Il Blog

LIBRETTO-1-940x466
Pubblicato: 1 mese ago

Chissà se il tempo ne ha lasciato Uno…

Luglio 1961 – Reduce dalla sua prima, trionfale tournée in Spagna (funestata da un solo piccolo incidente professionale: lo strappo in più punti dell’abito di scena nel corso di un récital al Pavillon di Madrid), Mina si concede qualche giorno di relax sulla spiaggia di Torvajanica. Si rincorrono nel frattempo le voci – destinate a rivelarsi presto infondate – che vorrebbero la Tigre nel cast della nuova Canzonissima annuale al fianco di Ugo Tognazzi, Raimondo Vianello e Sandra Mondaini.

Luglio 1971 – “Mina mamma a novembre!”, titola in copertina il numero 27 di Oggi, primo tra i rotocalchi italiani a ufficializzare la lieta novella. Amor mio, intanto, conquista la vetta della Hit Parade dei 45 giri. Vi rimarrà per sette settimane consecutive, prima di essere scalzata – a fine agosto – da We Shall Dance di Demis.

Luglio 1981 – Dalla fanzine numero 5 del Mina Fan Club: “Grazie! Grazie! Grazie per non essere Rettore, Bertè, Zero! Grazie per non fare Festivalbar, Vota la Voce, Gondola, Sanremo! Grazie per non apparire a Fantastico e a Domenica In! Grazie per non esibirti in stadii, palasport e arene! Grazie per dover rinunciare a te piuttosto che vederti mischiata allo zoo musicale italiano! Grazie per cantare ancora restando la Mina diversa di sempre! Dal ’58 ad oggi (domani e dopodomani) tuo… Flavio“.

Luglio 1991Tv Sorrisi e Canzoni compie 40 anni e, per l’occasione, nel numero 27 uscito ai primi di luglio, pubblica una classifica dei personaggi apparsi più volte in copertina a partire dal 1952. Primo assoluto, con 68 prime pagine, si piazza Mike Bongiorno. Seconda, a quota 59, la nostra Mina… In PDU, nel frattempo, tutto o quasi è pronto per il lancio settembrino dell’album che vedrà l’esordio come cantautore di Massimiliano Pani

Luglio 2001 – In attesa delle novità video attese per Natale (il dvd-evento di Mina in studio, la raccolta Mina nei Caroselli Barilla), il secondo cd promo del sodalizio Mina-Wind – inizialmente previsto per l’inizio dell’estate – slitterà invece alla primavera 2002. Come il volume 1 uscito nel novembre 2000, il minialbum conterrà un quartetto di cover in inglese sulle ali del vento…

Luglio 2011 – Dopo il lavoro a pieno ritmo dei mesi scorsi, gli studi GSU di Lugano sono momentaneamente chiusi per la meritata pausa estiva. Ma il team di Mina tornerà puntualmente a timbrare il cartellino ai primi di settembre per dare gli ultimi – piccolissimi – ritocchi all’ormai quasi completato album autunnale di inediti

Luglio 2021 – Un nuovissimo album di inediti è ormai praticamente pronto da tempo (e non è detto che non possa arricchirsi di nuovi brani se qualche bella proposta dovesse arrivare nelle prossime settimane) ma vedrà la luce non prima del 2022. Qualche bella sorpresa mazziniana, in compenso, non mancherà di ravvivare l’autunno che verrà. In attesa che il primo cadere delle foglie ci regali più concrete certezze, in questa estate musicalmente piatta possiamo comunque consolarci con l’inserimento di ben due successi vintage della Tigre nella colonna sonora tricolore di Luca, recentissimo film d’animazione della Pixar ambientato nelle Cinque Terre…