Il Blog

Pubblicato: 8 anni ago

La tua bocca dentro la mia bocca…

Ultimissime dalla Sony: da pochi giorni è on air nelle radio italiane il terzo bellissimo singolo (di cui, come per i primi due, non è stato stampato un supporto fisico) estratto da Facile, ovvero Questa vita loca. Venerdì 29 gennaio, a quasi un anno dalla sua prima pubblicazione, ritorna nei negozi di dischi, ristampato nella versione disc box sliders a soli 10 euro, il capolavoro Sulla tua bocca lo dirò. Sono state rinviate al 12 febbraio, infine, le ultime due uscite – Dalla Terra e Veleno – della serie di album del recente catalogo ristampati su vinile picture

Comments
  1. PieraPaso

    grazieee Pasqualina cara,
    ero piena di ALLEGRIA a vedere tanta MINA
    tante foto a formato gigante,
    l’editore Campanotto-Udine ha fatto,
    un libro prezioso con la copertina bianca,
    che solo pochi fans avranno,,io c’è l’ho!

  2. Vassallo paleologo giuseppe

    Per proseguire il nostro viaggio sull’album TINTARELLA DI LUNA questa mattina il giradischi suona un’altro pezzo delizioso FOLLE BANDERUOLA…..buona giornata a voi tutti Wink

    Folle banderuola
    folle banderuola del mio cuore
    che giri, giri, giri con il vento
    sul tetto rosso del mio amore.

    Folle banderuola
    folle banderuola segnatempo
    che giri con il sole, con il lampo
    sul tetto rosso del mio amor.

    Non temere se il cielo si oscura
    è una nuvola passeggera
    fra le braccia mio amor ti rinserro
    così ritornerà l’azzurro.

    Folle banderuola
    folle banderuola stravagante
    assù dal tetto vedi che son tante
    le folli, folli come te.

    Non temere se il cielo si oscura
    è una nuvola passeggera
    fra le braccia mio amor ti rinserro
    così ritornerà l’azzurro.

    Folle banderuola
    folle banderuola stravagante
    lassù dal tetto vedi che son tante
    le folli, folli come te.

    Kiss Alien

  3. Maria Pellegrini

    Carissima Pina,sognavo ad occhi aperti e chiusi di esserci… ma non ho potuto!!! grande e incolpevole rimpianto!!! ma sono poi stata ripagata dal meraviglioso universo dei miei AMICI MINOSI E MAI MINATI.

  4. Pasqualina

    ma che carino loris con quel cappottone oversize!!!!!..Piera tu sei proprio bella bella..complimenti! bacioni a tutti Smile

  5. Maria Pellegrini

    Neppure la mia ADORATA MINA potrebbe impedire di farlo!!! ti ho detto tutto Confused

  6. PieraPaso

    ..si’ è stato un MOMENTO MAGICO
    quel giorno a Rivabella.

  7. PieraPaso

    si’ TRE VOLTE SI’
    belle esagerate..tè vist la Piera cosa ti ha trovato!
    mi devi baciare dove “cammino”..ha! ha!
    Piera

  8. Maria Pellegrini

    Piera tu sei grande sempre!!!! in piedi o seduta comunque sia !!!! Grazie ad Emilio nostro salvatore: SPLENDIDE LE FOTO…. BASTA…. La nostalgia di questi momenti unici dilagaaaaaaaa. Sono sciolta…. BUONA NOTTE ALLA MIA GENTE LOL LOL LOL

  9. Maria Pellegrini

    Emilio ma che grande sorpresa!!!!! Meravigliose queste foto, soprattutto meraviglioso quel tempo. Grazie per questo splendido regalo. GRAZIE PIERA, eravamo e siamo belleeeeeeeee!!! Razz

  10. PieraPaso

    ..domani cerco la locandina della mostra di Balletti
    che hanno in mano Loris e Remo

  11. PieraPaso

    grazie Emilio,
    come è bella la Piera in “piedi”
    che NOSTALGIAS..VORREI..
    Piera
    complimenti ai “giovincelli Loris e Remo

  12. ciano forma

    Martin Scorsese farà un film su Frank Sinatra:
    chissà se si ricorderà di Mina, la sua più grande Allieva!!!!!
    Luigi Nono voleva omaggiare Mina con una sua composizione a Lei dedicata e
    Abbado avrebbe voluto dirigerla…..
    Almeno tu Scorsese che hai già disseMINAto la sua arte nei tuoi film trova il modo
    di omaggiare Mina nel tuo prossimo film

  13. PINA

    Maria, carissima Maria.
    “Non può morire un’idea” io l’ho ascoltata e vista dal vivo, il 1° luglio ’78 a Lido di Camaiore, sotto a quel tendone “Bussoladomani”, in quel “momento magico” che mai dimenticherò.
    Seimila persone, assieme a lei, sentivano dentro che …”non può morire un’idea”.

