Il Blog

Pubblicato: 13 anni ago

S C O O P !

 Milano, 1 Giugno 2015 – Dopo la fusione della Sony-Emi-Warner- Universal, nasce la WUES che pur ricordando il nome di un cantante d’altri tempi, reso ancor più celebre dopo il sodalizio artistico con Dori Ghezzi nell’era post-casatchok (il ballo della steppa), non è che l’acronimo della neonata e ormai unica casa di distribuzione discografica, per la quale sono in uscita alcune nuove interessanti raccolte, tra cui quelle della grandissima Mina. Di quest’ultima sono in uscita ottomilatrecentoquarantasette volumi, curatissimi dal punto di vista grafico che, come preannunciato dall’anziano curatore del Mina Fan Club Loris Biazzetti, “…rinverdiranno il fascino e la ricchezza di immagini dei gloriosi DEL MIO MEGLIO”. Non aspettatevi dunque copertine in stile ‘patchwork’, molto utili per le fredde serate invernali, ma del tutto inadatte per essere correttamente classificate negli scaffali. Tra i titoli più interessanti, è sicuramente da segnalare il cofanetto “Mina canta mentre prepara il ragù di magro” che, a scapito del titolo culinario e salutista, contiene settantasette volumi con canzoni che affrontano diversi temi sociali, dal bellissimo brano in cui l’autore, Renato Zero, narra degli sbarchi in massa degli italiani in Libia (“Galeotto fu il gommone”), al dramma della crescente violenza sugli uomini (“Dimmi dove ti fa male”). Saranno inoltre molto felici tutti i fan di avere finalmente a disposizione rarità come “Mina fa uè uè” che, sempre a scapito del titolo, non contiene tarantelle napoletane, ma registrazioni dei suoi primi vagiti e dei cambi di pannolino. Anche il DVD “I primi passi di Mina” non hanno niente a che vedere con il repertorio Italdisc, giusto per precisare. Molto accattivante anche il cofanetto con tutte le interrogazioni che la grande Mina ha sostenuto a scuola, musicate per l’occasione dal Maestro Gianni Ferrio e che compongono il cofanetto suddiviso per materie intitolato “L’allieva 2”, di cui fanno parte anche due DVD: “Applicazioni tecniche” e “Educazione fisica”. Per concludere voglio ricordare la splendida iniziativa “Mina alfabetica”, ovvero la ristampa di tutte le canzoni di Mina in ordine alfabetico, il cui cofanetto è in realtà una vera e propria libreria Ikea che con la modica spesa di 200 euro viene consegnata direttamente a casa.

Per il montaggio niente paura: le istruzioni sono chiarissime e contenute nel CD omaggio “La brugola di Billy”, ovviamente cantate da Mina.

Eno

Comments
  1. beh insomma, ogni tanto mi piacerebbe saperne a pacchi di Mina come voi! Veramente speriamo in un domani! Sono bellissime quelle canzoni, bellissimo il bossanova! Grazie per l’info!
    Cia cia Massimo una bacio a te e buona serata a tutti!

  2. ho sbagliato a scrivere, volevo prendere un pezzo del brano di Giacomino ma non ci sono riuscita…volevo prendere il pezzo che dice: “E adesso mi direte: ma chissene!!! Però se ’ste cose non le scrivo qui…”
    e poi dire:CHISSENE! Scherzoo!! A me piace leggere i vostri racconti, come vi “vivete” Mina!
    Spero ora sia più comprensibile…si lo so ho fatto un casino, scusatemi!

  3. BR>Però se ’ste cose non le scrivo qui…Buona serata a tutti e buona Mina!

    CHISSENE! Scherzoo!! A me piace leggere i vostri racconti, come vi “vivete” Mina!

