Il Blog

Pubblicato: 12 anni ago

Caramelle d’altri tempi

L’attesissima pubblicazione del nuovo album attesa per il 25 maggio (per la prima volta di martedì, che è da quest’anno il giorno prescelto dalle majors per le nuove emissioni discografiche in sostituzione dello storico appuntamento del venerdì) non è l’unica novità che il mese in corso ha in serbo per i collezionisti mazziniani. In aggiunta ai due già annunciati box tripli (6 cd in tutto) della Carosello contenenti le 120 canzoni della Mina Italdisc rimasterizzate per l’occasione, un’altra raccolta (singola, in questo caso) dedicata alla Tigre degli esordi è quella con cui il nostro storico socio pisano Maurizio Carpinelli – lo stesso che negli anni 80 curò le preziose antologie Una Mina fa e Minararità – si appresta ad inaugurare un’etichetta discografica di sua creazione, la Plip Music. Il cd, che dovrebbe essere presentato in anteprima il prossimo 15 maggio a Novegro (MI) in occasione della Fiera del disco da collezione, si intitola Baby Gate e raccoglie le 13 canzoni in inglese che la Nostra incise tra il ’58 e il ’59 per l’etichetta di Matalon. Il tutto in confezione digipack con note storiografiche e foto d’epoca.

Comments
  1. eno

    Mina “R” è uno dei dischi di Mina che più amo da sempre.
    Ricordo che in quel periodo non ascoltavo e non facevo ascoltare altro agli amici e ai compagni di scuola che venivano a trovarmi, tant’è che una mia carissima amica cominciò a prendermi in giro e, storpiando le parole di “Mai prima”, mi cantava: “Sul mio corpo quel che passò, è la ruota di un autocarro…”.

  2. Ciao giulia! Io metterei “The nearness of you” e il medley di Lochenss che inizia con “Body and soul” che io adoro, poi al di là di Mina metterei anche “Il mattino” di Grieg e “La primavera” di Vivaldi che ci stanno sempre bene! Smile Buona giornata!

  3. giulia_z

    sono d’accordo con te Eno. e quel coraggio è, a mio avviso, ancora più bello e grande essendo che appartiene ed è appartenuto ad una donna, che non si è mai fatta scrupolo a vivere al di sopra delle convenzioni, scegliendo solo e soltanto con la SUA testa e con il SUO cuore. questo è grandioso!
    grazie degli auguri e di aver condiviso le tue canzoni preferite da bambino. prendo nota! non potendo fare a meno di notare che solo un bimbo che già al tempo dimostrava gusti iper-raffinati poteva inserire nell’elenco un brano come “la notte” Wink

  4. eno

    Credo che il coraggio di Mina, dimostrato da certe sue scelte, artistiche e private, sia fuor di discussione checché ne dicano i suoi detrattori più ottusi.
    Detto questo, non me la sento di consigliarti una scaletta di canzoni da far ascoltare al pargolo che verrà, posso dirti che quand’ero piccolo e Mina cantava in tivù “Renato” e “Prendi una matita”, io diventavo matto, così come impazzivo alle note di “La notte”.
    Questo la dice lunga sulla mia età e su quanto Mina, musicalmente parlando, abbia rappresentato e continui a rappresentare per me un punto fermo.
    Augurissimi mamy!

