Il Blog

Pubblicato: 3 anni ago

Col Selfie di poi…

Quando mancano ormai solo cinque giorni alla sua uscita, i segreti di Selfie sono ormai in buona parte svelati (anche grazie agli “assaggi” delle 13 splendide canzoni regalati in anteprima da iTunes dove l’album – già terzo in classifica – è dall’altroieri in preordine). Ma non veniteci a dire che noi non vi avevamo anticipato niente: rileggetevi un po’. col senno di poi, alcuni dei sibillini post pubblicati quotidianamente nella nostra fan page di Facebook nelle ultime settimane e vi renderete conto di come essi svelassero, tra le righe, molto più di quanto lì per lì non sembrasse…

10 aprile – … le prime “vere” indiscrezioni sul nuovo album di inediti? E’ la domanda che gli amici di questa pagina ci pongono con maggiore insistenza in queste settimane di frenetica attesa. Ripetiamo: non spetta al Mina fan club divulgare in anteprima notizie che solo le fonti ufficiali mazziniane sono legittimate a diffondere. Però, se saprete leggere tra le righe dei nostri post quotidiani da qui a fine maggio, qualche prudentissima rivelazione subliminale la troverete…
16 aprile – … Ed ecco che tra i fans già impazza il toto-autori del nuovo album. Tra le firme che troveremo, ci saranno le gradite riconferme di diversi nomi ricorrenti nella recente produzione di Mina e più di un ritorno eccellente che non mancherà di sorprendere. Ma non mancherà, come sempre, qualche talentuoso esordiente per il quale la Tigre costituirà un sicuro trampolino di lancio verso la notorietà…
23 aprile – Ve l’abbiamo detto: nomi assolutamente nuovi insieme a grandi e inattesi ritorni, tra gli autori del nuovo album di Mina. Ma ci saranno anche le splendide riconferme di alcune tra le firme più ricorrenti della recente produzione mazziniana, a cominciare da Axel Pani che sarà presente con due brani tra i più belli e suggestivi del disco…

1° maggio – Da ormai quasi un trentennio collaboratore tra i più assidui del team mazziniano, nel nuovo album di Mina in uscita tra un mese Franco Serafini figurerà come arrangiatore di alcune tra le migliori canzoni in scaletta, una delle quali da lui stesso composta…
6 maggio – Non mancheranno – ovviamente – le “grandi” canzoni d’amore destinate ad entrare nell’empireo dei classici senza tempo del repertorio di Mina. Ma ad avere il sopravvento, nel nuovo album, saranno i brani dal sapore più marcatamente “easy”, perfetti come fresca e frizzante colonna sonora dei mesi più caldi e spensierati dell’anno…
10 maggio – Italiana? Certo: se si escludono tre o quattro parole in francese nel testo (e nel titolo) di una delle canzoni più belle della tracklist, il nuovo album di Mina è interamente cantato nella nostra lingua…
20 maggio – …E se la copertina del nuovo album fosse una sorta di vaga rivisitazione ironicamente attualizzata di una delle cover più celebri e leggendarie della discografia di Mina? Le più divertenti tra le vostre ipotesi a riguardo saranno oggetto del prossimo post del Minafanblog…
23 maggio – La passione per il calcio in La palla è rotonda, certo. Ma il tema dominante di ben 11 delle 13 canzoni del nuovo disco sarà, come sempre, l’amore in tutte le sue forme…
24 maggio – Da Regolarmente  a Raso, in diverse sue canzoni Mina ha raccontato storie di amori inconfessati, unilaterali, vissuti e sofferti all’insaputa dell’oggetto del desiderio. Ne avremo un altro esempio in uno dei brani più belli e più intensi del prossimo disco…