Il Blog

Pubblicato: 10 anni ago

Sorrisi e Arene

Formato gigante, foto enormi, quattro capitoli tematici per un totale di 32 pagine a 2,90 euro: è lo Speciale Mina di Sorrisi a cura di Aldo Dalla Vecchia che troverete in edicola a partire da venerdì 19 marzo (lo stesso giorno, tra l’altro, in cui uscirà il già segnalato Gli altri con l’inserto Queer e il pezzone di Rina Gagliardi). Anche il settimanale Gente aveva in progetto di festeggiare i favolosi Seventies della Signora con un superfascicolo extra, ma per problemi di tempo e di budget si è accontentato di un “normale” articolo (di Andrea Tomasi) all’interno del prossimo numero della rivista. Per quanto riguarda la TV, in attesa della trasmissione di Paolo Limiti di lunedì 29 su Raidue e dello “speciale” previsto su Raistoria giovedì 25 alle 9,30, è confermata per domenica 14 su Raiuno una puntata tutta dedicata a Mina dell’Arena di Massimo Giletti con contributi esclusivi di Patty Pravo, Cristiano Malgioglio, Paolo Limiti, Alain Elkan, Peppino Di Capri, Sandro Mayer e Marino Bartoletti. A prestissimo con altri aggiornamenti!

Comments
  1. Pasqualina

    WOW..per ascoltarmi Mina in padellone, mi sono ricomprata il vecchio gira..finalmente sono tornati in vendita!.P.S. un grazie a Mario Rossi, bellissimo il suo collage,,lo salvo subitooo! Una buonissima domenica a tutti Smile

  2. mario r.

    Romeo ciao, no, Madame x è meglio che stia a casa , deve preparare la polenta con gli osei.

  3. Ganimede Fe

    Buona domenica a tutti.
    vedremo cosa diranno oggi all’arena. le solite ovvietà?
    spero che non ci sia il solito Dario salvatori di turno che inizia a polemizzare sulla grande Assente. non lo sopporto! per il resto sono in attesa che arrivi maggio così dopo tante chiacchiere su di Lei, potrò Risentire la Sua Voce.
    Secondo te, Loris, che possibilità ci sono che dopo “facile” avremo “difficile”? poche vero? Mina non è così prevedibile…

  4. mario r.

    dedicato al nostro “direttorissimo”
    loris
    http://thumbsnap.com/v/WYoSBvBu.jpg

  5. PieraPaso

    ..si Loris..spero che il Bartoletti si tagli i baffi perchè gli fanno in bocca, cosi’ si potrà capire meglio cosa dice..dirà che MINA è stata la compagna della sua adolescenza..l’ha detto 5043 volte,bastaaaaaaaa!

  6. Romeo

    Caro Loris ….La Rai avrebbe dovuto invitare Liza Minnelli
    and Madame X !!!
    ALLORA SI!!
    BUONA MINOSA DOMENICA A TUTTI
    ROMEO

  7. antonio

    Buona domenica a tutti……………………. che bello questo periodo ricco di MINA per il suo compleanno….ancora una volta “grazie Mina”. Grin

  8. loris (Author)

    Piera delle meraviglie, premesso che il parterre di opinionisti annunciati per l’Arena odierna non mi sembra granché (va bene Malgioglio per meriti sul campo, ma che c’entra il solito prezzemolesco “nientologo” Marino Bartoletti?), meno male – ti vorrei dire io – che a parlare di Mina, per una volta tanto, non siamo solo noi irriducibili. E’ bene che di Mina (della sua voce e della sua musica, intendo) si parli il più possibile, anche e soprattutto al di fuori di questa “riserva indiana”.

