Il Blog

mina piccolino cover
Pubblicato: 11 anni ago

Mina, finalmente è Piccolino

mina piccolino cover

(Comunicato stampa Sony Music redatto da Franco Zanetti)

“Piccolino”, è un disco alieno: un album di belle canzoni fuori dalle mode, cantate splendidamente da una voce che trascende le mode. Perché è sempre attuale e classica allo stesso tempo.

Ascoltando questo nuovo disco di Mina (il terzo album in 25 mesi: “Facile” nell’ottobre del 2009, “Caramella” nel maggio del 2010, ora questo – e, per buona misura, un extended play natalizio sul finire dello scorso anno) vien da ricordare che, qualche settimana fa, i concorrenti di un poco fortunato talent show televisivo incolpavano i loro cosiddetti “tutor” di scegliere canzoni “inadatte alle loro corde”, e quindi di impedire loro di esprimere appieno le potenzialità interpretative di cui credono di essere dotati.

Analoga e speculare lamentela capita di sentirla esprimere dagli autori e dai compositori di canzoni: che, anche loro, con sempre maggiore difficoltà trovano interpreti che possiedano corde giuste da far vibrare.

Ascoltando questo album, dicevamo, come sempre ci si stupisce per la ricchezza della tavolozza di colori – non solo vocali – che Mina padroneggia come pochi altri, o come nessun altro. E mentre la si ascolta passare dalla dolente nostalgia di “Compagna di viaggio” alle atmosfere da torch song di “Matrioska”, dall’andamento senza tempo di “Questa canzone” al dondolìo brasiliano di “Ainda bem”, vien da pensare che, se Mina avesse un tutor da talent show, sarebbe difficile, per questo tutor, trovare una canzone che non fosse nelle corde di Mina. Del resto – come in effetti accade praticamente da sempre – Mina è tutor di se stessa: ascolta le canzoni che le vengono inviate, le seleziona con severità e gusto, le canta reinventandole e spesso nobilitandole. E giacché come tutor Mina può vantare una cultura musicale eclettica e sconfinata, e come cantante possiede una capacità pressoché unica di confrontarsi con gli stili e i repertori più disparati offrendo interpretazioni da manuale, i risultati non possono che essere da applauso.

Infatti Mina canta Giuliano Sangiorgi dei Negramaro (due i suoi brani nel disco: “Brucio di te” e l’acrobatica, difficilissima “E così sia”) con la stessa perfetta adesione emotiva con la quale affronta il blues incazzato di Andrea Mingardi (“Canzone maledetta”).

Infatti Mina è assolutamente credibile sia in una canzone che sembra scritta per lei come l’emozionante “L’uomo dell’autunno”, scritta da un autore di immenso mestiere come Maurizio Fabrizio, sia nella very british “Fly away” firmata dal nipote Axel Pani, che invece come autore è ancora relativamente fresco di debutto.

E non solo: Mina si lascia vestire da sarti di mani diverse, e ogni abito risulta sempre perfettamente indossato (gli arrangiamenti del disco sono firmati da Gianni Ferrio, Ugo Bongianni, Franco Serafini, Giorgio Secco e Massimiliano Pani – che in alcuni brani contribuisce con le tastiere e i cori).

E riesce a mettere in sequenza, nelle bonus tracks della versione DeLuxe di “Piccolino”, tre momenti musicali che non potrebbero essere più eterogenei (“Only this song” ancora di Axel Pani, “Rattattira” di Anselmo Genovese, “Armoniche convergenze” della rodatissima coppia Cassano/Cogliati) e a chiudere il disco con un supremo sberleffo: “Dottor Roberto”, una canzone-sketch in cui lascia completamente la scena alla voce recitante maschile (che è quella di un perfetto sconosciuto, l’autore del brano Stefano Gislon, ottico di Aviano del Friuli) e gli fa da spalla con poche parole e qualche vocalizzo.

E allora ha forse un senso speciale la copertina di “Piccolino”, per la quale Gianni Ronco ha disegnato una Mina affascinante e inquietante, quasi una divinità della stirpe degli Anunnaki: nel povero mondo della musica d’oggi, Mina resta, per nostra fortuna, un’aliena.

