Il Blog

Pubblicato: 5 anni ago

Brivido grillino

In questi giorni di delirio elettorale in cui l’indissolubile binomio Mina-Celentano è stato per l’ennesima volta tirato in ballo dai media per il comune sostegno alle Cinquestelle di Grillo espresso dalle due superstar, il nostro pensiero è volato inevitabilmente al clima di chiacchierassimo mistero che – quindici anni esatti fa – aleggiava sui lavori in corso del clamoroso disco-evento di duetti tra la Tigre e il Molleggiato atteso per metà maggio. Ad azzardare le prime caute anticipazioni sui contenuti del progetto fummo proprio noi lavanderine del fan club nell’editoriale della fanzine numero 49 del marzo 1998: “L’incisione  del’album, iniziata ai primi di novembre, si sta volgendo interamente negli studi luganesi della GSU sotto la direzione di Massimiliano Pani. La quasi totalità dei brani – ben 10 sui 13 finora realizzati – è stata selezionata personalmente da Mina, con un apporto di pezzi piuttosto marginale da parte di Adriano. Al momento in cui andiamo in stampa, al completamento del disco mancano solo gli interventi cantati del Molleggiato. Quanto alla copertina, c’è in ballo un’idea non-fotografica molto spiritosa, destinata ovviamente a rimanere top secret fino all’ultimo per non guastare la sorpresa. Ci saranno comunque anche delle foto – scattate in sala ai due artisti da Mauro Balletti il gennaio scorso – che fungeranno da indispensabile supporto visivo alla colossale campagna promozionale che accompagnerà a quanto parte l’uscita dell’album…”. 

Comments
  1. PieraPaso

    Stamattina, sul giradischi..c’è la citata canzone che la nostra cara MINA In Love canta con Celentano..è
    ACQUA E SALE
    Semplici e un pò banali
    io direi quasi prevedibili e sempre uguali
    son fatti tutti così gli uomini e l’amore
    come vedi tanti aggettivi che si incollano su noi
    dai che non siamo poi cattivi.

    Tu non sei niente male
    parli bene e mi sorprendi quando tiri forte
    la tua moto dal motore che sento truccato
    e va bene guida tu che sei più brava di me
    e io attendo che sia amore.

    Ma io sono con te ogni giorno
    perché di te ho bisogno
    non voglio di più.

    Acqua e sale mi fai bere
    con un colpo mi trattieni il bicchiere
    mi fai male, puoi godere
    se mi vedi in un angolo ore ed ore
    ore piene come un lago
    che se piove un pò di meno è uno stagno
    vorrei dire non conviene
    sono io a pagare, amore, tutte le pene.

    Vedi, divertirsi fa bene
    sento che mi rido dentro
    e questo non mi conviene
    c’è qualcosa che non va
    ma non so dirti cosa
    è la tua moto che sta giù
    che vorrei guidare io
    o meglio averti qui vicino a me.

    Ma io sono con te ogni giorni
    perché di te ho bisogno
    non voglio di più.

    Acqua e sale mi fai bere
    con un colpo mi trattieni il bicchiere
    mi fai male, puoi godere
    se mi vedi in un angolo ore e ore
    ore piene come un lago
    che se piove un pò di meno è uno stagno
    vorrei dire non conviene
    sono io a pagare, amore, tutte le pene.
    Grazie MINA In Love

  2. Ciao MARIO! Non so cos’era, ma non è arrivato niente…Frown

  3. PieraPaso

    ….si’ ha venduto molte copie ..ma se nonn sbaglio su una Fanzine ..è stato scritto : “Troppa Acqua poco Sale”

  4. Domenico/Napoli

    Resta il fatto che il duo Mina-Celaentano abbia venduto 1.600.000 copie, sbaglio! Evidentemente il pubblico italiano preferisce qualcosa di meno sofisticato! Non lamentiamoci se poi non La si vede nella top delle classifiche; decisamente molto meglio un Napoli, un Dalla Terra, e vedi gli ultimi tre inediti…ma! Mina non deve dimostrare niente, credo abbia già dato abbondantemente e allora ben venga un duo, con il Cele o con chicchessia, un po’ meno diciamo “per palati ultrafini e severi”; la farebbe conoscere alle new entry gioventù e poi Mina per quanto possa fare un disco meno impegnato non fà mai niente che non sia decisamente superiore alla media del grande squallore che a volte c’è in giro! Quel periodo del Mina-Cele l’ho trovato entusiasmante! Era stupendo accendere la radio ed ecco un pezzo..stavi al mare e sentivi la voce di Mina venire da una radiolina o dalla musica del lido, i ragazzi cantavano Acqua e sale, c’era aria di Mina nell’etere..ovunque! Non siamo troppo esigenti nel dare “legnate” a questo lavoro! E’ orecchiabile, divertente, cantato con gioia e goliardia e poi è piaciuto a milioni di persone..la maggioranza vince!

  5. Mario Ciampoli

    personalmente riguardo il precedente Mina-Celentano non ero riuscito a finire il primo ascolto (e in seguito non l’ho mai più ascoltato).

  6. mario basileus

    Cristian, ma non ti arrivato proprio niente?