  9. PieraPaso

    cari Amici Fans di MINA
    Vi voglio ricordare che oggi su Rai uno..l’Arena di Giletti,
    inizia alle 15,30 dopo la formula uno.
    Buona visione a tutti..mancherà uno di Lamp Lamp NOI Lamp Lamp in quell’Arena
    Veri intenditori e amatori della “grande voce” di MINA
    Piera

  10. PINA

    Christian, stupendo brano! In tutto.
    L’originalità del testo, la composizione musicale, l’arrangiamento e… poi… lei, Mina che canta Fossati… Qualcosa di sublime! E’ uno degli autori che lei sente particolarmente ed interpreta con la sua grande sensibilità e la naturale genialità del suo tocco artistico.
    Non dimenticherò mai la prima volta che ho assistito alla sua esibizione dal vivo in “Stasera io qui” e “Non può morire un’idea”. Una simbiosi travolgente di due vene artistiche incomparabili. Lui a scrivere… ma lei, soprattutto lei, a “gridare”, laddove il grido manifesta un “tutto” in senso figurato. Noi strabiliati da tanta forza interpretativa e lei incredula dell’incontenibile entusiasmo suscitato, quasi assalita da una sorta di stupore.
    Spero, nel prossimo di inediti, di ritrovarmi ancora ad ascoltarla in qualche brano di questo autore.

  11. Christian Mangano

    Una canzone che mi fa impazzire! Buon ascolto!

    http://www.youtube.com/watch?v=zGyXlbfpEpM

  12. Christian Mangano

    - 12!

  13. Angela84

    no, è nascosto questo:

    25-03-2010
    TIGER DAY
    http://www.minafanclub.it

    LOL

  14. Luigi Proto

    Non ho capito lo stesso, ma ci provo: è nascosta una copertina di un disco di Mina?

  15. madameX

    MINA che canta Volare….e io che ho sempre sognato di volare…….eccomi accontentata……Grazie MINA

  16. giulia_z

    Sono pienamente d’accordo con entrambi!!

  17. giulia_z

    Oggi sul sito ufficiale ho trovato il link al video di questo carosello Barilla che amo particolarmente:

    http://www.youtube.com/watch?v=obucaJJ9p_c

    Mi piace tanto la Mina qui… i capelli neri neri di solito induriscono i lineamenti e invece a lei regalano un’espressione così dolce. Ci sono delle foto tratte da questo carosello che sono di una bellezza infinita!

  18. Anch’io mi unisco a la richiesta di Luigi. Voglio il singolo o che sia inserita in un prossimo cd. E che fine hanno fatto le canzoni per la Fiat Panda : Parole parole, Vorrei che fosse amore…? Le avremo mai ??? Grin

  19. rinoreder

    Quante belle novità sulla nostra Mina.
    Amo la sua voce, i suoi occhi grandissimi, il sorriso e le sue canzoni.
    …e allora “Sì l’amore” per dichiararle tutto il mio amore

    http://www.youtube.com/watch?v=REPLH_tq1cs

    Buina Mina a tutti e buona domenica

    rino Grin

  20. PieraPaso

    l’Arena di Giletti..domani ci sarà dopo la Formula uno
    parleranno della nostra MINA alle 15,30
    mancherà uno di “NOI” che avrebbe diritto di parlare in quell’Arena
    perchè è piu’ competente dei vip presenti
    Piera

  21. Carol

    No, io non ho ancora capito quale canzone mi piace di più di Facile perché almeno sei o sette mi piacciono alla stessa maniera e cioè Questa vita loca, con te o senza di te, ma tu mi ami ancora? adesso é facile, carne viva, non si butta via niente e non ti voglio più. Per me lo ripeto questo CD é davvero strepitoso, è il CD che aspettavo da tempo. Quello che non smetterò mai di ascoltare.

  22. PieraPaso

    ..ho visto lo spit..su Rai due di Paolo Limiti
    dice che prossimamente ci sarà un programma su MINA
    frigggggo di vederlo!
    Piera Grin

  23. frank

    Finalmente ho capito qual’e’ la canzone di FACILE che mi piace di piu': NON TI VOGLIO PIU’.
    A forza di ripetuti ascolti ci sono riuscito. Voi che ne pensate? Baci a tutti

  24. giulia_z

    Beh insomma caro Gil, a quanto pare siamo più d’accordo di quanto mi fosse sembrato inizialmente.
    Della figura del lui della situazione non ho voluto parlare semplicemente perchè nella canzone la vicenda dei due disperati è raccontata ovviamente solo dal punto di vista femminile… ma in effetti, lasciando andare la fantasia, non ne viene fuori una gran bella immagine, poveretto!!! Confused Alien

