Il Blog

Pubblicato: 7 anni ago

Era di maggio…

Maggio 1961 - A ormai più di tre mesi dall’infausta – e ultima – avventura sul palco di Sanremo, Mina sembra voler concentrare la propria attività soprattutto al di fuori dei confini italiani: a metà mese, dopo una serie di registrazioni televisive in Germania, Danimarca e Svizzera (dove appare in Musicomania del 9 maggio con Io amo tu ami, Il cielo in una stanza e Coriandoli), la Tigre prende il volo per il Giappone in occasione del lancio sugli schermi nipponici del film Appuntamento a Ischia. Al suo seguito, per quella che sarà una delle più trionfali tournée della sua carriera, il Maestro Bruno Canfora e l’immancabile patron Elio Gigante…

Maggio 1971 – Terminata a fine aprile, dopo tre intensissimi mesi di sold out nei principali teatri italiani, la seconda tournée con Gaber, Mina decide di concedersi un meritato periodo di riposo. E’ lei stessa, nel corso di un’intervista televisiva concessa all’amico Lello Bersani, ad ufficializzare l’intenzione di abbandonare per qualche tempo ogni attività pubblica, comprese le tradizionali serate alla Bussola previste tra giugno e settembre. Il volontario blackout mediatico, tuttavia, non impedirà alla Diva numero 1 della canzone italiana di dominare le classifiche estive sia a 45 (Amor mio) che a 33 giri (Del mio meglio).

Maggio 1981 - Costretta ad abbandonare entro l’estate l’amata Basilica che il Vaticano si appresta a “riconsacrare” come luogo di culto, Mina termina con grande anticipo rispetto ai tempi consueti le incisioni del suo doppio album autunnale. E intanto, la fanzine numero 4 del Club annuncia in anteprima l’uscita – nel mese di giugno – del nuovo 45 giri Una canzone/Quando l’amore ti tocca e del sesto volume della serie Del mio meglio, dedicato stavolta alle più belle registrazioni live di Mina.

Maggio 1991 – Terminate le registrazioni di un disco di tanghi argentini del cantante-chitarrista Angel Pato Garcia (con la prestigiosa collaborazione del bandoneonista Roberto Lara), negli studi della PDU di Lugano si lavora a tempo pieno per ultimare il doppio album autunnale – il ventesimo consecutivo – della Titolare dell’Etichetta. Le incisioni saranno effettuate in digitale con nuove, sofisticate apparecchiature a 48 piste della Studer…

Maggio 2001 - Mentre il nuovo album-tributo a Modugno Sconcerto e l’antologia Coleccion latina della EMI stazionano nelle zone alte delle classifiche, Mina e Mauro Balletti sono nuovamente impegnati in sala di registrazione per selezionare e mettere insieme le oltre due ore e mezza di filmato che comporranno il DVD Mina in studio la cui uscita è prevista in autunno…

Maggio 2011 – Alle 00,01 del 1° maggio le solenni celebrazioni per la beatificazione di Papa Giovanni Paolo II hanno preso ufficialmente il via con il lancio – sulle reti web di tutto il mondo – di un video di 5 minuti sulle note del Magnificat cantato da Mina su musiche di Marco Frisina. Si tratta di un vero e proprio film di 5 minuti – diretto da Fabio Gallo – in cui le immagini del Pontefice polacco si alternano a quelle dei Danzatori della Luce che ballano sugli sfondi suggestivi delle Terme di Diocleziano e della Basilica di Santa Maria degli Angeli e dei Martiri di Roma.

Comments
  1. Visto, Simone, e ti ringrazio… quest’orchestrazione lascia presagire solo ottime cose…

  2. PieraPaso

    Auguri a tutte le “Mamme” del blog..
    A una speciale la nostra “Grande Voce” M I N A In Love

  3. emilio bocchi

    Grazie Simone ma ancora non ci sono riuscito si aprono diversi programmi di Itunes..