  7. PieraPaso

    Stamattina In Love , sul giradischi..c’è la simpatica divertente canzone che la nostra MINA canta nell’ Album Cremona ..in coppia con il Grillino..alias Grillo è
    DOTTORE
    Dedicata al nostro blog sopra,
    e un po’ anche al DOTTORE..in MINAlogia sotto
    Come va? Si si
    Bene,si? Si si
    Bene,bene be No, no bene,bene
    Bene, mi sento bene
    Mi sento bene non ho neanche
    spaccato la faccia a mia nonna stamattina
    Bene, quindi miglioro a vista d’occhio
    Bene sto sto da Dio
    Devo dire che sto bene bene
    Anche stamattina mi sono alzato
    ho guardato il mondo e ho detto
    ahh

    Dottore,
    mi sento sempre fuori posto
    come un applauso fuori tempo,
    come una suora in mezzo al bosco

    Dottore,
    ho paura ad entrare in un negozio,
    a rimandare indietro un piatto,
    sono un disastro su tutto

    Dottore,
    mi dica un posto dove andare
    a fare il punto della situazione
    per poi ricominciare
    se nel frattempo fosse così gentile da darmi con una certa velocità

    Un ansiolitico,
    un antibiotico,
    omeopatico
    o quello che c’è
    Perché ho il circuito che s’è interrotto,
    ho tutto i fili contro di me.

    Un ansiolitico,
    un antibiotico,
    omeopatico
    o quello che c’è
    Perché ho il circuito che s’è interrotto,
    ho tutto i fili contro di me.

    Dottore,
    ho il gusto del particolare
    che se vedo una formica ad un incrocio
    la faccio attraversare.

    Non so nemmeno più qual è
    il mio ultimo indirizzo conosciuto
    e mi sa che avrei bisogno,
    bisogno di una mano
    appena uscita da un saluto.

    E a dire il vero io non so
    il vero senso di questa malattia,
    se è una mancanza di memoria o una pista di atterraggio
    per scivolare scivolare scivolare via

    Dottore
    ho come un senso di colpa
    che non so proprio da dove viene
    e non so dove mi porta.
    Se nel frattempo volesse darmi con una certa sollecitudine

    Un ansiolitico,
    un antibiotico,
    omeopatico
    o quello che c’è
    Perché ho il circuito che s’è interrotto,
    un tour psichiatrico tra me e me.

    Un ansiolitico,
    un antibiotico,
    omeopatico
    o quello che c’è
    Ho gli emisferi destro e sinistro,
    sinistro e destro contro di me

    Lexotan, ansiolin pratiene,
    Prozac siereupitarghene
    eroipnol
    Alterazioni del peso e della mente
    Eruzioni cutanee e rasc
    Attivazioni maniacali ipomaniacali
    Agitazioni e irrequietezza
    Interferenza con stato di incoscienza
    Disorientamento e disturbi del sonno
    Vertigini e nausea
    Atassia disartria
    Ritenzione urinaria
    Alterazioni allucinazioni
    Disturbi della funzione visiva
    Contrazione involontaria dei muscoli facciali

    Un ansiolitico,
    un antibiotico,
    omeopatico
    o quello che c’è
    Perché ho il circuito che s’è interrotto,
    un tour psichiatrico tra me e me

    Un ansiolitico,
    un antibiotico,
    omeopatico
    o quello che c’è
    Perché ho il circuito che s’è interrotto,
    un tour psichiatrico tra me e me.

    Dottore!

    Si, si sto bene adesso
    Si, si sto bene. Vieni
    Nonna per cortesia vieni qua
    Diglielo anche tu che sto bene
    Nonna nonna!
    Che ti prende vieni
    non ti non ti faccio niente
    No Nonna!

    Dottore!
    Dottore!
    Dottore!
    grazie MINA In Love

  8. Beh, a dire la verità un’altro progetto con Celentano non m’intusiasma niente, ma un cd dedicato alle canzoni di Cocciante o Fossati mi piacerebbe tantissimo.

  9. PieraPaso

    Caro Mariolino, posso dirti …ops darti il titolo di DOTTORE in MINAlogia per come scrivi i messaggi sulla nostra Grande MINA In Love

  10. Mario Ciampoli

    carissima Pierina,
    grazie del capolavoro reso da Mina con tecnica e stile incomparbili, strabilianti.
    Non c’è mai fine al piacere dell’ascolto dei pezzi di Mina (anzi, ogni volta è una qualche nuova entusiasmante scoperta).
    Il dono giornaliero di un brano di Mina sappi che mi arriva al cuore graditissimo.
    54’000 Bacioni,
    Mario
    Big Smile

  11. AGOSTINO CANCIELLO

    Che bello sarebbe un nuovo progetto Mina-Celentano anche se impazzirei per un progetto fatto di duetti tra Mina -Cocciante che tra qualche giorno torna come giurato insieme alla Carra in un Reality su Rai2. Di sicuro il mitico Cocciante con la sua voce e il suo comporre creerebbe delle atmosfere uniche e irripetibili per le nostre avide orecchie…
    Buona domenica a tutti

  12. PieraPaso

    Stamattina, sul giradischi..c’è una canzone capolavORO bellissina stupenda MAGNIFICAT ..che la nostra MINA In Love ha cantato nel LIVE ’72 e a MILLE luci ’74 è:
    Someday (You want me to want you )
    la dedico al mio Amico svizzero che ha visto “Lei”
    in un Dvd speciale!
    I know that someday, you’ll want me, to want you
    When I’m in love with somebody new
    You expect me to be true, and keep on loving you
    Tho’ I am feeling blue, you think I can’t forget you

    Until someday you’ll want me, to want you
    When I’m in love with somebody else
    And although you don’t want me now,
    I’ll get along somehow
    And then, I won’t want you

    I know that someday, you’ll want me, to want you
    When I’m in love with somebody new
    You expect me to be true, and keep on loving you
    Tho’ I am feeling blue, you think I can’t forget you

    I know that someday, you’re gonna want me, to want you
    When I am strong for somebody else
    And although you don’t want me now,
    I’m gonna get along, somehow
    And then, I won’t want you
    I won’t want you
    And then, I won’t want you
    Grazie MINA In Love

Comments have been disabled.