  25. PieraPaso

    ..anche io non CAPISCO..se ci dai un aiutino CAPIRFO’..meglio
    graziee, qualche volta la
    Pieruccia è un po’
    ciuccia

  26. PINA

    Cara Maria,
    anch’io ho un po’ tutto “sotto tiro” e già di alcuni programmi c’è un calendario preciso. Invece dello spazio che Strabioli le dedicherà non so nulla. Per quel che potrò, cercherò di stare quanto più attenta. Ma ho il “terrore” che mi possa sfuggire.
    Loris, aiuto! Se solo riuscissimo a sapere qualcosa di preciso sulla data della programmazione…

  27. Angela84

    Allora, non arrendetevi…basta solo un telefonino.
    Su alcuni cellulari già è installata l’applicazione, nel mio (N95), per esempio, si chiama “Codice barre” nella cartella Ufficio. Mentre negli i-phon basta scaricare gratuitamente l’applicazione “i-nigma”.
    Bisogna avviare l’applicazione, si attiverà automaticamente la fotocamera del cellulare e bisogna solo inquadrare il codice che ho messo. Dopo pochi secondi, il gioco è fatto! Uscirà la decodifica sullo schermo del vostro cellulare.
    Per il codice che ho generato apparirà sullo schermo del cellulare:

    25-03-2010
    TIGER DAY
    http://www.minafanclub.it
    Grin

  28. loris (Author)

    Prima o poi anche i Pinco Panco e Panco Pinco schiacceranno un pisolino e… paf! Piomberai prontamente tu con una megasegnalazione. Eviterei solo gli insignificanti trafiletti di tre righe: c’è chi si è prego la briga di segnalare persino quelli, ma a simili livelli si rischia davvero la paranoia. Tralascerei anche le pubblicazioni locali reperibili solo in zone limitate (come BRESCIAOGGI uscito stamane o come l’edizione valdostana de LA STAMPA di martedì prossimo con un’intervista col sottoscritto. Anzi, quest’ultima, anche se vi trovate a Saint Vincent o Cervinia, evitàtela con cura!)

  29. Maria Pellegrini

    SII Luigi …. vogliamo VOLARE, per intero, 10/15 secondi…cantati cosìììì da LEI sono una tortura. MINA che te possino beneditte Tu ci fai diventare matti… Angela ma in questo “casino” ti ci metti pure tu con gli eningmi Confused: Grin

  30. Luigi Proto

    Eccezionale la nuova versione di Nel blu dipinto di blu della nostra Mina. In un attimo ha fatto ascoltare come va cantato il successo di Domenico Modugno senza i tanti stravolgimenti ascoltati invece al Sanremo di quest’anno.
    Grande Mina vogliamo il singolo di questa nuova versione per favore

  31. Luigi Proto

    Con i codici sono sempre stato imbranato, dacci una dritta per riuscirci.
    Ciao Angela

  32. Gil

    Bene cara Giulia,

    vedo che l’invito del mio ultimo capoverso, nel quale lasciavo aperta qualsiasi altra interpretazione del testo, tu l’hai colto al volo… Non ho voluto approfondire in merito proprio perché ci fosse un confronto nell’esprimere la propria opinione. E’ ovvio che non si fa sesso una sola volta ed essere presi, nel contempo, da tante sensazioni ed emozioni che implicano qualcosa in più del sesso mercenario che, per contro, è solo un mero appagamento fisico.

    Inoltre, ritengo che tra i due è proprio lui l’indeciso e il più debole… considerando che vede in ogni donna “l’ultima chance” (mi sembra alquanto frustrato il poveretto). Di lei ho detto coinvolta e sottomessa… ma solo “inizialmente” perché alla fine sa il fatto suo e, forte di quella sensibilità riscontrabile solo nella donna, prende le redini della situazione sia sotto l’aspetto fisico che emotivo.