  5. giulia_z

    Buon inizio settimana a tutti!
    Stamattina aprendo la pagina del Blog mi sono emozionata leggendo tutti i vostri auguri. Siete meravigliosi e per questo voglio ringraziarvi tutti, uno ad uno: Loris, Pina, Piera, Leone, Ganimede, Roberto, Nadia, Giorgia, Sergio, Beppe e un grazie particolare a Laura52, che insieme alla sua mamma, ha tutto il mio affetto e la mia più autentica comprensione!!!
    Se ho dimenticato qualcuno, mi tiro le orecchie da sola Grin
    Chiedo scusa a Loris e Remo se ho scatenato la pioggia di messaggi personali a cui si aggiunge anche questo mio… ma spero mi perdonino visto che parlando di madri e del diventare mamme, in fondo in fondo, si sta parlando di Mina, come ha detto giustamente Nadia!
    Pensare a Lei in questo periodo della mia vita e riflettere su come abbia affrontato il suo ruolo di madre; con quanto affetto, dedizione, coraggio, forza e Amore incondizionato abbia deciso di regalare la sua Vita e il suo impegno prima di tutto ai suoi figli è un grande esempio per me ed è stato un pensiero che mi ha dato tanta forza in quei momenti in cui il panico e la sensazione di inadeguatezza erano più forti della gioia (perchè questi momenti esistono, nonostante la nostra società non sia molto propensa a riconoscerli ed accettarli…). Anche per questo, devo la mia gratitudine a Mina.
    Chiudo il cerchio di questo momento molto personale rubato al Blog, chiedendovi però di aiutarmi in un’ardua scelta, per una neofita come me. Voglio fare un cd con delle canzoni di Mina da far ascoltare al mio ranocchio/a nel pancione…eh sì, perchè, chi se ne intende, dice che i bimbi sentono i suoni già in gravidanza e che è molto importante che si abituino ad ascoltare quelli che poi, una volta nati, saranno per loro familiari e rassicuranti. Mi date dei suggerimenti su alcuni brani secondo voi particolarmente adatti alla circostanza?
    Grazie di nuovo di cuore Smile

  6. PieraPaso

    ..stupenda bellisssssssima canzone,
    MAI PRIMA che si risente volentieri,
    perchè entra nel cuore e nella MENTE
    sopratutto quando la “grande voce”
    vola e canta MAI PRIMA Laugh

  7. madameX

    AUGURI LAURA che bello il tuo commento………la mia mail è madamex@fastwebnet.it Se vuoi sono su FB nadia vergano maggiora oppure SALOTTO MADAMEX..Sono anche su may Space gestito da Fabio Biasiutti,Un bacio e ancora AUGURIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

  8. madameX

    B Giorno Tigrotti Che canzone stupenda Vassallino Lei solo Lei…W LEI B inizio settimana a tutti voi

  9. PieraPaso

    chi sei?

  10. PieraPaso

    Cara PINA,
    mi piace questa MINA
    Piera

  11. Vassallo paleologo giuseppe

    Buondì…ma quante belle news Loris…in attesa di gustarmi la Mina che verrà il giradischi questa mattina ci delizia con MAI PRIMA:

    Vedi sono qui davanti a te. Mi pesa confessarlo ma ti voglio
    Non ci crederai, prima , mai
    Prima qualche spiraglio blu il resto era silenzio nel silenzio
    Grande cielo, tu… Ti cercai!
    Sul mio corpo quel che passò è sepolto con la speranza
    che ogni volta lasciavo in una stanza.
    Ogni giorno un po’ di più ma non puoi capirlo tu!
    Troppo facile dire no, io che spesso ho toccato il fondo
    di me stessa, aggrappata a un sentimento
    Ma son freddi gli occhi tuoi, calano i pensieri miei
    Sei una volta in più come gli altri tu
    Vedi, che stupida mania… Tu che non fai eccezione
    tranne il nome… Raccontarlo a te, proprio a te
    Troppo facile dire no, io che spesso ho toccato il fondo
    di me stessa, aggrappata a un sentimento.
    Ma son freddi gli occhi tuoi, calano i pensieri miei
    Sei una volta in più come gli altri tu
    Quel cielo grande come mai, mai prima!

  12. maurizio carpinelli

    Confermo l’uscita del CD di BABY GATE presumibilmente per il 15 maggio. Per presentazione a Novegro sono ancora in attesa di risposta da parte dell’organizzazione. La track list dei brani è la seguente:
    WHEN – BE BOP A LULA – PASSION FLOWER – MY TRUE LOVE – JULIA – THE DIARY – VENUS – DANCE DARLING DANCE – SPLISH SPLASH – GIVE ME A BOY – YOU ARE MY DESTINY – TALK ABOUT ME – GOODBYE IS A LONESOME SOUND.