  4. GiacoMino

    Ciao a tutti!!!
    Io adoro le compilation tematiche!!!
    Non vedo l’ora che escano…
    Pensate che di solito me le faccio da solo!
    In genere passo due giorni ad individuare un tema sfizioso e a cercare all’interno di TUTTO il repertorio mazziniano/quainiano le canzoni più adatte.
    Poi subentra la fase due, e lì sono dolori: in che ordine metto le canzoni???
    Questa sta bene dopo quella? Magari la 2 e la 3 si stanno antipatiche…
    Ci perdo delle ore, e tante volte mi risolvo a seguire un rigoroso ordine cronologico, tanto per non doverci pensare più…
    E alla fine arriva la fase 3: la copertina (evviva la copertina!). E dagli a cercare foto della nostra che abbiano a che fare con l’argomento scelto…
    Finora ho fatto compilation sui sogni, sulle sigarette, sulla morte, sui treni, sulle località geografiche, chissà quali saranno i temi delle prossime???

    E adesso mi direte: ma chissene!!!
    Però se ‘ste cose non le scrivo qui…

    Buona serata a tutti e buona Mina!

  5. eh, cara Vale,
    che belli che siete voi giovani nelle vostre illusioni…
    MINA non ha mai più cantato quella canzone…

    speriamo in un domani.
    Smile

    consolati con Ella Fitzgerald, ti assicuro che ci sono un paio di versioni sue veramente degne di essere ascoltate…

  6. Salve ragazzi! Volevo chiedere della canzone “La ragazza di Ipanema” ne è stata fatta un’incisione su disco? oppure l’unica è quella versione cantata a Canzonissima nel 1968 nel medley di bossanova?

  7. Domenico/Napoli

    Domenico/Napoli: Allo “SCOOP” mi è venuto un palpito e subito a leggere; il “2015″ subito mi ha messo in guardia; mai tanta lungimirante programmazione! ho pensato: “quì c’è lo zampino di qualcuno” e man mano che leggevo mi veniva da sorridere; eri proprio tu! A Napoli diciamo:” Guagliò si’ carta canuscita”;Simpaticissimo e tra l’altro ben augurante, significa avere una Mina ancora tanto pimpante! Tiè!

  8. Domenico/Napoli

    Allo “SCOOP” mi è venuto un palpito e subito a leggere; il “2015” subito mi ha messo in guardia; mai tanta lungimirante programmazione! ho pensato: e man mano che leggevo mi veniva da sorridere; eri proprio tu! A Napoli diciamo:
    Simpaticissimo e tra l’altro ben augurante, significa avere una Mina ancora tanto pimpante! Tiè!

  9. danielino

    ahahah! Eno…a milano si dice “vadaviaiciap”.
    Se leggevo prima la firma non mi fregavi!
    Ciao ENO-logico anzi illogico

  10. Ci ho messo un po’ per capire che si scherzava….

    mi ha fatto ridere “La brugola di Billy”

  11. pierpaolo

    A me ha divertito molto lo SCOOP di Eno e all’inizio quando
    ho letto della fusione delle case discografiche c’ho quasi creduto
    è un’ipotesi possiblissima…purtroppo.
    Quindi complimenti a Eno e alla sua ironia…ce ne fossero altri come
    lui sulle pagine dei quotidiani e dei settimanali.
    Per quanto riguarda le 5 Compilation monografiche,che dire…se
    vi allegassero due inediti a CD preferirei.Smile

    pierpaolo

  12. Leone Jesolo

    Grazie Andreinuccia! Sei un tesoro!!
    Ho un piccolo quaderno in pelle nel quale scrivo i testi o i pensieri che mi piacciono di più. Ora lo tiro fuori lentamente, lo annuso, faccio scattare il bottone automatico che lo chiude e, dopo averlo aperto, ci scrivo il testo che hai avuto la pazienza di scrivere!
    Un gran bel piccolo regalo!
    Bacio

  13. Leone Jesolo

    Clap clap clap clap clap…………

  14. Andreina C.

    …ops…ti ho messo il testo di Cielito Lindo, ma per sbaglio è finito sotto il commento di Loris…

  15. Andreina C.

    Io ho questo testo, credo che sia corretto…
    ciao, buona giornata a tutti (Eno sei forte!)