  14. PINA

    Carissima Maria,
    sono davvero contenta della sorpresa per il bellissimo video del “cielo…” di Mina che ti ho dedicato.
    Speriamo di incontrarci ed è vero che basterebbe solo uno sguardo, quando ci si intende attraverso linguaggi universali… (ogni riferimento a persone e cose è puramente casuale).
    Ciao, pina

  15. Maria Pellegrini

    Francesca cara ieri ho fatto un messaggio frettoloso ma desideravo “incontrarti” subito. Ti saluto caramente. CIAO Razz

  16. Maria Pellegrini

    SERGIO ma grazie: Gradisco tantissimo i tuoi affettuosi auguri. Sarai forse in ordine l’ultimo !!! Razz ma sei UNO DI NOI!!!! Grin Un abbraccio fortissimo. CIAO

  17. Maria Pellegrini

    Dolcissima Pina, spero di incontrarti cosicchè con uno sguardo ci potremmo dire tante cose!!! Il tuo cielo in una stanza non l’avevo mai visto. Gran bel regalo: Grazie ancora e di tutto. Un abbraccio e un bacio. Maria Razz

  18. emilio bocchi

    Su richiesta della Piera eccola in queste foto alla mostra Mina nelle fotografie di Mauro Balletti raccolta poi nello splendido volume Campanotto editore.Foto 1
    Piera Maria Pellegrini Mauro Balletti Stefano Anselmo.

    Foto 2 Loris Alessandra (figlia di Maria) Piera e Remo.

    http://thumbsnap.com/v/ob4n1RWt.jpg

    http://thumbsnap.com/v/ZVk1P3o7.jpg

  19. Maria Pellegrini

    Piera dolcissima, grandissima, carissima, grazie per gli auguri (ho già detto a Luigi di aver fatto una gaffe, ma ormai la frittata è fatta) Tu può tirami orecchie e quello che ti pare ma siamo, io e Te, vecchiette fantastiche Razz

  20. Maria Pellegrini

    Ciao Luigi hai ragione assoluta. Tanto è lo splendore che Mina ci ha regalato e mi sovviene il pensiero che per arrivare a tanto, tanto le è costato perchè non è un semplice momento di spettacolo è vita.. la sua, la nostra….
    Ti ringrazio tantissimo per i tuoi auguri: Presa dall’entusiasmo non ho celato (invece avrei dovuto) la ragione di un regalo che mi ha fatto felice come felice sono stata quando mi sono comprata il mio Primo Padellone: quello della Rifi con il cappello di ermellino bianco. Non mi ricordo adesso il titolo. Non avevo neppure il giradischi. Pensa un pò !! Oops!

  21. Maria Pellegrini

    Pina carissima, è tornata la linea internet e adesso con un pò di calma leggo i messaggi, di ieri e di oggi. Hai ragione sono tre “momenti” particolari e diversi anche se ravvicinati nel periodo. La versione di Milleluci mi colpisce un pò di più, mettiamola così, perchè, secondo me, è la conclusione di un percorso che non lascia più scampo ne speranza. Non è certo la MINA SPUMEGGIANTE E ALLEGRA (e di MINE CE NE SONO UN’INFINITA’) che pure ci ha sempre accompagnato. Chiedo scusa se divago ma a te posso senz’altro dirlo: c’è un’altra perla assoluta di MINA che è “Non può morire un’idea” di Fossati, Bussoladomani 1978. Mi colpisce al cuore SENZA PIETA’. Sarà per questo che sono anni che non l’ascolto più!!! Cararissima Pina NOI non dobbiamo scegliere… abbiamo tutto… il meglio… Ciao Grin

Comments have been disabled.