  13. laura52

    Anch’io mi unisco agli auguri a Giulia, giovane mamma credo, che si avvia a quell’esperienza indimenticabile che è la maternità. Io ho tre figlie e sono figlia unica..e oggi sono la madre anche di mia madre che ha l’Alzhaimer e stasera nel metterla a letto le ho detto” sai mamma oggi è la tua festa e domani è il mio compleanno , ti ricordi quando sono nata?” ma le mie parole sono state solo fonte di emozione per me, per lei non significavano niente solo che mi ha sorriso come qusi sempre quando l e parlo con tenerezza e l’accarezzo..
    poi sono “mamma” anche per lavoro da tantissimi anni di bambini che hanno percorsi difficili fin da piccoli..
    Anche io ho amato in Mina anche la mamma fin da quando ero piccola e lei aspettava Max e tenevo la foto di lei e Paciughino sul comodino..la sua fierezza di madre , il suo amore per il figlio è stato un esempio che credo ha dato coraggio a molte altre “ragazze medri” (come si chiamavano allora) a affrontare la loro maternità a testa alta nonostante le difficoltà.
    Essendo mezzanotte passat è già il mio compleanno e mi sono fatta questo piacevole regaro: entrare per un pò in questo mondo Mazziniano ascoltando Mina in sottofondo..e ora torno da mia madre che non riesce a dormire..
    ‘notte a tutti , e.. MINA, GRAZIE DI ESISTERE , Laura 52
    ps: Madame X posso avere la tua mail? me l’avevi data molto tempo fa ma non ho mai trovato il tempo di scriverti. Grazie

  14. PINA

    L’elenco dei 13 brani contenuti nell’album “Baby Gate”, che raccoglie le “caramelle d’altri tempi” in inglese, potrebbe essere il seguente (ed anche la mia compilation prevede un brano del 1960):
    – BE BOP A LULA – 1958
    – WHEN – 1958
    – YOU ARE MY DESTINY – 1958
    – GIVE ME A BOY – 1959
    – SPLISH SPLASH – 1959
    – THE DIARY – 1959
    – JULIA – 1959
    – DANCE DARLING DANCE – 1959
    – VENUS – 1959
    – MY CRAZY BABY – 1959
    – MY TRUE LOVE – 1959
    – PASSION FLOWER – 1959
    – MAKIN’ LOVE – 1960 – (in MH 57 – versione, ovviamente, in lingua inglese – retro di “Serafino campanaro”).

  15. E non parliamo delle varie versioni in spagnolo,francese ,e inglese delle canzoni Italidisc e le varie alternative tracks!!! Smile

  16. red_fox_tale

    Ho letto che Caramella conterrà ben 14 pezzi!

  17. PieraPaso

    cara Giulia..Auguri anche da me, per questa notizia “speciale”
    p.s.
    per cortesia mi scrivi in posta a:
    piera.pasotto@tiscalinet.it
    perchè non ho tua email, grazie
    Piera

  18. PieraPaso

    grazie da
    Piera

  19. Valerio

    Ma non è mica un caso che il cd esca di martedì… il 25 è il mio compleanno e LEI l’avrebbe reso indimenticabile a prescindere dal giorno della settimana!! Grin sarà il piu’ bel compleanno…(fino ad oggi…)

  20. Sergio

    Ovviamente AUGURI a tutte le manne e A MIA MADRE! Un BACIONE a tutte le donne del blog!.

  21. Sergio

    Ciao GIULIA un bacione a te e al nascituro! Felicitazioni!

  22. GIULIA CHE BELLO!!! mi sono emozionata nel leggere che sei madre, che stai portando dentro di te un bimbo/a…. che bel viaggio che ti aspetta!! Aggiornaci sempre, i suoi zii Miniani vogliono sapere!!
    Leggendo l’articolo di Mina sulla stampa, mi son venuti i brividi dall’emozione, amo Mina anche per la sua grandezza intellettiva, per le sue posizioni chiare e schiette… Lei è madre e lo è al 100%, ha lottato e continua a lottare a farsi un mazzo tanto per i suoi figli, e per me è un esempio di grande donna di grande femmina materna, mi sono innamorata di lei apprendendo tramite biografie non autorizzate la sua storia di madre ed ho capito che all’ascolto non c’era solo un grande talento, ma una grande donna, ecco perchè è sempre riuscita ad arrivarmi dritta al cuore… Quindi Auguri Mina, ed Auguri anche alla mia Mamma che darebbe la vita per me e mio fratello, è una donna piccolina, gracilina, ma di una fierezza e di una forza straordinaria, è una forza della natura ed io la amo profondamente e più il tempo passa e più la amo, oggi è anche il suo compleanno e sarò felice di vederla sorridere… Auguri anche a tutte le vostre mamme se siamo qui a scriverci e a confrontarci è grazie a loro… un bacio immenso Razz