    CIELITO LINDO
    De la Sierra Morena
    Cielito lindo, vienen bajando
    Un par de ojitos negros
    Cielito lindo, de contrabando

    Pajaro que abandona
    Cielito lindo su primer nio
    Si lo encuentra ocupado
    Cielito lindo, bien merecido

    Ay, ay ay ay
    Canta y no llores
    Porque cantando se alegran
    Cielito lindo los corazones

    Ese lunar que tienes
    Cielito lindo junto a la boca
    No se lo des a nadie
    Cielito lindo que a mi me toca

    Si tu boquita morena
    Fuera de azucar fuera de azucar
    Yo me lo pasaria
    Cielito lindo chupa que chupa

    Ay, ay ay ay
    Canta y no llores
    Porque cantando se alegran
    Cielito lindo los corazones

    De tu casa a la mia
    Cielito lilndo no hay mas que un paso
    Ahora que estamos solos
    Cielilto lindo dame un abrazo

  16. …e la perplessità si dipinse sul suo volto.

    il Ragionier Giustini aveva appena finito di leggere quella pagina e non ci aveva capito niente. pensieri passati e cose non dette gli si affollavano nella mente, sguardi non dati e parole crude gli restavano appoggiate alla lingua, mentre tra le sue mani la matita (che sempre usava per scrivere le cose di valore) si contorceva su sé stessa assumendo la forma di un punto interrogativo.

    non sempre riusciva a capire facilmente le cose che gli succedevano intorno, le ragioni che spingevano certi uomini a comportarsi come facevano. ma sempre ci provava, e nel tentativo di capire cercava il suo posto. dentro le città degli uomini. dentro le loro parole che non gli appartenevano.
    ma quella pagina appena letta lo sconcertava. lo lasciava attonito nella sua strabordante allucinata pavoneggiante ridondante voglia di stupire a tutti i costi. facendo male alle parole.
    del resto, aveva sempre pensato che proprio in quel luogo, saturo di meraviglia e di arte, non ci fosse alcun bisogno di altro stupore. c’era già solo quel sorriso che campeggiava indisturbato al centro della pagina e valeva da solo tutto lo stupore della terra.

    il Ragionier Giustini aveva da sempre capito che il suo modo di vivere era diverso. silenzioso e discreto. lo affascinava la profondità di certe parole e cercava sempre di usarle con amore. per non sgualcirle. con il rispetto che meritava un fiore, sbocciato dal profondo della Bellezza.

    poi d’improvviso una luce.
    un raggio di sole attraversava le tenebre dei suoi dubbi.
    attonito era uno stato che non lo riguardava più, si sentì improvvisamente rasserenato. sicuro. tranquillo come quando da bambino disegnava dentro la sua cameretta, mentre la mamma era di là in cucina a preparare la cena, e un profumo di sicurezza lo avvolgeva e lo scaldava.
    aveva capito. aveva capito che non sempre valeva la pena di arrovellarsi, e che ogni uomo aveva la sua idea, il suo modo di sentire le cose, il suo modo di comunicare.
    siamo soli.
    e unici.
    l’unica cosa che ci unisce è quell’emozione, indescrivibile e profonda che ci pervade e ci scalda all’ascolto della Sua Voce. la Voce della mamma lontana. la Voce dell’amante che sussurra sotto le lenzuola. la Voce della Bellezza che viene dal cuore di ogni uomo e dal respiro vitale dell’anima di una sola donna.
    l’unica.
    MINA.

  17. Leone Jesolo

    Eno ce fai morì dal rìde!!!!!
    A me fa un sacco piacere leggere la “spumegggiante penna” del nostro Eno, e Mina farebbe altrettanto.caro Loris..in effetti utilizziamo troppo spesso questa finestra di salotto Mazzini a scopo di sms…(voto Marco Chiandotto e Roberto come fighi MFC!!! Vedi? e’ più forte di me!!), però a me piace vedere tutta questa etereogenità nei commenti. Adoro la passione e la precisione tecnica di Mario Rossi, il sangue ribollente di Madame X, i dettagli discografici di Franco Jesolo (ciao caro, grazie ancora per il caffè), e quei piccoli ” un abbraccio a…un bacetto da…” Trovo tutto ciò che leggo qui molto significatico sempre e comunque.
    Mi fanno morire Piera con l’ultimo quisto della novantottesima edizione in quinto cartonato registrata al contrario su una gamba solo del 58 di Quando dico Che ti Amo, gli appunti frizzanti di paqualina, Claudio Napoli, la devozione di Ghetti e tutti quelli che non riesco a citare, I love you guys, grazie a tutti , ovviamente anche a chi non ho citato.