  4. pietro

    Trenta secondi volevo dire…

  5. pietro

    Simone, sei stato chiarissimo. Mi sono visto quei trenta minuti, ovviamente senza di Lei… Posso dire ben poco dunque al riguardo, ma mi piace l’atmosfera che si respira nello studio, con quella sorta di attesa/aspettativa da parte del Maestro Ferrio e di coloro che stanno ascoltando il risultato di qualcosa (una partitura?, una chiusa). Bello l’andirivieni che si vede mentre Ferrio assorto ascolta, con aria di approvazione, qualcosa che gli corrisponde. Come dire, staremo a sentir? C’è di che giurarci…

  6. PieraPaso

    Grazie caro Loris,
    friggo..ti ricevere la Fanzine n.72..e dirti ti ADORO
    http://www.youtube.com/watch?v=GdcjLnecPwE
    è troppo poco..te lo faccio cantare da MINA In Love
    Piera

  7. Simone-Roma

    Purtroppo non c’è un link, bisogna trovare la pagina aprendo il programma di Itunes. Devi entrare nella homepage, digitare “Mina” nella barra della ricerca in alto a destra; si aprirà una pagina bianca con alcuni album di Mina e la lista dei brani più scaricati con una colonna indicante “Artista”. Clicca nuovamente su Mina e si aprirà una nuova pagina con lo sfondo avente una bellissima rielaborazione dello scatto di Catene. Sulla destra troverai la scritta Ping; clicca qui e si aprirà la pagina contenente il video di Gianni Ferrio. Spero che questa spiegazione un pò ingarbugliata ti sia d’aiuto! Lashes

  8. loris (Author)

    Nelle zone in cui lo smistamento postale è più agile, il nuovo numero della rivista potrebbe già arrivare oggi. Occhio alla buca delle lettere!

  9. neppure io lo trovo Frown

  10. emilio bocchi

    Simone io non lo trovo puoi posare il link per favore.

  11. Simone-Roma

    Non so se qualcuno lo ha già segnalato, ma sulla pagina di Itunes Ping di Mina è presente un piccolo video di 30 secondi riguardante il nuovo disco. Protagonista Gianni Ferrio mentre ascolta la registrazione degli archi di un pezzo, credo inedito, in compagnia di Alba Ferrio e altri collaboratori. Il video è accompagnato dalla seguente notizia: “le registrazioni del nuovo disco continuano..ecco un breve video fatto in studio a Roma il 30 Aprile con il maestro Gianni Ferrio”.
    Trattandosi di Mina (e dell’assoluto riserbo che circonda i suoi nuovi lavori), si tratta di una bella novità! Lashes

  12. PieraPaso

    http://www.youtube.com/watch?v=Gmc4HCKvx_w
    Scrivi bene caro Vassalino LA MIA CARROZZA è davvero una “gemma preziosa” dire grazie a MINA In Love per questi tesori che ci regala! Ascoltiamola qui fà un virtuosismo con la sua “Grande voce”

  13. Vassallo paleologo giuseppe

    Good mormingSmile Per augurarvi un buon fine settimana quest’oggi ascoltiamo una delle gemme di 5043….LA MIA CARROZZA:

    Ora vedo partire verso la collina
    la mia carrozza, so che non vorrei,
    vedo i colori di un paese antico
    che è ancora dolce nei ricordi miei,
    sento parole rifiutate a Dio
    quando ero un fiore delle mani sue,
    e questa voce che mi sento in gola
    non può tremare né cercare scuse.
    Ho conosciuto sopra un mare
    che rispecchiava la mia mente al buio
    il cielo troppo grande, troppo amaro
    per aspettare ancora un preghiera.
    Come mi hanno guardato non potrò scordare,
    mentre il mio grido cercava il sole
    io sorridevo ai bimbi dell’estate
    io sorridevo alle mie notti strane
    e quelle strade che ricordo vuote
    ma poi credetti che fra le tue mani
    avrei trovato finalmente il sonno
    sarei tornata insieme alle mie fiabe.
    Vedo partire via da questa vita
    la mia carrozza, so che non vorrei,
    ma se ora lascio tutto il mio giardino
    voglio lasciarlo senza far rumore.

