rimanere nell’anonimato… a parte che qui si fa confusione tra discrezione e anonimato!

  22. PINA

    Due messaggi, di quelli già inviati, con foto allegate, se sono fuori dal blog, non li vedo. Li trovo solo se entro nel blog preceduti dalla dicitura “Il tuo commento è in attesa di moderazione”. Vorrei capire. Grazie.
    E’ la prima volta che mando immagini. Con thumbsnap, momentaneamente c’erano problemi ed ho provato attraverso un altro sito.
    Nei due messaggi precedenti c’era la foto della copertina (fronte) di “Just lel me cry”.
    Saluti,
    Pina

  23. PINA

    Il secondo link corretto, del messaggio precedente, è questo:
    http://img37.imageshack.us/i/minajustletmecryretro.jpg/

  24. PINA

    E’ la prima volta che mando un’immagine.
    Spero che tutto sia riuscito.
    Un caro saluto a tutti.
    http://img190.imageshack.us/i/minajustletmecry.jpg/
    http://img37.imageshack.us/i/minajustletmecryretro.jpg

  25. Gil

    Beh caro Cristian,
    io ho anche qualche foto di Mina alla TV argentina…

  26. emilio bocchi

    Ciao Hugues certamente lo sai che c’è un LP interamente in francese dove Mina fra le altre canzoni canta Ensemble Distanze in francese. Sono tutte canzoni tradotte in francese con un’inedita Cigarette di J.Higelin.
    Gran bel disco che spero venga ripubblicato in CD.
    Emilio

  27. PieraPaso

    grazie Mario r
    per il BUONDI’ con la M I N A
    Piera

  28. PieraPaso

    Caro Beaudon
    sul sito staseraio qui, trovi il testo di DISTANZE

    ecco il testo
    bounjour
    Piera

    Distanze
    Si incurva il monte all’insu, lì c’è più vento
    rosso un trattore lassù arranca lento
    e quella nebbia che sale è sempre uguale
    aspetta il bacio del sole e se ne va.

    Si apron per noi, sotto di noi, distanze
    ecco che già magico va l’istante.
    Come una danza che si snoda va il pensiero da te
    e già ogni nodo si riannoda, resti parte di me
    e ci si annulla dentro un vento che vento non è
    insieme, insieme

    Gialla, una ghianda sta qui nella mia mano
    gli occhi sfacciati che hai tu stanno lontano
    sotto i miei piedi una zolla, tu tra la folla
    sembra impazzita la molla tra me e te

    Si apron per noi, sotto di noi, distanze
    ecco che già magico va l’istante,
    Come una danza che si snoda va il pensiero da te
    e già di ogni nodo si riannoda, resti parte di me
    e ci si annulla dentro un vento che vento non è
    insieme, insieme

    E poi la sera noi due, stretti vicini
    guardiamo un volto che va tra gli abbaini
    facile il fuoco che porta una coperta
    tu che ti senti più esperto e sbagli già.

    Si apron per noi, sotto di noi, distanze
    ecco che già magico va l’istante.
    come una danza che si snoda va il pensiero da te
    e già ogni nodo si riannoda, resti parte di me
    e ci si annulla dentro un vento che vento non è
    insieme, insieme

  29. mario r.

    http://thumbsnap.com/v/oXPNSi4A.jpg

    Buona Giornata con M I N A

  30. Pasqualina

    Buon fine di settimana a tutti…sono felicissima che Mina voli in america con quel suo magnifico capolavoro che è Sulla Tua Bocca Lo Dirò..spero che avrà uno straordinario successo..solo quello che si merita..ed è l’immenso quello che si merita…MINA SEI GRANDEEEEEEEE!! baci a tutti

  31. Cristian Lucano

    Una fotografia di una rivista argentina del 1966.
    Spero di riuscire a metterla qui!

    http://thumbsnap.com/v/ICTyWI0V.jpg

  32. Gil

    Qualcuno sarebbe così gentile da spiegarmi come mai se gli altri mettono il loro indirizzo e-mail nel proprio messaggio questo compare normalmente nei commenti… se invece metto io il mio indirizzo e-mail, il mio messaggio non viene pubblicato e compare la scritta che il mio commento è in attesa di moderazione?
    http://thumbsnap.com/v/ZkVoUDNV.jpg

  33. La fanzine è splendida.

    Un altro gioiello prezioso nell’opera realizzata da Loris per la grande Mina.