    Visto che ci siamo e che siete tutti così gentili (prima la sviolinata ora la richiesta he he..) qualcuno sarebbe così carino da riscrivere il testo di Cielito Lindo?? tutti i testi che ho trovato sul web sono diversi da quello cantato dlla Grande ultimamente!
    Un bacio

  18. francesco cremona

    fantastico mario,
    ma COME HAI FATTO, hai scelto la canzone mia di oggi,
    SENZA UMANITA’.
    che brivido sia,
    ciao mina
    ciao tà

  19. Sergio

    GRANDE GRANDE GRANDE….mitica Madame X non potevi scegliere di meglio
    GRAZIEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE BACIONI
    Ciao a tutti

    P.S. Loris, hai ragione, però ENO ci ha fatto venire una mezza sincope a tutti credo!. vero raga? E, comunque, un pò d’ironia non guasta ogni tanto daiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

  20. loris

    Questo blog, nei limiti del buon senso e del rispetto reciproco, è uno spazio aperto a tutti, soci e non. Ognuno lo usa come crede, anche se la tendenza di molti è di trasformarlo in un luogo di scambio di messaggini personali per i quali sarebbe preferibile e più discreto l’utilizzo della posta elettronica. E poi ci sono i miei aggiornamenti, spesso algidi e formali come dispacci informativi aziendali. Ma vorrei sapere che male c’è se, una volta ogni tanto, nella nostra home page trova spazio uno scritto di taglio un po’ ironico e leggero, soprattutto se lo firma una penna spumeggiante e godibile come quella di Eno. L’ironia, ragazzi, l’ironia è una delle grandi qualità di Mina, ma qui dentro ne riscontro troppo spesso davvero poca. La notizia – vera – dell’uscita delle 5 raccolte tematiche si prestava ad un commento affettuosamente divertito, un po’ in stile Lucia Ocone, sulla prolificità discografica di Mina. Qualcuno – ho letto rimanendone basito – ha addirittura preso sul serio questo piccolo innocuo scherzo. Mi verrebbe da dire che, tra noi, vi è chi dovrebbe riabituarsi a leggere un po’ di più e a scrivere un po’ meno. Ma non lo dico perché – ripeto – ognuno qui dentro è libero di esprimersi come meglio crede e come meglio può. Fermo restando che nessuno nasce Dacia Maraini o Claudio Sabelli Fioretti, cerchiamo almeno di apprezzare – magari anche senza necessariamente condividere – i rari colpi di genio che illuminano sporadicamente queste colonne.

  21. madamex

    Ma si lo perdoniamo…..A ENO si perdona tuttoooooooooo.

  22. madamex

    ahhhhh ahhhhh caro Mario ecco perchè sentivo uno strano frusio nel tuo GIRADISCHI… e non capivo cos’erno……Un bacio

  23. franci85

    Buon giorno a tutti voi… stamane prima di iniziare una lunga e stressante giornata sul mio lettore cd metto TI ACCOMPAGNERO’ (Lochness)… Smile buona giornata a tutti

  24. mario r.

    Oggi sul mio giradischi dove non girano
    solo i dischi, ma anche le p…e.

    Senza umanità

    No,
    senza umanità
    questo giorno cosa
    lascerà
    se la verità
    dentro gli occhi chiusa
    resterà.
    Se con un filo
    la mia vita
    a te tu legherai,
    dicendomi è finita
    ormai.
    In silenzio vedi
    qualcuno che ora più non ha
    parole
    e stringe le tue mani
    come il destino
    vuole
    la speranza credi
    è una farfalla che non fa
    rumore
    e batte le sue ali
    ed in silenzio
    muore
    senza umanità.
    No,
    senza umanità
    questo giorno ora
    finirà
    e senza dire una parola
    la porta chiuderai,
    lasciandomi da sola
    ormai.
    In silenzio vedi
    qualcuno che ora più non ha
    parole
    e stringe le tue mani
    come il destino
    vuole,
    la speranza credi
    è una farfalla che non fa
    rumore
    e batte le sue ali
    ed in silenzio
    muore
    senza umanità.
    In silenzio vedi
    qualcuno che ora più non ha
    parole
    e stringe le tue mani
    come il destino
    vuole,
    la speranza credi
    è una farfalla che non fa
    rumore
    e sbatte le sue ali
    ed in silenzio
    muore.