  23. leone, guarda che stai parlando di SEAL, non di marco carta o affini, anche se ho il massimo rispetto di chi, come me, fa o ha fatto questo mestiere. se Mina lo ha scelto, stai sicuro che andava bene solo lui per questo brano!!!e che brano!!! ciao, quando ci vediamo?

  24. Pasqualina

    Buona Festa della Mamma a tutte le mamme del MFC!

  25. madameX

    Se penso a una Grande Madre penso a MINA.Lei che ha saputo con il suo coraggio essere Madre in un tempo dove un italietta piccolo borghese l’aveva additata scacciata come Peccatrice Pubblica,Penso a Lei a una Tigre che non ha avuto paura di mettersi in gioco per difendere il suo cucciolo.
    Queste sono le Grandi Madri.
    Penso alla mia di madre….a quelle braccia che non ha mai saputo aprirmi Tipico esempio che quando una figlia sbaglia viene allontanata e non protetta..Quelle braccia le ho cercate in ogni uomo che ho incontrato in ogni uomo che incontrero .E che m’importa sia giusto o sbagliato in quest’italia piu ipocrita che mai… piu piccola che mai.
    Auguri Giulia vivi il tuo momento di gioia e sarai una Tigre che protegge il suo cucciolo con gli artigli perche che sia lui o lei sarà un vero TIGROTTO come la MAMMA….percio i miei auguri oggi li faccio a te…….madamex

  26. robertobagna

    Sto correndo da mamma mia per gli auguri e porto con me fiori e lo spezzatino, lei non cucina più e chi si prende cura di lei ha figli in Romania e in Piemonte e quindi si merita un po’ di riposo. W le mamme!!!!!!!!
    Un bacio affettuoso a Giulia che ci ha dedicato la bella sorpresa della sua maternità, e così condurrà per mano e con il cuore un nuovo fan di Mina.

  27. Dario

    “Le cinque della sera” è stato edito nel 1961 nel 3° Lp della Italdisc (Due note)
    Per quanto riguarda le incisioni totali bisognerebbe distinguere quelle edite e quelle inedite e pubblicate negli anni settanta e ottanta (ad esempio tu menzioni Di baci e Io bacio tu baci , stampati appunto negli anni ottanta.
    Se sommiamo brani editi e inediti, brani che come Tabu ed Heisser Sand sono stati pubblicati anche in Italia, oltre alle versioni di “Dindi” il numero totale dovrebbe superare le 125 unità (senza contare i brani incisi come Baby Gate).
    L’augurio è che la Carosello ci restituisca le incisioni “originali” : io amo la Mina Prima Maniera!! ma anche la seconda e la terza e la prossima che verrà!….

  28. PINA

    Ho la fortuna ed il privilegio di essere madre. Un’attenzione particolare al meraviglioso scritto di Mina su “La Stampa” di oggi e tanti cari auguri a te, Giulia, per la tua nuova vita.
    Auguri a tutte le mamme.

  29. Ganimede Fe

    Felicitazioni cara MAMMA GIULIA! Sono certo chesarai una mamma fantastica Kiss

  30. Leone Jesolo

    CIAO GIULIA!!! Che bello, congratulazioni!
    Un abbraccio a tutti, mi siete mancati.
    Vorrei fare un augurio speciale a tutte le mamme che sono la cosa più bella e buona del mondo (se a governare gli stati ci fossero solo mamme secondo me il mondo stesso sarebbe migliore) e in particolare alle due mamme speciali della mia vita, la mia (ti voglio un sacco bene mamma!) e a quella di Benedetta e Massimiliano (altrettanto come sopra)
    Non sono riuscito a leggere ancora tutti i commenti su You Get Me ma mi riprimetto di farlo pian piano, sapere i vostri punti di vista mi interessa sempre molto.
    Il mio, molto meno interessante, è che Lei sembra un angioletto su un’amaca sospesa fra due nuvole. Il brano è davvero intenso, caldo, un vero “neoclassico”. Lui, so che mi tirerò dietro le ire funeste di molti, mi pare un pelo “non all’altezza”. Io lo sento trattenuto, timoroso di essere affiancato a Lei quindi, nelle note più alte ed espressive, avverto un pò di “non so se ci arrivo come vorrei”. In somma leggermente indeciso anche se timbro e qualità interpretative sono indiscutibili. Il bello della musica è anche questo in fondo no? Ogniuno sente qualcosa di diverso nella stesa canzone.
    Buona domenica a tutti!
    Lion