    Sicuramente la signora è orgogliosa di un lavoro così ben fatto.

  34. Gil

    Ciao Franco (Jesolo)
    Vorrei precisarti che la tua richiesta non mi è passata inosservata per cui ti ho già risposto riportandoti qui anche il mio indirizzo e-mail e che ad ogni buon fine,qualora ti fosse sfuggito, ti ripeto acontan@libero.it
    Però, per evitare di perderci nei meandri delle lungaggini della corrispondenza epistolare, sarebbe il caso che mi aggiungessi in messenger e il mio contatto msn è samuele62@hotmail.com e così non inflazioniamo e ammorbiamo l’intero sito con le notizie sui vari Studio Uno, Sabato Sera, Canzonissima 68, ecc… limitandoci a farlo solo quando abbiamo veramente qualcosa di bello e di interessante da esprimere.
    Alfonso
    http://thumbsnap.com/v/41jcNoxN.jpg
    http://thumbsnap.com/v/zifRi9nv.jpg

  35. MarioBeda

    Loris, ammettilo: hai gettato qualche esca per inaugurare un “ufficio accuratezza” come quello di Vanity Fair per farci segnalare piccole, microscopiche inesattezze… E io abbocco!

    pag 32: arrangiamenti di Gabriele Comeglio; c’è un ‘Il posto mio’ scritto due volte e una “Wave” in meno.
    pag 42: foto in basso, non è My Fair Lady ( la interpretava Raffaella)… pensavo fosse la lattaia di Oklahoma ma non è nemmeno quella.. che è ??
    pag 43 : uno stupendo e direi appropriato Salvatore AccOrdo anziché AccArdo.

    Non mi ci mandare, è stato più forte di me !! Smile

  36. MarioBeda

    Lunedì 6 luglio : fanzine n°69 !! come da 16 anni a questa parte, arrivata giù in Sicilia dai miei, dove mi trovavo in vacanza. E finalmente, non essendoci più il timbro ‘Minafanclub’ ho evitato la battuta scema del postino: “Mina ti scrissi!”.
    Copertina con Mina-Turandot di grande impatto, una delle più belle di questi 69 numeri ( ma la 70° non avrà eguali!).
    Come prima cosa guardo tutte le foto: gli scatti in sala di registrazione, riprodotti a tutta pagina, rendono giustizia al lavoro di Luca Ciuti…( prego…spero…sapendo che in qualche caveau svizzero ci sono 1 ora e mezzo di video e una dozzina di rullini… oh my God! ).
    Sempre gradevoli e divertenti i disegni di Gianni Ronco ma è chiaro che un “oooohhh” di entusiasmo è tutto per i due scatti inediti: la Mina vampirizzata e quella ridente di Ridi Pagliaccio, per me assoluta novità non potendola vedere in anteprima nella home page.
    Inizia la lettura, come sempre dalla fine, con le “informazioni di servizio”:
    l’incontro Mina-Battisti raccontato in un libro: sono proprio curioso… e chissà quale sia la stretta e inattesa amicizia di cui parla l’autore Enrico Casarini.
    Le notizie- scarse- relative al nuovo album, le novità editoriali, i cofanetti ecc le leggo senza soffermarmi più di tanto. Gli slittamenti e gli intoppi dell’anno scorso sono un cattivo ricordo, preferisco non fissare date. Mi basta sapere che il nome ‘Mina’, oltre a significare un glorioso passato e un radioso presente, promette anche un eccitante futuro !!!