  14. PieraPaso

    Complimenti, caro Christan,
    hai fatto un MAGNIFICAT video di tante song che canta la nostra MINA ROTFL è speciale,
    te lo dice la
    Piera nazionale

  15. PieraPaso

    http://www.youtube.com/watch?v=IMh1ZlSw5Qw
    questa canzone. CANZONE APPASIUNATA la nostra Grande Voce” MINA
    la vedo cantare al Teatro S.Carlo di Napoli. tutto il pubblico le fà la Stendy-ovation.
    Grazie MINA In Love

  16. Vassallo paleologo giuseppe

    Nel 2003 nostra Sig.ra torna ad incidere un intero progetto dedicato alla musica napoletana….tanti ripescaggi eccellenti dal repertorio partenopeo tra cui CANZONE APPASSIUNATA:

    N’albero piccerillo aggiu piantato,
    criscènnolo cu pena e cu sudore
    Na ventecata giá mme ll’ha spezzato
    e tutt”e ffronne cágnano culore
    Cadute só’ giá ‘e frutte: e tutte quante,
    erano doce, e se só’ fatte amare
    Ma ‘o core dice: “Oje giuvinotto amante,
    ‘e ccose amare, tiénele cchiù care”
    E amara comme si’, te voglio bene!
    Te voglio bene e tu mme faje murí

    Era comm”o canario ‘nnammurato,
    stu core che cantaje matina e sera
    “Scétate!” – io dico – e nun vò’ stá scetato
    e mo, nun canta manco a primmavera!
    Chi voglio bene nun mme fa felice:
    forse sta ‘ncielo destinato e scritto.
    Ma i’ penzo ca nu ditto antico dice:
    “Nun se cummanna a ‘o core”. E i’ mme stó’ zitto!
    E mme stó’ zitto, sí…te voglio bene
    Te voglio bene e tu mme faje murí

  17. Christian contaMINAto Mangano

    Alla vostra attenzione amici mazziniani il mio ultimo progetto: le più belle canzoni di mina riassunte in un unico video, per circa 30 minuti di grande emozione!

    spero vi piaccia: http://www.youtube.com/watch?v=wpG7nG7OTcw

    W MINA!

  18. pietro

    Vanity Fair. Rispondendo ad una ragazza che vive in Cina e che vorrebbe cantare le sue canzoni, (la nostra) Mina ci informa che da qualche tempo sta studiando la lingua cinese, e che le piacciono molto le sfide. Che dire? Non è un motivo in più per amarla, per volerle bene? Dico questo perché riesce davvero ancora a stupire, e sicuramente a stupire anche se stessa. Una delizia di Donna, che fuoriesce cristallina dalle risposte pubblicate sul settimanale. Risposte mai e poi mai banali, semmai simpatiche, ironiche, divertenti e divertite ma anche rigorose e circostanziate sulle questioni della “vita”, sui grandi temi che evidentemente (e giustamente) le stanno a cuore. Mina, sei e continui ad essere – anche sulla carta stampata – “lo stupore della notte spalancata sul mar…”.

  19. PieraPaso

    http://www.youtube.com/watch?v=9M-breDe_60
    Cari Amici Fans di MINA..Vi do la buona sera,
    con una REGINELLA
    è una song.. soft Jazz che piace alla
    Piera
    grazie MNA In Love

  20. “Profundidad del mar llevo en mi ser”

  21. PieraPaso

    http://www.youtube.com/watch?v=f_OQXvZzeD0
    Sentite che bella versione ci dà la “Grande Voce” di MINA
    in questa VERDE LUNA..a me la MINA che canta in spagnolo..mi stra-piace l’ADORO..grazie MINA In Love da
    Piera

  22. Vassallo paleologo giuseppe

    Quest’oggi vi auguro una splendida giornata ascoltando un brano inciso da Mina ben due volte nell’arco di 3anni infatti fu inciso per SALOME’ e MINA25……VERDE LUNA:
    Verde es mi color,
    color de verde luna es mi pasión.
    Profundidad del mar, yeso en mi ser,
    la luz de los luceros es mi amor.
    La luna es mi rival.
    Verde, verde luna a mi me llaman,
    de el reflejo cruel imaginario.
    En mis besos doy la verde flama.
    Verde luna, tu tienes mal fario.
    Mi alma es blanca como la azucena,
    verdes son mis ojos y su luz.
    Pero con mis labios doy la muerte, verde luna.
    Tu mal fario es mi cruz.
    Pero con mis labios doy la muerte, verde luna.
    Tu mal fario es mi cruz.