  25. Pasqualina

    Buongiorno-orno-orno a tutti i minosi……ciààààààààààààààSmile

  26. Vassallo paleologo giuseppe

    Buongiorno popolo mazziniano…..madame x hai scelto il mio brano preferito dall’album NOSTALGIAS…..ecco le mie frasi mia regina:

    “De acuerdo, de acuerdo, de acuerdo
    me mientes cuando te conviene
    sé que si lloro te pierdo
    y tú te aprovechas de mí”

    Baci dal tuo cavaliere
    VASSALLINO

  27. madamex

    ECCOTI Sergio una canzone dedicata tutta a te
    Sul GIRADISCHI questa mattina

    De acuerdo
    Piensas quedarte esta noche conmigo
    ¿porqué quieres irte?
    no es necesario que me des excusas, ya basta
    sé que son mentiras.

    Qué te parece si nos olvidamos, si nos
    relajamos
    Va, dime ya la verdad
    si es que esta noche era una noche que no
    sabías como
    matar la soledad.

    No habías dicho que irías tan lejos
    que no sabría de ti
    que poco a poco olvidarías mis besos
    que era fácil para ti.

    De acuerdo, de acuerdo, de acuerdo
    me mientes cuando te conviene
    sé que si lloro te pierdo
    y tú te aprovechas de mí.

    Te has dado cuenta que has dormido conmigo

    ¿Sí?

    Te has dado cuenta … ¿Sí?
    y no me digas que tu no querías
    que tu no pensabas
    en hacer el amor.

    De acuerdo, de acuerdo, de acuerdo
    te abstraes cuando te conviene
    y dices que soy tu cariño
    ¿Crees que te puedo creer?
    De acuerdo, de acuerdo, de acuerdo, de acuerdo
    de acuerdo, de acuerdo, de acuerdo
    de acuerdo, de acuerdo es así
    de acuerdo, de acuerdo, de acuerdo, de acuerdo
    de acuerdo
    Si soy solo un recuerdo, de acuerdo
    no olvides llamar, no olvides llamar.

  28. Cerchiamo di vivere la giusta dose d’ironia senza troppe menate! Eno… non ti conosco, ma apprezzo! Smile

  29. Oddio quando ho letto delle compilations che andavano a ricordare i “del mio meglio” m’è venuto un colpo….
    Che brutti scherzi -_-“

  30. GMMC

    Ragazzi…m’è preso un colpo!!!Dai comunque..è simpatica la cosa, non facciamo i pesanti!un pò di humor… vi abbraccio

  31. Marco Chiandotto

    Grazie mille a FedericoB per il podcast degli Spostati di venerdi’ 8 maggio e un grazie a tutti i Mina Fans per essere sempre cosi disponibili. Ho appena ascoltato la trasmissione con tanta Mina. Il finale con Massimiliano Pani che dice “che torni a cantare dal vivo non e` da escludere” da brividi!
    Ciao Marco

  32. Sergio

    ops scusa hai detto domani? così presto?
    BENEEEEEEEEEEE GRAZIEEEEEEEEEE

  33. Sergio

    Grazie Madame x
    Sapevo che non mi avresti detto di noooooooooooooooo
    Baci Avvertimi quando tocca a meeeeeeeeeeee
    Ciao notte a tuttiiiiiiiiiiiiiiiiii

  34. madamex

    Ma certo Sergio domani sarai accontentato…ho una lista di richieste…Una al giorno accontenterò tutti…baciotto….

  35. Claudio Napoli

    Eno… sei assolutamente formidabile!
    “Mina fa uè uè”… ma come le pensi?!?
    Sto ancora ridendo, hi hi…

  36. Claudio Napoli

    Grazie Luigi, un bacione!