TRACK LIST:

1.      COMPAGNA DI VIAGGIO
2.      MATRIOSKA
3.      QUESTA CANZONE
4.      AINDA BEM
5.      BRUCIO DI TE
6.      CANZONE MALEDETTA
7.      L’UOMO DELL’AUTUNNO
8.      FUORI CITTÀ
9.      FLY AWAY
10.   E COSÌ SIA

Brani extra, contenuti nella DELUXE EDITION

11.   ONLY THIS SONG
12.   RATTARIRA
13.   ARMONICHE CONVERGENZE
14.   DR. ROBERTO

Cd disponibile in due versioni:

  • STANDARD contenente 10 brani
  • DELUXE con quattro brani extra e libretto di 28 pagine
Comments
  1. francesco cremona

    qui. cremona. sbarco avvenuto con successo, piccolino invasione di cuore, nel luogo data ora stabiliti. passo. e uawwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwww

    bè, che dire a caldo cosi, anzi a freddo freddissimo, piccolino scalda il cuore, è dà i brividi, forse un disco meno diretto di facile e caramella, ma grandioso, cantato da dio, di grande impatto,con una voce “micidiale”, da riscoprire ad ogni ascolto. .

    matrioska, la mia preferita, da brividone, che vuoi subito risentire, per “logorare” gia da presto, i solchi del cuore, poi mi da una prima impressione di un disco elettrico, metallico.

    comunque una mina eclettica, ironica, trasformista, acrobata delle note e degli spartiti, padrona dei testi,”miscelatrice” della sua voce, ” dispensatrice” di suoni e incanti vocali.
    grazie mina.
    mi hai alienato con la tua voce
    un bacio piccolino.
    francesco
    ciao mina
    ciao tà

    http://www.facebook.com/photo.php?fbid=177510075675331&set=a.177509442342061.40415.100002490202937&type=1&theater

  2. FrancoPisa

    …”Piccolino” !!!!!
    .. e non c’è una sbavatura, un piccolo neo che ti possa far pensare – ma solo per un istante – … “ahhh qui avrei fatto così”..
    Canzoni mozzafiato, per tutti i generi, interpretazioni che sono più preziose di gicimenti diamantiferi, ecco la MINA 2011.
    … e se per caso si fosse chiamato “grandicello” che cosa mai avremmo potuto ascoltare; insomma roba da non crederci.
    Mi chiedo se tutto ciò sia vero o se invece sto solo sognando.
    Grazie MINA.

  3. Che figata!!!!!!
    Grazie mille per la notizia.
    sono devvero senza parole!
    Sarebbe fantastico sapere se l’idea è di Mina o di Ronco…
    La grande cultura-curiosità di Mina spazia anche in materie “di frontiera”???

    PS: alla Feltrinelli la versione deluxe costa 19.90 e la versione normale 18.90.

  4. emilio bocchi

    Si l’ora è scoccata ed ha rotto tutti gli orologi,i vetri sono saltati questo Piccolino non è affatto Piccolino nell’universo musicale, la Signora con la sua voce è sempre più maestosa e camaleontica e raggiunge vette altissime, sale e scende con l’arsenale della sua voce ci commuove e affascina,ci travolge come un uragano per poi cullarci dolcemente con note malinconiche.Usa tutti i colori dell’arcobaleno e forse qualcuno di più.

  5. Gil

    Al primo ascolto decisamente un po’ deluso… Sembra quasi che Mina si prende gioco di noi perché stavolta ci ha privati del gusto sadico di poter criticare. Se con “Facile” e “Caramella”, a parte l’intoccabilità di alcuni brani, si è potuto azzardare qualche riserva sulla voce e sulla scelta del repertorio, con “Piccolino” ci chiude nell’angolo… Classicità senza tempo, modernità da fare ombra alla più trasgressiva rockstar, padronanza della voce senza limiti (cristallina, grave, potente, struggente…) , interpretazione da consumata attrice, repertorio che in sole 14 canzoni abbraccia tanti generi musicali. Questo non mi sta bene… qualche diritto di replica almeno ce lo poteva concedere!!!

  6. loris

    Ivan, Franco Zanetti mi prega di farti sapere di aver inserito nel comunicato ufficiale il riferimento ad Annunaki proprio perché l’aveva letto nel tuo post…

  7. Domenico Roma

    Siamo ancora qui, bellezza, a scrivere, a parlare, a scambiare pensieri, ad ascoltare soprattutto. Mi chiedo ancora una volta, come ogni volta, quanto siamo fortunati? La risposta ce l’abbiamo sotto pelle, l’abbiamo nelle orecchie, l’abbiamo nel cuore, non la possiamo afferrare, è come aria senza quale non potremmo vivere. A volte mi dispiace per Lei, che non sarà mai fortunata quanto noi, perché, a dispetto di quanto di bello possa esserci nel panorama musicale universale, noi almeno conosciamo la differenza…

    Vabbuò, detta questa roba ermetica che mi è venuta così,
    il mio parere è che “Compagna di viaggio” e “E così sia”
    sono due capolavori.