  31. loris (Author)

    Mina non poteva farti – sia pure involontariamente – regalo più bello. E tu non potevi farne uno migliore a noi dandoci questo lieto annuncio, così deliziosamente lontano dalle pulciosità collezionistiche un po’ noiosette stimolate dall’ultimo topic… Un bacio grande e buona domenica!

  32. giulia_z

    Buongiorno e buona domenica a tutti.
    Scusate se vado un po’ off-topic, ma vorrei ringraziare la Mina per averci regalato stamattina queste meravigliose parole su La Stampa, bellissime in assoluto ma, in questo momento, molto speciali per me, che aspetto il mio primo bambino (o bambina?!) e sto scoprendo la magia di diventare mamma, giorno dopo giorno… ^_^

    http://www.lastampa.it/_web/cmstp/tmplRubriche/editoriali/hrubrica.asp?ID_blog=45

  33. Non so se sono essatamente 120 canzoni , in tale caso , mi mancano due. Se qualcuno mi aiuta…

    1. Malatia
    2. Non partir
    3. La febbre dell’hula-hoop
    4. Ho scritto col fuoco
    5. Proteggimi
    6. L’ultima preghiera
    7. Tua
    8. Nessuno
    9. Io sono il vento
    10. Tu senza di me
    11. Amorevole
    12. La verità
    13. Oui oui oui
    14. Buon dì
    15. T’ho vista piangere
    16. Piangere un pò
    17. You are my destiny
    18. Tintarella di luna
    19. Mai
    20. Te vulevo scordà
    21. Lassame
    22. Johnny Kiss
    23. Aiutatemi
    24. Whisky
    25. La luna e il cowboy
    26. Vorrei sapere perchè
    27. My crazy baby
    28. Folle banderuola
    29. Un disco e tu
    30. È vero
    31. Perdoniamoci
    32. Non sei felice
    33. Invoco te
    34. Pesci rossi
    35. Un piccolo raggio di luna
    36. Coriandoli
    37. Tessi tessi
    38. Briciole di baci
    39. No non ha fine
    40. Serafino Campanaro
    41. Making love
    42. Una zebra a pois
    43. Mi vuoi lasciar
    44. Il cielo in una stanza
    45. La notte
    46. La nonna Magdalena
    47. Gloria
    48. Personalità
    49. Rossetto sul colletto
    50. Tutto
    51. Sentimentale
    52. Piano
    53. Ho paura
    54. Confidenziale
    55. S’è fatto tardi
    56. ‘Na sera ‘e Maggio
    57. Celeste
    58. Due note
    59. ‘O ‘ffuoco
    60. Nuie
    61. Non voglio la cioccolata
    62. Io amo tu ami
    63. Come sinfonia
    64. Le mille bolle blu
    65. Che freddo
    66. La fine del mondo
    67. Bum ahi che colpo di luna!
    68. Soltanto ieri
    69. Prendi una matita
    70. Sciummo
    71. Tu sei mio
    72. Cubetti di ghiaccio
    73. Anata to watashi
    74. Moliendo cafè
    75. Chi sarà
    76. Sabato notte
    77. Quando c’incontriamo
    78. Summertime
    79. Giochi d’ombra
    80. Un tale
    81. Champagne twist
    82. Il palloncino
    83. Le tue mani
    84. Il tempo
    85. Di baci
    86. Io bacio tu baci
    87. Eclisse twist
    88. Renato
    89. Vola vola da me
    90. Chihuahua
    91. Improvvisamente
    92. Il soldato Giò
    93. Stringimi forte i polsi
    94. Da chi
    95. Chopin cha cha
    96. Il disco rotto
    97. Sì lo so
    98. Just let me cry
    99. Talk about me
    100. Slowly
    101. Goodbye is a lonesome word
    102. Young at love
    103. Pretend that I’m her
    104. Que no que no
    105. Dindi
    106. Stessa spiaggia stesso mare
    107. Chega de saudade
    108. Ollallà Gigì
    109. La ragazza dell’ombrellone accanto
    110. Mi guardano
    111. Vulcano
    112. Stranger boy
    113. A volte
    114. Non piangerò
    115. Eravamo in tre
    116. Rapsodie
    117. Amore di tabacco
    118. Le cinque della sera ( non so l’anno d’incisione)
    Smile