    Comunque, noto compiaciuto che alla fine concordi con me affermando: “In quest’ottica il “se lo raccontassi…” sarebbe una specie di minaccia dettata dalla rabbia: vorrei raccontare di quella notte indecente (tra noi due) per distruggere te e il tuo mondo (immaginando quindi che la relazione sia di quelle proibite).”

    E infatti io ho concluso dichiarando: “…perdono e amore sono manifestazioni emotive che, benché messe da parte prima dell’amplesso (ma poi comunque tirate in ballo), fanno presupporre che tra i due, oltre tanto sesso, ci sia pure una storia tormentata già in corso… e allora, se così fosse, quell’affermazione “e se lo raccontassi ti cascherebbe il mondo per quella notte indecente” suonerebbe come uno sputtanamento se riferita proprio ai due amanti della canzone…”

    All right!!!

  33. PieraPaso

    Carol..li’ mancherà i FANS DI MINA..perch’ “NOI” siamo piu’ “illustri” di quelli che ci saranno li’ nell’Arena di Giletti..parleranno solo..per quei pochi minuti per apparire un po’ in Tv..E POI..non la penseranno..”NOI” invece la :!: MINA :!: :!: la amiamo a trecentosessantacinque GIORNI.

  34. PieraPaso

    …si Cara vecchia Maria..TRE VOLTE SI’
    ha scritto bene..il mio mìlànèss..ciumbia! tè sètt pròprì Lamp Lamp BRAVA Lamp
    tè màndi un bàsìn speciale
    Piera
    nazionale

  35. Angela_84

    Ciao a tutti!
    Per il “nostro” Tiger Day ho creato appositamente un codice criptato.
    Trovo che sia un’idea molto simpatica.
    Sapete già come si decodifica?
    Fatemi sapere Grin

  36. Maria Pellegrini

    Carol cerchiamo di essere ottimisti più che mai vista la circostanza particolare. Patty non è, a mio parere, la Collega più invidiosa come dici tu. All’appello ne mancano diverse….. – alcune ben messe in appoggi- altre addirittura investite di cariche parlamentari…..ma per tutte Questa Signore della Musica è forse ….. L’Ultima Occasione….. e Poi e Poi.. dobbiamo essere magnanimi. Il TIGER DAY è possibile solo e soltanto per MINA. Tè capìììì.
    PIERA sono “leggermente terrona” dimmi: ho scritto bene il mio falsissimo Milanese Confused: Confused:

  37. Carol

    Gli ospiti che ci sono nell’Arena di Giletti non sono proprio il massimo per parlare di Mina. Cosa c’entra Patti Pravo? Lei sarà sicuramente lì per stupire e dire qualche cavolata. Speriamo di non doverci fare il sangue amaro come in diverse altre occasioni quando c’è di mezzo la Strambelli che é stata sempre la collega più invidiosa della Mazzini perché si sa le sue doti canore sono quelle che sono.

  38. giulia_z

    Per Gil:

    Intanto, ti chiedo scusa se ci ho messo così tanto a rispondere e chiedo scusa a tutti se ti rispondo qui, ma con tutti questi nuovi post…
    Veramente ragguardevole la tua analisi di Carne Viva. Non credo sarei in grado di produrre nulla di nemmeno lontanamente paragonabile. In più, come ti hanno già detto in tanti, è tutto molto condivisibile. Però il confronto di idee è sempre cosa buona.

    Devo dire che, forse perchè la sensibilità femminile tende a non rassegnarsi a che tutto si riduca al letto, io direi non tanto che la relazione di cui si parla nella canzone abbia come unico campo di battaglia il letto – appunto – quanto piuttosto che (e in questo la sensibilità tipicamente Malgiogliesca cui tu accennavi esce in tutta la sua carnalità) il sesso diventa simbolicamente il simulacro dell’emotività e dei sentimenti contrastanti di cui la relazione stessa si nutre. Cioè: l’atto sessuale, come in quasi tutte le canzoni di Malgioglio, viene celebrato perchè assunto a metafora delle dinamiche interpersonali esistenti tra i protagonisti della liaison di turno.