    Un saluto a Antonello, David, Osvaldo e Simone con cui abbiamo condiviso un pomeriggio piccolino.

    Buon ascolto a tutti.
    Domenico

  8. GiacoMino

    C’è un Piccolino al secondo posto della classifica di Itunes! Smile

  9. Come sonocontento di aver trovato sul comunicato Sony il riferimento alle divinità Annunaki di cui avevo parlato appena vista la copertina.

    Proprio in questi giorni è stato ritrovato uno scheletro di un “PICCOLINO” davvero particolare.
    http://avvistamentiecontatti.blogspot.com/2011/11/cuzco-peru-trovato-scheletro-alieno.html

    Ora corro a compre il cd…la versione delux si trova tranquillamente?

  10. PieraPaso

    Un saluto speciale mio..GRANDE GRANDE
    saro’ “l’unica” che non sentirà il PICCOLINO
    Vi pensero’..e pensatemi..spero di stare via per pochi giorni
    bàsìnn a utti da
    Piera

  11. Vassallo paleologo giuseppe

    Buondì e BUON PICCOLINO a tutti In Love

  12. mario basileus

    pardon

    Rattarira : sorprendente ;

  13. mario basileus

    LE IMPORTANTI COSE INUTILI
    Quand’ero piccolino adoravo le fiabe . Prima di addormentarmi me le raccontava la mia cara mamma ed io allora appoggiavo con dolcezza le mie gote al soffice guanciale e subito dopo gli occhi mi si chiudevano così in fretta che non mi accorgevo di essere caduto nelle braccia di Morfeo ed in quel momento l’argomento della fiaba si nutriva dei miei sogni , si staccava quindi da me e viveva di vita propria inventando una nuova realtà nella quale io ero protagonista .
    Da sveglio immaginavo poi che da qualche parte sopra l’arcobaleno ci fossero sono i sogni che avevo fatto durante la ninna nanna ed il lieve sonno .
    Da adolescente il desiderio di fantasticare si è evoluto tanto che adoravo la fantascienza ( a proposito , il più bel romanzo di science fiction che ho letto rimane ‘ Cristalli sognanti ‘ di Theodore Sturgeon ) e immaginavo mondi lontanissimi , astronavi dentro le quali desideravo essere rapito da esseri alieni . Il sogno si è finalmente avverato oggi quando sono stato veramente ghermito da una dea venuta da un altro mondo che tanto tempo fa cantava :
    Fly me to the moon
    And let me play among the stars
    Let me see what spring is like
    On Jupiter and Mars
    In other words , hold my hand
    In other words , baby kiss me …
    Oggi quella sirena incantatrice mi ha regalato altre dieci nuove canzone talmente belle che non ho nemmeno il tempo di descriverle se non tratteggiando ciascuna di esse attraverso un semplice aggettivo .
    Compagna di viaggio : struggente ;
    Matrioska : vertiginosa ;
    Questa canzone : commuovente ;
    Ainda Bem : ipnotica ;
    Brucio di te : avvolgente ;
    Canzone maledetta : stupefacente ;
    L’uomo dell’autunno : fantastica ;
    Fuori città : dondolante ;
    Fly away : delicatissima ; E così sia : dieci e lode !
    No , non ho finito , nell’edizione de – luxe ci sono altre 4 spettacolari sorprese :
    Only this song : elegantissima ;
    Rattarira : stupefacente ; Armoniche convergenze : geometrica ; Dr. Roberto : folleggiante !!

    Certamente , come una volta disse la stessa Mina , le canzonette non ci riempiono la vita , forse sono più importanti altre cose , ma la bellezza delle cose inutili è forse quella che ci dà il carburante per andare avanti in questo mondo oggi così mal messo …

    Somewhere over the rainbow
    Skies are blue
    And the dreams that you dare to dream
    Really do come true …

    GRAZIE EXTRA – GALATTICA MINA !!!

  14. PINA

    Io ho appena finito di ascoltare “Ainda bem”, a RMC. La Mina… “portoghese” che ci aspettavamo di ritrovare, oltremodo e sempre sorprendente. “Ainda bem” l’ha fatta sua in una maniera in cui solo lei può. E’ l’unica che può cantarla così.