  37. Sergio

    Madame X, ma UNA CANZONE per l’ultimo arrivato c’è? è possibile metterla sul tuo prezioso GIRADISCHI? Non so UNA CANZONE come: JUNTOS; AMOR MIO (spagnolo); Y QUE; Y PIENSO EN TI o DESPACIO a tua scielta GRAZIE MILLEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE e MILLLLLLLEEEEEEEEEEEEEEEEEE….DI BACI a te.
    Ciaooooooooooooooooo

  38. franci85

    Ah praticamente è tutto uno scherzo… cpt…

  39. Pasqualina

    Eno, sei fantastico ma ormai ti si riconosce già dal secondo rigo!!!….ciàSmile

  40. franci85

    Ragazzi non c’ho capito nulla. Qualcuno mi spiega qualche cosa? Sono cos evere? False? Frown

  41. madamex

    CAZZAROLA.. ho preso propio oggi l’appuntamento con lo psichiatra….perchè se l’avevo letto ieri ci sarei andata subito………
    ihhh ihhhh che ridere……………………………….Eno tesoro se vuoi prenoto anche per te………….adesso che ti leggo capisco che IO sono ancora curabileeeeee bacetto Eno bacetto

    Luigi leggi bene..TU SARAI LA MIA VOCE è stata messa sul GIRADISCHI qualche giorno fa…richiesta dalla Pierotta.
    Domani avrai la tua canzone che mi hai richiesta due giorni fa bacetto

  42. Sergio

    Si Eno hai messo veramente a dura prova i nostri cuori palpitanti per MINA.
    Ma che scherzi da prete ci fai? Hanno ragione gli altri, non è stato affatto divertente!!. Lo perdoniamo ragazzi? o no?
    Ciaoooooooooooooooooooooooooo

  43. francesco cremona

    BO! concordo pienamente con franco, non mi piace, personalmente mi fa ridere poco, anzi niente, hai fatto di meglio Eno.

    eccessivo postarla come news. BO, non so dove che sbaglio, dove?.. . . .

    per il resto godiamoci la MINA che verrà, meglio così, e queste succulenti raccolte sony che usciranno condite da un pugno di pasta, gli spot barilla.

    allora non ho capito, queste benedette versioni di oggi ti amo di più, col nuovo parto in cd sono allora 5 o 6?…

    grazie a tutti.
    ciao mina
    ciao tà.

    maggio un mese dove nascono solo minosi allora?,
    mamma quanti siete, specie in questo periodo,
    allora auguri a tutti
    auguri a Giuseppe.
    auguri oggi a Claudio.

  44. Franco Ghetti

    cosa volete che vi dica……………. sara’ perche’ mi girano le balle ma a me questa cosa non e’ piaciuta niente niente. e’ bella come cosa in se stessa ma non da mettere in questo modo in questo blog.
    scusate forse sono un po’ str…………, ma le palpitazioni non mi sono ancora passate pensando ad una cosa ………….. vera.
    speriamo che tutti gli altri riescano a riderci sopra. ciao.
    grazie MINA. franco.

  45. Jo

    Grazie Eno…troppo sfizioso…!

    Saluto Antonio, Antonio di Firenze e Carlo… Il resto state tutti bene? Un saluto e un GRANDE GRANDE GRANDE abbraccio alla nostra Mina!
    Salve Jò

  46. Sergio

    CIAOOOOOOOOOOOOO RAGAZZI VI PIACE SCHERZARE!!
    ANCH’IO A PRIMA SON RIMASTO UN PO’………POI ho capito ENO ENO CI FAI PRENDERE UN INFARTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO CIAOOOOOOOOOO ENO
    CIAO A TUTTI I MINA DIPENDENTI

  47. Luigi Proto

    Madame x… mica dovevi dedicarmi una song? Voglio Tusarai la mia voce.
    Ciao.

  48. Luigi Proto

    Caspita Eno ! Ho letto velecemente le prime righe a riguardo dei dischi, poi ho capito senza leggerne la firma che eri tu, il solito adorabile birbante. Meno male che poi ho letto Loris che ci ha dato questa strepitosa news per le nuove compilation a tema come i mitici Del mio meglio. Non vedo l’ora che escano, fortissima news.
    Ciao Eno, Ciao Loris.
    Auguri a Claudio per il suo Compleanno

  49. Grande si….ma voi non potete far prendere dei coccoloni cocì alla Gente!!!!!
    hihihihihihihihihihihihi

Comments have been disabled.