    È arrivato il momento di immergersi nel mondo di “Sulla tua bocca…”.
    Inizio con le testimonianze degli addetti ai lavori: deliziosa l’emozione dell’esordiente Luca Ciuti, Balletti come al solito fa il ‘taccagno’ di notizie ma grazie grazie grazie per i 2 inediti e al pensiero di un prossimo maxi volume in uscita mi aumenta l’adrenalina!
    Leggendo le testimonianze dei musicisti si intuisce, quando parlano di Lei, che oltre alla sconfinata ammirazione per l’artista c’è anche un profondo affetto verso la persona… e come potrebbe essere altrimenti?

    Rina Gagliardi: il suo articolo spiega in modo esauriente il senso di un progetto come questo… lo farei leggere a tutti i ‘puristi’ che nel febbraio scorso si scatenarono nel condannare la ‘dissacratrice’ che addirittura aveva causato non so che nel loculo di Puccini ( ahi ahi, rosicante Baudo…).
    Mi piace sempre di più lo stile della Gagliardi: si avverte la sua grande passione di fan ma senza straripare e, all’occorrenza, non risparmiando nemmeno qualche critica su ciò che le piace meno. Al più presto voglio andare a rileggermi tutti i suoi articoli passati.

    L’articolo di Antonio Bianchi ho dovuto rileggerlo un paio di volte per assimilarlo ben bene : è sempre un ottimo strumento didattico con cui colmare la mia ignoranza su determinati argomenti.

    E infine Loris Biazzetti : adoro i suoi riepiloghi storici di questi ultimi 50 anni, un piacevole ripasso di storia dello spettacolo italiano…Certo, oggi il politically correct impone una maggiore sobrietà nel dare certe giudizi su altre personaggi ( ricordo certe batoste che davi negli anni 80/90!) , ma qualcosa scappa sempre : il sosia riccioluto di Ugly Betty è strepitoso!

    La lettura ( la prima di tante altre che farò) è terminata. La sensazione che mi rimane è sempre quella : dopo ogni nuova fanzine mi sento ancora…più fan !!

    Che ho fatto dopo? È chiaro : ho riascoltato Sulla tua bocca lo dirò !! E con tutto quello che ho appreso, lo si gode ancora più intensamente!

    Concludo riportando una frase di Massimo Moriconi a proposito della sua- e nostra- Fatina disneyana:
    Quel che piace a lei rende felice noi.
    Sottoscrivo.

  37. Speriamo veramente che possa godere anche in terra americana del successo che merita un lavoro così bello come “Sulla tua bocca lo dirò”! E proprio perché è un pubblico estero, sarebbe bello se si riuscisse ad avere le notizie di presentazione dei giornali USA dell’album per capire l’impatto, il commento all’ascolto: forse là riusciranno anche a dare un vero giudizio musicale come da anni – in media – non riescono a dare in Italia. Speriamo beneSmile

  38. PieraPaso

    per la foto, vai su gravatar
    Piera

  39. beaudon

    Salve, sono francese e non parlo ne capisco bene italiano. Sono innamorato di Mina 10 anni fa durante un bel viaggio in Italia con un amico. Ho acquistato il CD “la Mina” e stato commosso per “tu no” e “signora piu che mai”. Da allora, ho comprato tutti i dischi e praticamente tutte i canzoni sono bellissime.
    Non
    posso trovare il testo della canzone (stupenda) DISTANZE.
    non lo trovo da nessuna parte! Grazie per l’aiuto.
    HUGUES
    Citazione

  40. Dario

    Un saluto a tutti : far parte della famiglia dei mazziniani mi rende felice, soprattutto dopo aver letto (e riletto) il numero 69, del quale è obiettivamente difficile definire l’intervento più riuscito, bello ed interessante : la rivista è splendida nel suo assieme, così attenta ad analizzare un lavoro che sono sicuro resterà nella storia, e non solo in quella di Mina; la notizia poi della distribuzione negli States dell’album ritengo sia un evento da non sottovalutare e che premia il coraggio di un’artista che continua a mettersi in gioco e che, per la nostra gioia, non si limita a “ricantare” i suoi vecchi (e gloriosi) successi ma che sperimenta nuovi orizzonti. Non so se (come auspicato da Loris al termine della sua esemplare ricostruzione storica della ragazza del loggione accanto) effettivamente Mina … sulla tua bocca … lo ridirà, troppo meravigliosamente imprevedibile per fare anticipazioni, anzi, aspettiamo ancora che ci sorprenda con le sue scelte che spiazzano sempre tutti…