  15. giorgiofranco1974

    Ragazzi, ho ascoltato l’album….non ci sono parole per descrivere la NUOVA MINA che tra qualche ora ascolterete nelle vostre cuffie…. Vi posso solo dire che MATRIOSKA è la canzone che non vi stancherete mai e poi mai di ascoltare…la voce di Mina si spinge proprio all’infinito di un universo tutto suo, suprema, si sente che gode mentre la canta, soffre, si increspa, sale e poi sale e poi arriva al culmine della disperazione in un grido liberatorio che ti fa arrivare la pelle al soffitto… e BRUCIO DI TE…Giuliano non poteva darle un pezzo migliore di questo, e infine, alla faccia di chi ha storto il naso per un nuovo pezzo di Mingardi, bhè..ascoltate questo e vi ricrederete, Mina aveva ragione, è un pezzo davvero forte… Mina, questo PICCOLINO è davvero GRANDE.

  16. PINA

    Ecco, proprio come immaginavo. A RMC Mina ieri oggi e domani “E così sia”.
    E’ uno shock! E’ stupenda!
    Credo che continueranno a trasmettere… “di tanto in tanto”, gli altri brani.

  17. PINA

    Quest’anno, pur con l’infinita contentezza dell’uscita del Piccolino, per me, al momento dell’acquisto, ci sarà un pizzico di rammarico, nel non potermi più recare al negozio di dischi ormai storico, nel capoluogo. Il negozio dei miei amici che, probabilmente a causa della crisi generale e della crisi del settore, ha chiuso i battenti.
    Era il negozio che anche io, con le mie soluzioni pubblicitarie avevo in piccolissima parte contribuito ad allestire e rendere all’avanguardia ed accogliente. Era il negozio dove, a ogni “uscita”, già da fuori, dall’angolo della strada, vedevo tutto tappezzato della Mina, dove appena dentro, in quella magica atmosfera, mi lasciavo investire da quella splendida voce e dove sempre, sorpresa tra le sorprese, trovavo immancabilmente il “mio” cartonato, proprio quello che i miei amici avevano messo da parte tutto e solo per me. Era soprattutto il negozio dove trovavo innanzitutto il calore dell’amicizia, la passione… poi la professionalità, la competenza, la simpatia… tutto, di cui adesso loro possono andar fieri.
    Bastava una loro telefonata… “E’ arrivato!”, e a ogni “uscita”, al primo giorno, andare a prendere il disco era una vera e propria “cerimonia” per me.
    Solo un… piccolino momento di malinconia, a causa di ciò, ma, ancora quest’anno la gioia sarà immensa. E’ l’irrefrenabile forza di “certi eventi”, perché, come sempre, l’uscita del nuovo album della Nostra è un vero e proprio avvenimento “… la botta di emozione… una sferzata di emozione di una… violenza totale”. Ancora una volta ci sembrerà dimenticarsi di tutto, mentre, allo stesso tempo, tutto è davanti a noi e noi ci siamo, a provare le emozioni della vita da una magica voce.

  18. Annunziato

    Mi sto commuovendo ascoltando il minuto di Compagna di viaggio. È normale?!?

  19. Annunziato

    In assoluto!!!

  20. Annunziato

    Mi sa che sarà un piccolo gioiello (che potevo stringere tra le mani già da stamane, ma il negoziante – mio amico da una vita – mi ha detto che c’era l’ordine tassativo di vendita da domani) che purtroppo non potrò ascoltare prima di giovedì – venerdì…

  21. Annunziato

    Un saluto a te, Piera Wink .

  22. Annunziato

    Un forte abbraccio, Pierotta. Sono con te.

  23. PINA

    Buona attesa (… al cardiopalmo…) a chi attende e buon ascolto (… in fibrillazione…) a chi già ascolta.
    Un pensiero ed un augurio a Piera (fai presto che il Piccolino ti attende).
    Un saluto a tutti.

  24. Lillo

    Quoto!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  25. StefanoRoma

    Chiedo scusa ma non resisto! Ho ascoltato Piccolino edizione Deluxe…MINA è sbalorditiva in tutti i pezzi…superlativa in altri…poi ne riparliamo! Grazie MINA

  26. loris

    Parte già stasera nel Minafanblog il sondaggio per votare le vostre canzoni preferite di PICCOLINO!