  23. PieraPaso

    Grazie caro Emilio,MINA mi ha risposto ironicamente cosi’..perchè io Le ho scritto che ha quel concerto “io c’ero”
    Grazie MINA In Love di questo autografo speciale..su questa Localina è terzo piu’..”importante che mancava!
    Piera
    felice!

  24. PieraPaso

    http://www.youtube.com/watch?v=ansayqrjgxk
    Io la preferisco cantata da ROTFL MINA..la song..MY WAY
    ascoltala caro Vassalino è MEGLIO della Patty
    E PIOI ..c’è la ersione di Elvis che è doc!

  25. mario r.

    Buon 3 Maggio con Mina.
    http://thumbsnap.com/YmOKZ51E

  26. Vassallo paleologo giuseppe

    E comincia un’altra giornata ed oggi ascoltiamo Mina alle prese con un grande classico francese di CLAUDE FRANCOIS tradotto in inglese da Paul Anka e portato al successo da Frank Sinatra…da ricordare la versione italiana di Patty Pravo….MY WAY:

    And now, the end is near,
    And so I face the final curtain.
    My friend, I’ll say it clear,
    I’ll state my case, of which I’m certain.

    I’ve lived a life that’s full,
    I’ve traveled each and every highway.
    And more, much more than this,
    I did it my way.

    Regrets, I’ve had a few,
    But then again, too few to mention.
    I did what I had to do,
    And saw it through, without exemption.

    I planned each charted course,
    Each careful step, along the byway,
    And more, much more than this,
    I did it my way.

    Yes, there were times, I’m sure you knew,
    When I bit off, more than I could chew.
    But through it all, when there was doubt,
    I ate it up, and spit it out.
    I faced it all, and I stood tall,
    And did it my way.
    My way.

  27. emilio bocchi

    http://thumbsnap.com/xI1JwfDB

    Eccoti accontentata cara Piera, ecco la locandina autografata da Mina del Lirico 71.

  28. mi sono fatto anch’io questa domanda, ma forse non era necessario!!!!basta la prima nota per capire che canta Lei!!!

  29. madameX

    15 E 29 MAGGIO 2 OMENICHE XEDICATE A LEI SOLO A LEI PER LA GIOIA DI STARE INSIEME DALLE 14 IN POI V GRAZIOLI 22 MILANO IL SALOTTO DI MADAME X APERTO A TUTTI I FAN E NON SOLO……….

  30. Domenico/Napoli

    E’ un colpo allo stomaco! Come dice la Piera alcune volte nei suoi interventi, questi pezzi sarebbero da studiare nelle scuole…E’ un’emozione che non si può controllare quando ascolti il Magnificat…se non il miglior brano di Mina, sicuramente tra i migliori…ma qual è il migliore? Non saprei trovarlo; grande ,grande..immensa interpretazione.
    P.S.
    Un piccolo appunto al video..perchè non viene citata MINA nei titoli di testa?

  31. http://www.youtube.com/watch?v=XTWdwaIJDKM
    beatificazione Giovanni Paolo II
    01-05-2011
    Mina- Magnificat/danzatori della luce
    da un’idea di Fabio Gallo

  32. PieraPaso

    http://www.youtube.com/watch?v=os79nbKeivs&playnext=1&list=PLB11EC166C75609B9
    Ascoltiamo con immenso piacere la nostra MINA
    in questa simpatica sog: BRIGITTE BARDOT
    Grazie MINA ROTFL
    da Piera

Comments have been disabled.