  41. Vassallo paleologo giuseppe

    Loris scusa se rubo questo spazio:

    Ragazzi siete tutti inviati nella mia pagina su facebook(paleos paleologo) per vedere qualche foto della mia collezione di cartonati mazziniani…..vi attendo numerosi!!!! Smile

  42. minaxsempre

    ciao a tutti!! scusate m potreste dirmi come faccio a mettere la foto del profilo?? vi prego aiutatemi!! grazie!!

  43. loris (Author)

    Simone, tu dovresti scrivere un po’ più spesso su questo blog da tanti così criticato. Ma fai bene a intervenire solo quando – ed è una virtù di pochi – hai veramente qualcosa di bello e di interessante da esprimere.

  44. Simone-Roma

    Per vedere il filmato, il link corretto è il seguente:

    http://www.youtube.com/watch?v=CReVrmsPa_w

    Buona visione! Grin

  45. Simone-Roma

    Una notizia davvero splendida!
    Alla faccia dei tanti menagramo che hanno giudicato frettolosamente e superficialmente questo gioiello.

    A proposito della fanzine invece, parafrasando un orrido motivetto tanto in voga fra i forzaitalioti, direi che “Meno male che Antonio Bianchi c’è”.
    Una recensione superlativa, dettagliata e puntuale, come non capita più di leggere da decenni non solo nei quotidiani (ove aleggia sempre più l’olezzo di fogna delle major e l’impreparazione ogni giorno più dilagante delle “firme” altisonanti), ma anche nelle riviste di settore.
    Quattro righette in croce e via, tolto il pensiero.
    Per questo, ho apprezzato molto il suo intervento, come del resto tutti gli articoli in cui è coinvolto il suo punto di vista critico.
    Una persona competente che parla di musica oggi è più difficile trovarla di un ago in un pagliaio. A causa di tutti questi orridi reality-show, imperversa l’idea per cui il giudizio è soggettivo, personale, per cui non esiste lo spazio per osservazioni di tipo oggettivo. Ciò ovviamente è una baggianata partorita per giustificare l’ignoranza di chi non avrebbe alcuna competenza per esprimersi su nulla, men che meno sulla musica (vogliamo parlare di Simona Ventura, cui, inspiegabilmente a mio avviso, Mina ha espresso parole di elogio? O i penosi siparietti dei giornalisti durante uno dei programmi della De Filippi, sovraccarichi di “Meraviglioso”, “Talento”, “Ho i brividi”? A tal proposito consiglio la visione di questo video che mette una parola definitiva sulla bontà o meno dei cosiddetti talent-show: http://www.youtube.com/watch?v=CReVrmsPa_w)
    Mi auguro di tornare a leggere le sue considerazioni anche sul prossimo numero circa il nuovo album di inediti.
    Per il resto, molto bello l’intervento della Gagliardi (anche se ultimamente mi trovo sempre meno concorde con lei sulle questioni politiche…) e succulente le news (dopo tre anni di astinenza da inediti, ci meritiamo proprio un piatto ricco, no?).
    Grazie davvero Loris!

    Buon week-end a tutti!

  46. Vassallo paleologo giuseppe

    Grazie Piera….lo sai che l’ho fatto solo per la mia mamma e per te…5043 baci
    VASSALLINO

  47. PieraPaso

    Caro Vassalino,
    posso farti i complimenti..
    sei bellisssssimo senza barba ..puoi fare il modello!
    lasciami dire OGGI TI AMO DI PIU’ e ti do’ un basinn
    sul bel visinn
    Piera

  48. PieraPaso

    si’ Vassallo caro,
    condivido il tuo pensiero,
    anche io ringrazio Loris, per questa importante notizia.
    Piera

  49. Vassallo paleologo giuseppe

    Sono sicuro che gli americani apprezzeranno questo progetto molto più degli italiani…..!!!!!
    Grazie Loris per questa graditissima news!!!

Comments have been disabled.