  27. giulia_z

    domani lascio Elia al nido e corro a ritirare la mia copia Deluxe Edition alla Feltrinelli. credo sarà la prima volta che saluterò volentieri il mio PICCOLINO Smile

  28. Io AMO questa donna incredibile, questa donna che “fà” e non “è” una cantante!! L’amo così tanto che l’sttesa mi fà palpitare il cuore!!

  29. mario basileus

    Carissima Mina , ma fallo un duetto con Fiorello !

  30. Valerio

    RATTARIRA SINGOLO SUBITO!!

  31. PINA

    Chissà se, dalla mezzanotte, potremo già ascoltare qualche brano a RMC Mina ieri oggi e domani?… domani… domani… domani…

  32. Lillo

    PICCOLINO de luxe tra le mani, da sfogliare, annusare, guardare, leggere e, soprattutto, ascoltare: il prodigio di Mina che si ripete ad ogni suo nuovo disco.
    RATTARIRAAAAAAAAAAAAAA, ballabilissma, RATTARIRAAAAAAAAAA: ma Lady Gaga cu è rispetto a LEI? [trad. siculo-italiano: “cu è” = “chi” è ahahahahah]

  33. mario r.

    Mollica TG1 piccolino con PICCOLINO.

  34. Gianni

    http://www.tgcom.mediaset.it/spettacolo/
    …condividere condividere….allora vedete un pò qua…

    ma qualcuno ha sentito l’anteprima dell’album?
    http://www.facebook.com/Mina?sk=app_178091127385
    io non sto sentendo altro da almeno 4 ore…

  35. Romeo

    VISTO …..DOMANI MATTINA ::::CAPPUCCINO AND ..DI CORSA A M.WORLD

  36. mario r.

    TG3 è PICCOLINO.

  37. FrancoPisa

    Visto che “qualcuno” ha avuto la fortuna di averlo prima di domani, io ieri ho fatto un “tour de force”: ho visitato negozi di Pisa, Viareggio, Forte dei Marmi, Lucca e Firenze.
    Ma di “Piccolino” neanche l’ombra … e tutti mi hanno dato la solita risposta: “Signore … esce martedì”
    Ho dovuto rassegnarmi.
    …. aspetto con trepidazione l’alba di domani ma con certezza so già che questa notte sarà lunghissima …

  38. Hanno appena trasmesso un bel servizio riguardante ‘Piccolino’ su Sky TG 24, dopo averla anticipata come una delle notzie principali nei titoli del giornale. Non sto nella pelle! Saluti a tutti….

  39. mario r.

    Franco, mi hanno detto che saranno tre gemelli…..grazie alla provvidenza.

  40. Franco Ghetti

    che partooooooooooooooooooooo..
    sara’ un cd bellissimo , lo sentoooooooooooooooooooooooooooooooooooo
    grazie MINA.

  41. MarioBeda

    E in attesa della rassegna stampa di domani con tutti i quotidiani nazionali e locali da prendere, ecco un piccolo anticipo da Mediavideo pag 125:
    http://thumbsnap.com/9kWzAD4B

  42. Gianni

    …mio Dio, ci siamo, sto ascoltando…extra-ordinaria!
    A domani per i giudizi sugli ascolti completi.
    Buona nottata di attesa a tutti.
    Io mi addormenterò con queste anteprime in cuffia, lo sò gia!
    Brividi brividi brividi……….

  43. mario r.

    Piera, lo sentirai presto dai…
    …siamo tutti in dolce attesa, stiamo aspettando un PICCOLINO.

  44. mario r.

    Nel libro di Concita De Gragorio
    COSI’E’LA VITA – Imparare a dirsi addio –
    Anche due pagine racconto della giornata per
    Il compleanno di Lulù-

  45. rinoreder

    Smile finalmente è vicino il giorno del PICCOLINO…!

    buona Mina a tutti!

    rino

  46. favola, favola, favola!!!! grazie famola!

  47. PieraPaso

    ..chissà quando lo sentiro’ io il PICCOLINO,
    perchè domani vado a togliemi un sassolino..ha! ha!
    buon ascolto a Voi cari Amici fan di MINA Laugh

  48. mario basileus

    Che bello! Ma stasera alla fine del TG1 ci sarà qualche soprtesina?

  49. Christian contaMINAto Mangano

    oddiooooo *_______* MINA TI AMOOOOOOO

Comments have been disabled.