Il Blog

Pubblicato: 3 anni ago

E Vincenzo Paperica intervistò Mina Uack

Nel 2010, per festeggiare i “primi” trent’anni di carriera in RAI del nostro amatissimo Vincenzo Mollica, gli dedicammo nel Minafanblog un post che – (ri)leggere per credere – pareva quasi anticipare quanto avverrà magicamente nel coloratissimo libretto di Mina Christmas Songbook….

croppedimage318436-vincenzopapericaintera

La sua gloriosa avventura professionale in RAI è iniziata nel 1980, più o meno in contemporanea con la nascita a Parma del nostro fan club. Ma il fatto di essere da trent’anni uno dei volti più amati del TG1 (di cui è attualmente redattore capo) non ha tolto a Vincenzo Mollica il gusto di lavorare divertendosi. Per nulla propenso – come ogni vero Grande che si rispetti – a prendersi troppo sul serio, ama ironicamente definirsi “un cronista balordo, impressionista e impressionabile con una grande passione per il cinema, la musica leggera e il fumetto”. Non a caso, fu proprio leggendo, da bambino, una storia disneyana – Topolino giornalista – che Vincenzo capì quale mestiere avrebbe fatto da grande. Più che Mickey Mouse, però, il suo eroe preferito è sempre stato Paperino. Tant’è vero che nel 1985 il suo geniale amico Andrea Pazienza si divertì a disegnarlo con becco e piume ribattezzandolo… Vincenzo Paperica. L’idea, dieci anni più tardi, fu ripresa da un altro Maestro del fumetto made in Italy, Giorgio Cavazzano, che nella storia Paperino e l’Oscar del centenario (pubblicata su Topolino nell’agosto ’95) rispolverò il personaggio di Paperica nel ruolo di inviato di Telepaperopoli nella fantastica notte delle stelle (papere) di Hollywood. A quella prima apparizione nelle tavole Disney ne sono poi seguite parecchie altre, quasi sempre griffate dal grande disegnatore veneziano (“Se per noi disneyani Carl Barks è Giotto – ama ripetere Mollica – Cavazzano è a dir poco Raffaello”). E lui – inutile dirlo – di questo alter ego piumato va più che mai fiero. Anche perché nei panni di Paperica gli sarebbero possibili tutte quelle cose che in carne e ossa non potrà mai fare. Una su tutte? “Come cronista di Telepaperopoli, per esempio, potrei finalmente riuscire a intervistare Mina, la mia cantante preferita, appassionata come me di Paperino. Mi piacerebbe parlare con lei di canzoni e di fumetti. Come Mollica dubito fortemente di poter mai realizzare questo sogno. Ma in versione Paperica – chissà – forse avrei qualche chance in più…”.

P.S. I virgolettati di Vincenzo Mollica riportati nell’articolo sono estrapolati dall’intervista Un papero camuffato da umano di Lidia Cannatella, pubblicata su Disney Gli anni d’oro n° 2 del maggio 2009.

 

Comments
  1. PieraPaso

    Stamattina, sul giradischi c’è la bellissima canzone che la nostra MINA In Love canta nell’Album ..Sulla tua bocca lo diro’ è:
    IDEALE
    SI’lo sara’MINA Uack
    Io ti seguii com’iride di pace
    Lungo le vie del cielo
    Io ti seguii come un’amica face
    De la notte nel velo.
    E ti sentii ne la luce, ne l’aria,
    Nel profumo dei fiori
    E fu piena la stanza solitaria di te,
    dei tuoi splendori.
    In te rapito,
    al suon de la tua voce
    Lungamente sognai,
    E de la terra ogni affanno, ogni croce
    In quel sogno scordai.
    Torna, caro ideal,
    torna un istante
    A sorridermi ancora,
    E a me risplenderà nel tuo sembiante
    Una novella aurora.
    una novella aurora.
    Torna, caro ideal,
    torna, torna!
    Grazie MINA In Love

  2. mauro

    Ciao, secondo quanto ho capito, nel box con il vinile non ci sarà il cd…

  3. Ciao a tutti,
    guardavo la descrizione del Box deluxe e mi chiedevo se il vinile sarà un extra allegato al cd o il cd non ci sarà in questa versione…che dite?

  4. luigi castelli

    Grazie, Simone. Luigi

  5. Simone-Roma

    Il programma si chiama “Unici” e la puntata dedicata a Mina, intitolata “Mina. D’altro canto”, andrà in onda giovedì 7 Novembre alle 21,15. A quanto pare ci saranno diverse interviste a colleghi di Mina e un’intervista a Massimiliano Pani dove mostrerà il nuovo studio di registrazione.

  6. luigi castelli

    Mi hanno detto, proprio questa mattina, che sulla Rai stanno pubblicizzando un prossimo programma su Mina. Ne sapete qualcosa?

  7. Domenico/Napoli

    Mai dire mai; vuoi vedere che il buon Mollica fa il colpaccio! Sono sicuro che ne verrebbe fuori un’intervista “unica”! La professionalità e la discrezione di Vincenzo saprebbe “trafiggere il cuore” della Nostra Mina!!!!

Comments have been disabled.