    Aggiungerei che, anche su queste dinamiche che tu hai magistralmente eviscerato nella tua analisi, si potrebbe pensare ad un’ulteriore interpretazione.
    Se non ho capito male, tu ti raffiguri i due come degli amanti occasionali e lei semplicemente come un’indecisa che, se un’attimo prima si accontenta di essere l’amante del momento, quello dopo pretenderebbe qualcosa di più duraturo. Io, invece, nella scaramuccia amorosa descritta nella canzone, leggo quell’emozione tutta femminile e molto più profonda (e chiedo perdono se rischio di scadere nel luogo comune) che consiste nell’essere inesorabilmente e dolorosamente attirate, come falene dal fuoco, da relazioni impossibili, tutte giocate sul filo del rasoio, sull’incertezza, sul sentirsi il momento prima l’unico pensiero dell’uomo in questione e quello dopo il suo giocattolo aleatorio.
    Questa sensazione di indeterminatezza, di dubbio su quali siano i veri sentimenti di lui, è ben descritta nel testo da quell’elenco di sostantivi contrastanti: carne viva, vitamina, penicillina, pentimento, cedimento, compassione, disperazione. E’ come se lei stesse cercando di dare una risposta a quella domanda iniziale: cosa sono per te? un paliativo del momento? un cedimento della carne? vieni con me per compassione? per disperazione? Poi, nel momento della passione (le mie gambe fra le tue gambe, la pressione che mi scende) lei sente e si illude di essere molto di più: sono la tua missione, la tua religione!

    Ma la frase che a mio parere sintetizza ancor meglio questa dinamica è “Odio il perdono/ l’amore all’improvviso/ non voglio essere l’ultima tua chance/ ma tu incatenami/ trattienimi all’istante”. Qui c’è tutta quella confusione di sentimenti contrastanti che popolano la mente e il cuore di questa donna; prima si convince di non volere amore, un attimo dopo gli dice che non vuole essere un ripiego, e alla fine lo implora “quando starò per scappare da te per liberarmi da questo casino, tu trattienimi, anzi, “incatenami”!”

    Quest’attrazione fatale (passamela…) basata sull’incertezza si traduce in alcuni momenti in un falso sentimento di “accettazione” della condizione aleatoria (convincendosi falsamente che pur di stare con lui si accetterebbe di essere anche solo l’amante del momento), in altri in una rabbia feroce che fa desiderare di distruggerlo, per liberarsi da questo legame malato: “mi sto chiedendo come farti contento/ e cosa per te rappresento/ ma almeno dimmi che sono l’amante del momento/ e se lo raccontassi ti cascherebbe il mondo/ per quella notte indecente”.

    In quest’ottica il “se lo raccontassi…” sarebbe una specie di minaccia dettata dalla rabbia: vorrei raccontare di quella notte indecente (tra noi due) per distruggere te e il tuo mondo (immaginando quindi che la relazione sia di quelle proibite).

    Mi scuso ancora per la lunghezza del post, ma come al solito mi sono fatta prendere la mano…. Oops!

    Giulia

  39. loris (Author)

    Fabio, se le immagini che scegliamo per illustrare la fanzine si riferiscono a qualche evento particolare, le contestualizziamo con la maggior precisione possibile nelle didascalie. Ma in molti altri casi le foto hanno pura funzione “decorativa” pur mantenendo un rapporto di coerenza con il contenuto dell’articolo (ad esempio, nel servizio di Castellari intitolato con i primi versi di CABLO ci stavano bene delle foto tratte da SINGOLARE…). Quanto ai retroscena del materiale filmato durante le registrazioni dell’album lirico, tutto ciò che si sa è quanto narrato dal regista-fotografo Luca Ciuti nel suo VIDEOFOTOROMANZA del numero 69.

  40. GiacoMino

    Davvero???? Happiness!!! Alien
    Chissà che meraviglioso duetto! Spero davvero che si concretizzi!