  34. mario r.

    A Cesenatico ieri mi sono incontrato con Mario Basile, il matematico. Ogni anno accompagna gli studenti più bravi per delle gare con i Numeri e io da Cattolica lo vado a trovare.
    Oltre il piacere di state con Mario ieri in libreria ho finalmente potuto vedere il libro di Tiziano Tarli “La felicità costa un gettone”, ed.Arcana, costo 29,50 euro: non ho resistito all’acquiso! all’interno del volume è inserito un LP cm.30 con 8 brani d’epoca, Mina c’è con la canzone Be Bop A Lula. Ho trovato anche un libro che cercavo da tanto tempo con i disegni di Federico Fellini, dove Fellini alla sua maniera ha disegnato anche Mina.

    Ora posto la copertina del libro, per chi vuole ricevere le immagini del libro con Mina mi può scrivere(dinaheir@libero.it).

    Un caro daluto da Mario Basile e
    Buona Domenica da mario rossi.
    http://thumbsnap.com/oe4Shv5a

  35. Paoloud

    DISCOGRAFIA BABY GATE

    BE BOP A LULA B 1010 12.1958
    WHEN

    MY TRUE LOVE B 1011 02.1959
    PASSION FLOWER

    THE DIARY B 1014 05.1959
    JULIA

    DANCE DARLIN’ DANCE B 1016 06.1959
    VENUS

    SPLISH SPLASH B 1018 06.1959
    GIVE ME A BOY

  36. Paoloud

    Sono dieci anche per me, perché “You Are My Destiny” uscì su un flexi del Musichiere cantata da Mina
    (non Baby Gate).

    http://www.radio.rai.it/radioscrigno/img_schede/ACF1B31.JPG

  37. loris (Author)

    Dario, non so dirti, io nelle mie news mi limito a riferire quanto mi viene comunicato. Dopo la prima mail in cui mi anticipava la sua novità senza specificarmi la tracklist esatta, Maurizio si è volatilizzato. Spero che quanto ho scritto – compresa l’anteprima a Novegro – sia ancora valido. Immagino anch’io che la raccolta comprenda anche i due titoli postBabyGate (anche se Let Me Go è in realtà in anglonapoletano) che hai ipotizzato più You Are My Destiny che, seppure pubblicata solo nel ’60 su 45 giri flexi con l’ormai definitivo nome di Mina, faceva parte dei primi provini da lei incisi con lo pseudonimo inglese ed è quindi un inserimento più che pertinente col titolo della raccolta. Per quanto riguarda la diffusione del cd, è ovvio che esso sarà presto reperibile nei migliori negozi e nei megastore…

  38. Dario

    Hai ragione caro Gil, e questo non è un caso isolato, pensa alle varie reinterpretazioni di brani come E se domani o Se stasera sono qui o Se tu non fossi qui, tutte riprendono la versione di Mina e nessuno si ricorda di quelle originali …

  39. Dario

    — a meno che nella raccolta siano presenti anche Let me go e My crazy baby … mi risulta però che queste siano state incise per la Italdisc da Mina (non come Baby Gate) Chic

  40. Dario

    Domanda per Loris : ma questo CD in confezione digipack curato da Maurizio Carpinelli sarà posto regolarmente in vendita?
    E ancora si è parlato di 13 canzoni incise come Baby Gate negli anni 58-59 per la Broadway. Io ne ricordo 10 + 1 incisa nel 1960:
    Be bop a lula / When
    My true love / Passion flower
    The diary / Julia
    Dance darling dance / Venus
    Splish splash/ Give me a boy
    You are my destiny
    Quali sono le altre?