  41. giulia_z

    Buongiorno a tutti!
    Quante belle novità caro Loris, è un periodo caldissimo questo per noi Minosi!! Spero davvero che qualche anima generosa del blog si attrezzi con videoregistratori o altro per far contenti quelli che come me non prendono Raistoria o non sono liberi agli orari giusti… Wink
    Chiedo scusa se posto tutto qui, ma non ho avuto molto tempo negli ultimi giorni e sono rimasta indietro con alcune questioni…
    Lo spot Barilla mi piace tantissimo; la versione di “Nel blu..” è proprio bella, peccato siano solo 30 secondi. E la Sua Voce…che spettacolo!! In generale, fantastico il tributo di style.it!

    (to be continued…)

  42. Maria Pellegrini

    Pina, dolcissima Pina, hai letto le comunicazioni del nostro Loris Confused: Su Rai Storia ci sarà la nostra MINA e si festeggiarà il Tiger Day. Mi immagino quanto sei contenta. Intanto tutti pronti con le nostre armi ben puntate -registratori ovviamente- Un abbraccio e buon fine settimana. Ci ritroveremo per mail. CIAO Razz

  43. massimo catti

    ….per rispondere con una battuta,mio caro Loris….DORME!..in effetti in passato al momento di segnalare qualcosa mi accorgevo che i pinco panco e panco pinco usualmente chiamati mario mi avevano preceduto…per ora ,oltre a quello che hai segnalato tu non ho visto nulla di particolare…
    o volete sapere ,come riporta la repubblica di oggi,che mario biondi dovrebbe duettare con la nostra?? LOL

  44. Maria Pellegrini

    Caro Loris mai e poi mai ho avuto dubbi sulla vostra solerzia ed efficienza, naturalmente una delle particolarità di questo blog è la complicità che ci unisce tutti ed è molto bello. Qui nel Lazio, a causa delle elezioni, è sospeso il programma del bravo Strabioli per cui certamente perderò il suo omaggio a MINA che mi pare di ricordare è previsto nella sua trasmissione. Un Caro Qualcuno penserà a registrarlo anche per me. Buon sabato e domenica (questi sabati.. e domeniche… senza tutti voi, purtroppo mi devo allontanare da questo pc). Ci sentiremo lunedì LOL

  45. gigola fabio

    Buona giornata, sono Fabio da Milano.

    Volevo chiedere solo 2 cose che no hanno nulla a che fare con le strepitose notizie di questi giorni. Loris, è possibile avere, lo so’ che si vuole sempre di più da te, qualche ragguaglio maggiore circa le foto, pubblicate sulla fanzine?(data o periodo e avvenimento al quale si riferiscono). Inoltre il famoso filmato in studio di “SULLA TUA BOCCA LO DIRO'”, non essendo certamente stato girato per S.Remo, era per caso un progetto che poi non è mai stato realizzato? Essendo poi le riprese di circa due ore, se non ricordo male, forse non le hanno ritenute valide, senno’ perchè le hanno effettuate per mandarne in onda circa un minuto?

    Scusate la lungheza del msg.e saluti a tutti.

    Fabio

  46. PieraPaso

    grazie caro Mario r
    del belissimo BUONDI’
    mi sembra una MINA
    se Sabato sera
    dico bene?
    Piera

  47. loris (Author)

    Maria bella, buon sabato. Le mie segnalazioni si limitano a ciò che ho modo di sapere, ma mille altre cose probabilmente bollono in chissà quante pentole tra radio, tv e giornali. Il blog serve anche a dar modo a chiunque di voi di dare notizie e aggiornamenti che mi fossero sfuggiti. Ma il nostro edicolante di fiducia Massimo Catti che fine ha fatto?

  48. Maria Pellegrini

    Buon giorno a tutti gli amici del blog.
    Carissimo Loris grazie per tutte queste preziose notizie che ci aiutano moltissimo. Non ci dai notizie per quanto riguarda Rai Uno, escludendo ovviamente l’Arena di domani, evidentemente non ci sono. Sono molto contenta del tributo che farà Raistoria, penso che di Minoli possiamo fidarci. Un bacione a te e a Remo.

Comments have been disabled.