  41. PieraPaso

    Auguri a tutte le mamme del
    MAPPAMONDO
    a una in particolare Elisa Laugh

  42. madameX

    Che belle novità che ci annunci LORIS Saremo a novegro per la fiera del disco assolutamente e sbancheremo tutto di cio che è MINISSIMO….. Be non possiamno propio lamentearci perche MINA ci ha regalato un anno STRAMINISSIMO…e dopo una notte in discoteca stordita da una musica che mi ha rinco…..adesso mi ascolto una Mina napoletana…sperando che con la sua dolcezza mi rilassi e invece di dormire nelle braccia di MORFEO(che quello dorme con tutti) mi addormentero con le note di AMARO E O BENE…buonanotte..anzi B giornooooooooooooooooooo

  43. PINA

    Grazie, Loris.
    Queste caramelle d’altri tempi sono diventate… perle.

  44. PINA

    Grazie, Paolo.
    Una canzone che è un capolavoro, in tutto!
    Hai scelto quella che io reputo la più bella versione regalataci da Mina di questo brano. Impeccabile, ma soprattutto molto sentita e sofferta.
    Per Paolo Limiti ho moderato gli entusiasmi, nei miei commenti in occasione dello special del 70°, ma lo ritengo un grande autore. Per le canzoni di Mina, fra i migliori. Auguri a Paolo Limiti. Spero che lei possa ancora cantare qualcosa di suo.

  45. PINA

    Eh! Si, caro Gil.
    Riconoscenze… d’altri tempi.
    E che dire di questa?
    http://www.youtube.com/watch?v=Fr1defXGuR0

  46. Gil

    Poco fa a “Ti lascio una canzone” Antonella Clerici con l’intelligenza, la delicatezza e la professionalità che la contraddistinguono, nel presentare “Nessuno” ha affermato: “Una splendida canzone portata al successo in un lontano Sanremo dalla coppia Wilma De Angelis e Betty Curtis”, trascurando di citare anche Mina… Però, tanto per cambiare, “Nessuno” è stata riproposta da due ragazzine secondo il modello trasgressivo e innovativo di Nostra Signora della Canzone e non secondo il modello tradizionale e scontato delle due illustri Signore alle quali va comunque tutta la mia stima.

    La Clerici, in evidente stato confusionale per crisi di astinenza da lasagne e tagliatelle, ha proseguito presentando “A modo mio” come una canzone di Patty Pravo che ha cantato anche Sinatra col titolo di “My way”. Un po’ come dire che “Solo più che mai” è una canzone di Johnny Dorelli che “The Voice” ha poi cantato col titolo di “Strangers in the night”….

    Mi consolo gustandomi questo video di 50 anni fa e nel quale una grande attrice di teatro e di televisione rende omaggio ad una vulcanica ragazzina che un anno prima si presentava nella stessa trasmissione stravolgendo gli schemi della tradizione musicale italiana. Nel rifarne il verso, anche se in chiave ironica, la grande Bice Valori fa davvero un bell’omaggio alla Tigre che, meno che ventenne, ormai rappresentava l’Italia che cambiava.

    http://www.youtube.com/watch?v=vWStZRltnho

  47. Paoloud

    Le Canzoni di Paolo Limiti: Mina – Bugiardo e Incosciente

    Mina – Bugiardo e Incosciente dal programma tv: “Senza Rete”

    http://www.youtube.com/watch?v=_cuAZ03jezA

  48. Paoloud

    Auguri a Paolo Limiti che a distanza di un mese e mezzo da Mina oggi 8 maggio festeggia il suo 70° genetliaco. Grin Laugh Smile

  49. PieraPaso

    friggo di assaggiare le CARAMELLE
    saranno “speciali”

  50. Altro che caramelle… a leggere quello che scrivi, caro Loris, si rischia una vera (ma piacevolissima) indigestione Smile ! E speriamo che stavolta – a differenza delle recenti e recentissime uscite – la rimasterizzazione sia quantomeno accettabile. Sarebbe già un discreto passo avanti…

Comments have been disabled.